Matrimonio a Prima Vista Italia

Al via una nuova edizione di Matrimonio a Prima Vista Italia che andrà in onda su Real Time e che anche quest’anno vedrà nuove coppie convolare a nozze senza mai essersi visti prima…

Sposereste mai un completo sconosciuto, è la domanda di partenza ogni qualvolta si parla di Matrimonio a prima vista Italia e non solo. Sta per iniziare – anche se potete già vedere tutto su Dplay Plus, una nuova edizione del programma di Real Time.

Come blog che parla di amore, abbiamo già parlato a lungo del programma. Non vi nascondo che, esattamente come accade per Temptation Island, la possibilità di vedere così da vicino le dinamiche interne alle coppie.

La vita di coppia, infatti, è fatta da un insieme di meccanismi e ingranaggi, spesso sconosciuti a chi ne fa parte. Poterli guardare e analizzare con tutta questa attenzione è davvero molto interessante.

Per cui non ho dubbi che seguirò anche questa edizione con davvero molta ma molta attenzione!

Come funziona il programma

Matrimonio-a-prima-vista-4

Married at First Sight è il titolo originario del format su cui si basa anche la versione italiana. Alla base c’è una domanda semplice: può la scienza determinare a priori che una coppia può funzionare?

Un team di esperti formato da un sociologo, uno psicoterapeuta e un sessuologo stabilisce in base a criteri scientifici se una coppia può essere compatibile e quanto.

Dopo di che, stabilito tra i candidati chi può procedere con l’esperimento, si procede con il matrimonio. Eh già, perché parliamo di autentiche nozze con tanto di vestiti, parenti, amici e torta nuziale.

Un impegno che i concorrenti – tranne quest’anno per la pandemia in corso – si prendono non solo davanti alla legge ma davanti all’intera comunità.

Dalle nozze devono passare insieme sei mesi supportati dagli esperti. Al termine di questo periodo le coppie decideranno se continuare insieme o divorziare.

Un bilancio delle edizioni precedenti


In rete sono già disponibili diversi spoiler di questa edizione, che partirà questa sera su Real Time. Prima, però, di avventurarci in quello che vedremo da stasera e per le prossime settimane vorrei fare un punto su quello che è successo fino a oggi.

Di Matrimonio a Prima Vista Italia abbiamo già visto ben 4 edizioni. Il bilancio delle 12 coppie è semplicemente disastroso. Alcuni di loro sono rimasti amici, altri non si possono più vedere e altri ancora hanno trovato l’amore con qualcun’altro.

Di dodici coppie sono pochissime quelle che hanno scelto di continuare insieme dopo i sei mesi. Nonostante la decisione positiva, però, solo una coppia ha davvero scelto di continuare con il loro matrimonio.

Stefano e Francesca – della seconda edizione del programma – sono gli unici ad aver confermato i loro voti nuziali, sposandosi anche con rito religioso. I due hanno avuto un vero e proprio colpo di fulmine e la loro affinità è stata evidente sin da subito. Rumors li vogliono in crisi ma noi facciamo il tifo per loro!

Pronte per la quinta edizione?

Matrimonio-a-prima-vista-4

Diciamo che si basassimo solo sui  precedenti potremmo fare dei pronostici disastrosi. Io penso che alla base del fallimento dei matrimoni delle precedenti edizioni ci siano tanti fattori.

Se dovessi indicarne uno dire senza dubbio le aspettative. Le persone coinvolte in questo progetto sono convinte che la scelta della scienza non possa sbagliare. Così, come per magia, sin dal primo istante tutto debba incastrarsi perfettamente.

Costruire una coppia, una coppia unita in matrimonio senza il supporto del fidanzamento, non è invece così semplice. Immagino che dietro ci debba essere una mole di lavoro enorme.

Anche perché quest’anno le coppie dovranno affrontare un ostacolo in più. Perché come abbiamo ripetuto sempre in questo blog e non solo, la quarantena non è convivenza!

Mia cara,

grazie per aver letto tutto l'articolo e non essere passata oltre. Per noi significa molto perché fa sentire il nostro lavoro apprezzato.

Forse avrai notato che abbiamo eliminato le pubblicità dagli articoli e che non ci sono più post sponsorizzati. Siamo convinte che per tenere alta la qualità bisogna saper fare anche delle rinunce.

Se ti piace quello che facciamo e vuoi aiutare madeleineh.it a restare libera da pubblicità, puoi sostenerci come indicato qui, oppure se ti va puoi offrirci una tazza tè!

Grazie da me e dal mio staff,

Madeleine

Madeleine H., nata a Roma nel 1982, vive con il marito e la figlia Penelope a Napoli. È autrice di due manuali di consigli d'amore - Il Metodo e Sos Ex - e di diversi romanzi Chick Lit.

Ancora nessun commento

Rispondi

La tua email non sarà mostrata.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.