Perché non mi presenta la sua famiglia?

Stiamo insieme da un bel po’, conosco i suoi amici ma tra noi c’è un tabù: i suoi. Non li conosco e non accenna a farmeli incontrare. Perché non mi presenta la sua famiglia?

In ogni relazione consolidata c’è una serie di step che è naturale fare… e se qualche step viene saltato, ecco andiamo in crisi. Il dubbio ci perseguita, fino a diventare un problema enorme: ma perché non mi presenta la sua famiglia?

Dopo anni e anni di gestione di MadeleineH.it ormai conosco bene le persone che mi leggono e quali pensieri attraversino i loro cervelli. E per quanto riguarda la relazione e la vita di coppia mi sono resa conto che esiste una specie di percorso a tappe fisse che noi donne ci aspettiamo di percorrere:

  • Conoscenza
  • Appuntamenti
  • Quattro salti in padella
  • Definizione della storia
  • Presentazione agli amici
  • Presentazione alla famiglia
  • Convivenza
  • Matrimonio
  • Figli

Poco conta il nuovo millennio, non importa che stiamo sdoganando concetti come il poliamore, la coppia aperta, il sesso libero, la visione personale della relazione. No. Per una grossa fetta di noi ragazze, le cose devono procedere secondo quest’ordine stabilito, immagino, da una qualche divinità ancestrale dell’amore.

Il vero e proprio problema è che se uno di questi step per qualche motivo salta andiamo in crisi. E quando andiamo in crisi mettiamo in discussione non solo il nostro rapporto, ma proprio l’interesse che il nostro parner ha per noi.

Se non mi presenta ai suoi è perché non gli piaccio abbastanza. Ma siamo davvero sicure che sia così?

Primo step – analisi lucida della relazione

perche-non-mi-presenta-la-sua-famiglia

Come sempre – e se avete Il Metodo, il mio manuale di consigli d’amore lo sapete bene – il primo passo è quello di analizzare in maniera lucida la vostra relazione. Se continui a tormentarti chiedendoti ma perché non mi presenta la sua famiglia? molto spesso la risposta è semplice.

Ovvero, non siete ancora a quel punto della vostra relazione.

Rifiutare di accettare la verità sulla vostra storia significa perdere in partenza.
Vi assicuro che quello che accadrà è che voi sarete nervose, lagnose e pretenziose e finirà che lui prenderà il primo volo intercontinentale disponibile.

Quando arriva il momento di presentare il partner ai genitori?

  • Quando la relazione è definita e state ufficialmente insieme
  • Quando già conoscete i suoi amici e comunque il suo entourage
  • Quando iniziate a fare progetti seri come la convivenza

Conoscere la famiglia di lui può essere davvero impegnativo. Non solo, si possono creare nuovi disequilibri nella coppia, per cui non abbiate fretta e date tempo al tempo.

E se siete a quel punto ma di conoscere i suoi non se ne parla comunque?

litigio

Niente panico. Anche qua ci può essere una serie di motivazioni – non scuse – assolutamente plausibili. Come vi spiegavo prima conoscere le rispettive famiglie può alterare l’equilibrio di una coppia. I suoi possono essere troppo invadenti, possono essere ancora legatissimi alla sue ex, o possono essere semplicemente complicati da gestire.

In questo caso vi sta in qualche modo proteggendo, parlatene insieme e rispettate i suoi tempi. Ricordatevi che lui dovrà sempre fare il filtro fra voi e mammina, lasciate che lo faccia a modo suo. Non imponetevi, perché questo tipo di imposizioni a lungo andare rischia di corrodere la coppia, fidatevi.

Fidarsi, però, non significa che non possiate parlargliene. Affrontate con serenità e il sorriso l’argomento, per quanto spinoso possa sembrare.

Ascoltate con un atteggiamento aperto le sue motivazioni e poi traete le vostre conclusioni. Se effettivamente vi rendete conto che dietro questo suo rifiuto c’è la mancanza di volontà di portare la relazione su un piano successivo, nonostante i presupposti ci siano tutti, allora è il caso di riflettere bene.

Bisogna passare alla controffensiva. Evidentemente vi dà troppo per scontate. Questo significa che è giunto il momento di cambiare le carte in tavola e mettere un po’ di pepe alla vostra relazione.

 

Madeleine

Madeleine H., nata a Roma nel 1982, vive con il marito e la figlia Penelope a Napoli. È autrice di due manuali di consigli d'amore - Il Metodo e Sos Ex - e di diversi romanzi Chick Lit.

Ancora nessun commento

Rispondi

La tua email non sarà mostrata.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.