Come si fa a fare sesso orale protetto

Ve lo dico subito, l’argomento di oggi è davvero super hot! Come si fa a fare sesso orale protetto? È sicuro farlo senza precauzioni oppure no? Cerchiamo di scoprirlo insieme!

Vi siete mai chieste come si fa a fare sesso orale protetto? Perché questa è una domanda tutt’altro che scontata come si potrebbe pensare inizialmente. Il sesso orare sembra per molti sicuro e solo pieno di piacere ma sarà veramente così? mio malgrado no ma capiamo il perché.

Per il nostro consueto appuntamento a luci rosse (cliccate QUI per scoprire gli altri nostri articoli piccanti) facciamo un po’ di educazione sessuale! Ci siamo domandate se il sesso orale è davvero così sicuro come pensiamo e come renderlo tale.

La maggior parte di noi, infatti, è ignara di quelli che sono i rischi che comporta avere rapporti orali non protetti quindi è importante capire se è possibile e come si fa a praticare sesso orale protetto.

Alcuni studi tenuti da alcuni esimi scienziati specializzati, che non starò qui a citare perché non ricordo assolutamente i nomi, hanno scoperto che avere dei rapporti orali con uno o più partner comporterebbe dei gravi problemi.

E no, mi spiace, non vi sto prendendo in giro! Le malattie sessualmente trasmissibili, infatti, non sono un rischio solo nei rapporti “completi”.

Quindi come si fa a fare sesso orale protetto?

perche-non-riesco-a-raggiungere-lorgasmo

Il preservativo (a proposito, cliccate QUI se avete bisogno di consigli su come sceglierlo), anche in questi casi, sembra essere l’unica risposta certa e sicura.

Il condom, infatti, proteggerebbe le zone a rischio, in questo caso la mucosa orale, da malattie come:

  • l’herpes
  • la sifilide
  • la gonorrea
  • l’epatite virale

Lo so che non è proprio quello che speravi di sentirti dire.

Ma se a ricevere il sesso orale è la donna?

Nel caso degli uomini il rischi per la salute sono più o meno gli stessi. Peccato, però, che la soluzione inversa al preservativo sembra che non esista. Come al solito dobbiamo fare tutto noi!

Esiste allora un modo per fare del sesso orale a una donna in sicurezza? In questi casi le vecchie precauzioni “casalinghe” sono la scelta migliore, la perfetta igiene intima sembra, purtroppo, l’unico metodo a disposizione.

Non scoraggiarti e fai un po’ di prevenzione!

come-fare-sesso-orale-protetto

Ricordiamoci sempre una cosa importante. Anche se i rischi ci sono e, mi raccomando, non vanno ignorati questo non deve limitare l’intimità e soprattuto non deve diventare un problema.

Come ho detto è giusto preservare la nostra salute ma non rendiamo questo un’ossessione.

Quando si vive una relazione stabile, per esempio, è possibile prevenire queste infezioni con delle semplici precauzioni, che secondo il mio modesto parere servirebbero a prescindere.

Dei controlli periodici, infatti, diminuiscono drasticamente il rischio di contrarre malattie sessualmente trasmissibili. Mi rendo conto che chiedere la cartella clinica del partner non è una cosa molto piacevole, soprattutto se parliamo di un partner occasionale e siamo nel vortice della passione. Sapere, però, che si trova in uno stato di buona salute è ottimo anche e soprattutto per preservare la vostra!

Ancora nessun commento

Rispondi

La tua email non sarà mostrata.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.