Matrimonio a prima vista 4

Matrimonio a prima vista 4 è finito. Parliamone insieme con tutte le mie considerazioni.

Matrimonio a prima vista 4 è finito ieri. Finalmente abbiamo scoperto se le coppie impegnate nell’esperimento sociologico di Real Time hanno deciso di continuare il matrimonio, oppure no.

Per chi non ha mai seguito il programma e non sa cos’è è d’obbligo un piccolo riassunto. Tre esperti – un sociologo, uno psicoterapeuta e una sessuologa – abbinano tre coppie in base a criteri scientifici. I due dovranno incontrarsi soltanto al momento del matrimonio (un matrimonio vero a tutti gli effetti, non una farsa televisiva) e vivere insieme 5 settimane come una coppia a tutti gli effetti.

Al termine del periodo i due dovranno decidere se continuare con il loro matrimonio o divorziare per ricominciare una vita da single.

Concentriamoci su questa edizione.

Matrimonio-a-Prima-Vista-4
Le tre coppie di Matrimonio a Prima Vista 4

Le tre coppie di questa edizione – Fulvio e Federica, Marco e Ambra, Luca e Cecilia – hanno iniziato la loro avventura con le migliori premesse. Tutti e sei sembravano emozionati, felici e molto intenzionati a viversi la loro storia a trecentosessanta gradi.

Solo che… il matrimonio non è solo la festa, le bomboniere, il vestito, il pranzo, il viaggio di nozze e tutto il resto. La verità è che per far funzionare un matrimonio ci vuole tanto impegno, lavoro e il giusto spirito.

Ecco forse a qualcuno in questa edizione è mancato proprio il giusto spirito per iniziare un’avventura simile.

Matrimonio a prima vista 4: cosa non ha funzionato…

Fulvio-e-Federica
Fulvio e Federica

Di solito quando parlo di programmi televisivi che parlano d’amore (come Temptation Island) preferisco procedere per coppie in maniera da analizzare le singole dinamiche che abbiamo visto in tv. Stavolta, però, fa eccezione. In almeno due coppie su tre del programma ho riscontrato un problema simile e trovo più corretto procedere in maniera diversa.

Diciamolo subito – mi spiace per chi non ha visto il programma, perché qua scatta lo spoiler allert – per le due coppie che non hanno superato la prova delle cinque settimana le problematiche erano piuttosto simili.

Né Ambra né Federica hanno provato la benché minima attrazione per i loro mariti. E non hanno fatto mai nemmeno il minimo sforzo per cambiare le cose, per andare oltre e cercare di far funzionare il rapporto.

Se non scatta la scintilla.

Marco-e-Ambra
Marco e Ambra

La loro responsabilità del fallimento è da attribuire a loro? Non tutta certo ma molta. Mi spiace dirlo ma è così. Vi faccio un esempio: sono anni che seguo Matrimonio a prima vista. Non solo la versione italiana ma anche quelle estere. In particolare mi piacque moltissimo la primissima versione del format, americana ça va sans dire.

In particolare la mia coppia preferita – composta da Jamie Doug – che ha veramente iniziato il suo percorso in salita. Se ad Ambra e Federica non sono piaciuti i rispettivi mariti, per Jamie è stato un vero e proprio shock vedere il suo futuro marito. Vi dico soltanto che ha passato tutta la cerimonia a piangere.

Con il tempo, però, ha iniziato a trovare suo marito sempre più affascinante e pian piano la vita di coppia è decollata. Alla fine dell’esperimento non solo hanno deciso di continuare con il loro matrimonio ma sono ancora una coppia e adesso anche hanno una bambina bellissima.

Jamie è stata più brava di Ambra e Federica?

Jamie-e-Dough
Jamie e Dough

Possiamo dire che Jamie è stata più brava delle protagoniste di Matrimonio a prima vista 4? Non lo so, quello di cui sono sicura è che la moglie di Doug ha deciso di mettersi davvero in gioco cosa che non hanno fatto le ragazze italiane.

