Come preparare la tavola in stile Bridgerton

La Bridgerton-mania continua e perché non portarla anche nelle nostre case? Vi spieghiamo come!

Cari lettori… è giunto il momento di fare chiarezza su come preparare la tavola in stile Bridgerton!

Lady Whistledown avrebbe iniziato una delle sue lettere così, non trovate? Con questa nuova stagione il fenomeno Bridgerton è diventato ancora più virale, tanto da travolgere diversi ambiti del commercio, dall’abbigliamento alla cancelleria.

La mania dei balli a palazzo e degli abiti regali si è diffusa nelle case di tutti e non potendo organizzare una soirée ai livelli di quelle della Regina Carlotta, beh, possiamo accontentarci di farlo almeno nelle nostre mise en place.

Che si tratti di una festa a tema oppure di un tè tra amiche, ecco tutti i segreti per una mise en place perfetta!

Come preparare la tavola in stile Bridgerton

Bridgerton

Se dovessimo riassumere in 3 parole lo stile Bridgerton queste sarebbero eleganza, raffinatezza e passione. Ecco quindi le caratteristiche principali da declinare su una tavola in stile Regency.

Innanzitutto, partiamo dalla forma stessa dei tavoli. Sono da preferire tavoli imperiali o rotondi; anche la disposizione è importante per ricreare l’atmosfera elegante e sontuosa della serie di Shonda Rhimes.

Le porcellane devono avere dettagli floreali o dorati, le posate sono da prediligere dorate o con manico in madreperla e i calici di cristallo! Nel tovagliato e nei tessuti in generale i colori da preferire sono le tonalità pastello: rosa, celeste, avorio e verde menta sono i più indicati.

Per il centrotavola, sono perfette composizioni floreali con rose, peonie e gelsomini, fiori tipici dell’epoca Regency. In abbinamento, candele e candelabri per un effetto magico.

L’importanza dei dettagli

Come preparare la tavola in stile Bridgerton

Ricorda che i dettagli fanno la differenza! Non si tratta di essere maniacali e di essere terrorizzati dagli imprevisti. Non è la perfezione che ti stiamo suggerendo di inseguire ciecamente.

Curare i dettagli vuol dire regalare piccole sorprese: un dettaglio originale può stravolgere una cerimonia da tè noiosa o uguale a tante altre. Un esempio? Se vuoi davvero stupire i tuoi ospiti, prepara menù e carte da tavola scritti a mano con calligrafia curata.

Includi pietanze tipiche dell’epoca e crea il giusto mix con sapori moderni, magari includendo fiori freschi nel dessert.

Come preparare la tavola in stile Bridgerton: dove acquistare utensili da cucina

Bridgerton

La celeberrima Williams Sonoma di Soho e Netflix celebrano Bridgerton con una meravigliosa collezione di stoviglie e accessori che rende omaggio alle celebri scenografie della serie.

Purtroppo abbiamo una cattiva notizia: questi prodotti in limited edition non sono al momento acquistabili dall’Italia. Ma la speranza è l’ultima a morire e intanto possiamo fantasticare di aggiudicarci i suoi prestigiosi articoli, come ad esempio il raffinato cestino da picnic, contenente piatti in ceramica, posate dorate, bicchieri da vino, un cavatappi, un tagliere e un coltello da formaggio, tovaglioli e una coperta.

E nel frattempo, possiamo reperire questi stessi elementi anche altrove. Online e nei negozi di arredo casa certamente non sarà difficile trovare oggetti e utensili in porcellana bianca, per tutti i budget, così come le posate dorate ormai di gran moda.

Volendo osare, si potranno scegliere piatti decorati con fiori e ricami d’oro. In questo caso tovaglia e tovaglioli, rigorosamente in tessuto, saranno bianchi. Viceversa, qualora si organizzi un petit dejeuner sur l’herbe, via libera a stoviglie e tovagliato in carta. Parola d’ordine: ecosostenibilità!

Cosa state aspettando: date il via al vostro party a tema Bridgerton!

Ps. se volete recuperare i libri cliccate QUI per scoprire tutto quello che c’è da sapere…

Ancora nessun commento

Rispondi

La tua email non sarà mostrata.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.