Come avere un’abbronzatura perfetta

Come avere un’abbronzatura perfetta? Ecco i cinque consigli per prendere il meglio del sole!

Come avere un’abbronzatura perfetta? Questo è l’interrogativo di molte di noi non appena arrivano i primi caldi. L’estate è ufficialmente arrivata e in molti già affollano stabilimenti balneari, rive di laghi e bordi piscine. Tutti al mare a prendere il sole, perché l’abbronzatura è bella e ci fa apparire al meglio… ma bisogna prestare attenzione.

Si perché il sole selvaggio può provocare più danni che benefici e il rosso peperone non dona a nessuna.

Il sole non è un amico della nostra pelle, non lo dimentichiamo.

come-avere-unabbronzatura-perfetta
Come possiamo prendere il meglio dell’estate e lasciare a casa gli effetti collaterali di starsene come lucertole ad abbrustolire sui nostri lettini?

Ecco le mosse giuste racchiuse per voi in cinque piccoli consigli.

1. Mettere la protezione prima di andare in spiaggia.

Mettere-la-protezione-a-casa
Uno degli errori più comuni di noi ragazze è quello di iniziare a spalmarci le nostre creme non appena arriviamo in riva al mare. Sbagliatissimo!

I filtri solari hanno bisogno di almeno 20 minuti per fare effetto e in quel lasso di tempo i danni collaterali – come le scottature – potrebbero già verificarsi, soprattutto se avete la pelle molto sensibile. E ricordatevi che dopo un’ustione arriva di solito un’orrida spellatura e non volete avere la pelle a macchie vero?

2. Utilizzare una crema per il viso diversa da quella per il corpo.

come-avere-unabbronzatura-perfetta
Ogni volta che vado in spiaggia porto con me un’enorme borsa piena di oggetti e almeno tre creme solari diverse, una per il viso, una per il corpo e uno stick per il contorno occhi e quello labbra. In fondo io uso abitualmente creme diverse per parti del corpo diverse e non capisco chi non presta le stesse accortezze per i prodotti solari.

Il mio consiglio, inoltre, per tutte quelle che hanno sperato i trenta, è di usare un filtro molto alto, perché il sole secca la pelle e con la pelle secca è più facile che vi vengano le rughe. Non sbuffate e scegliete una bella protezione 30 per il corpo e 50 per il viso!

3. Per avere un’abbronzatura perfetta evitate le ore più calde

Evitate-le-ore-piu-calde
Lo so che non siete né bambini, né persone anziane, ma il caldo fa male anche a noi giovani donne. Mettersi a prendere il sole dalle 13 alle 15, soprattutto senza un’adeguata protezione, potrebbe farvi più male che bene. Per cui se la vostra missione è Come avere un’abbronzatura perfetta, allora niente sole nelle ore più calde.

Prima di tutto esporsi al sole cocente non deve essere troppo piacevole. Secondo abbronzarsi non è un lavoro. Dopo l’una ritiratevi sotto all’ombrellone, andate a mangiare una bella insalata fresca e della frutta. Non solo, leggetevi un libro e tornate a esporvi solo dopo le tre e mezza. Fidatevi che agli uomini piacciono le donne con la pelle dorata, non quelle che sono marroni!

4. Spalmatevi la vostra crema più volte durante la giornata

Pelle-dorata-in-5-mosse
Uno dei segreti per avere un’abbronzatura perfetta è quello di ripetere il rito della spalmatura più volte nel corso di una giornata. Questo va fatto per due motivi.

Il primo è che dopo qualche ora il vostro filtro si potrebbe consumare e perdere di efficacia. Il secondo è perché il sole -come dicevo anche prima- secca la pelle. È importante darle sempre e comunque la giusta dose di idratazione. Incrematevi spesso e bevete molta acqua!

5. Non dimenticatevi mai il dopo sole!

Dopo-sole
Se volete avere un’abbronzatura perfetta il vostro impegno non termina in spiaggia. È fondamentale che voi vi idratiate al meglio e che usiate i prodotti giusti anche quando tornate a casa.

Un dopo sole, che nutra la pelle, lenisca i rossori del sole e che fissi il nuovo colorito è fondamentale. Anche qui il mio consiglio è di scegliere un prodotto specifico per il corpo ed uno per il viso.

E ora siete pronte a godervi il sole estivo in tutta sicurezza?

Mia cara,

grazie per aver letto tutto l'articolo e non essere passata oltre. Per noi significa molto perché fa sentire il nostro lavoro apprezzato.

Forse avrai notato che abbiamo eliminato le pubblicità dagli articoli e che non ci sono più post sponsorizzati. Siamo convinte che per tenere alta la qualità bisogna saper fare anche delle rinunce.

Se ti piace quello che facciamo e vuoi aiutare madeleineh.it a restare libera da pubblicità, puoi sostenerci come indicato qui, oppure se ti va puoi offrirci una tazza tè!

Grazie da me e dal mio staff,

Madeleine

Madeleine H., nata a Roma nel 1982, vive con il marito e la figlia Penelope a Napoli. È autrice di due manuali di consigli d'amore - Il Metodo e Sos Ex - e di diversi romanzi Chick Lit.

4 Commenti

Rispondi

La tua email non sarà mostrata.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.