Ambra ha letteralmente friendzonato suo marito Marco. Federica, invece, ha iniziato una vera e propria guerra di nervi con Fulvio, arrivando all’inevitabile rottura. Credo che il problema di noi donne rispetto a un’avventura del genere stia tutto nelle aspettative. Vogliamo tutto – dall’attrazione fisica a quella mentale, passando dall’affinità caratteriale – e lo vogliamo sin dal primo sguardo.

Non funziona così. Nemmeno i migliori esperti del mondo possiedono la bacchetta magica. Le relazioni vanno costruite e lo stesso vale per l’attrazione fisica. Non vi è mai capitato di conoscere una persona che all’inizio non vi piaceva per niente ma poi con il tempo lo trovavate irresistibile?

La responsabilità è davvero tutta e solo delle mogli?

Matrimonio-a-prima-vista-4
Negli ultimi tempi ha visto che in rete è andata in onda la crocifissione di Ambra e Federica. Ho letto commenti decisamente troppo cattivi e forse anche un po’ ingiusti. Perché come sempre – quando nelle relazioni qualcosa non funziona – le responsabilità non sono mai esclusive.

Come ho scritto prima se non scatta la scintilla non è detto che la relazione non può nascere, anzi. Se Ambra e Federica non hanno dato alle loro relazioni nemmeno una chance, Fulvio e Marco hanno sicuramente approcciato al rifiuto in maniera sbagliata.

Il problema sono le troppe sicurezze che i due hanno dato alle loro dolci metà. Il corteggiamento è fatto anche di passi indietro, di sapersi negare per creare la giusta suspance nell’altra persona. In fondo – come diceva Marco Ferradini – prendi una donna e trattala male. Ovviamente intendo falla stare un po’ sulle spine!

Matrimonio a Prima vista Italia 4: cosa ha funzionato.

Luca-e-Cecilia
Luca e Cecilia

Per due coppie che sono naufragate, o meglio non sono mai nate, ne abbiamo una che invece sembra aver superato la prova del programma. Cecilia e Luca si sono piaciuti sin da subito. Sicuramente quando l’attrazione fisica è dalla tua il lavoro iniziale è più in discesa.

Può bastare piacersi fisicamente per costruire un matrimonio felice? No. Ovviamente no, non può bastare. Bisogna conoscersi e trovare il giusto incastro. Luca e Cecilia, però, mi sembrano due ragazzi che, nonostante gli inevitabili problemi con cui hanno dovuto avere a che fare, si sono voluti mettere in gioco.

Cecilia e Luca hanno superato le loro prime cinque settimane indenni ma li aspettano tanti problemi, primo tra tutti la distanza (lei vive e lavora a Roma, lui in Piemonte). Sono sicura, però, che se continueranno così il lieto fine non sarà così difficile da raggiungere.

Voi sposereste un completo sconosciuto?

Matrimonio-a-prima-vista-4
I tre esperti di Matrimonio a Prima Vista

I riflettori si sono spenti su Matrimonio a Prima Vista 4 (anche se prossimamente andrà in onda sulle coppie a sei mesi dalla scelta) ma sono partiti i casting per la prossima edizione.

Voi sposereste uno sconosciuto? Vi mettereste alla prova con una persona che non avete mai visto ma che secondo degli esperti è la vostra anima gemella?

Photo Credits: dplay

Mia cara,

grazie per aver letto tutto l'articolo e non essere passata oltre. Per noi significa molto perché fa sentire il nostro lavoro apprezzato.

Forse avrai notato che abbiamo eliminato le pubblicità dagli articoli e che non ci sono più post sponsorizzati. Siamo convinte che per tenere alta la qualità bisogna saper fare anche delle rinunce.

Se ti piace quello che facciamo e vuoi aiutare madeleineh.it a restare libera da pubblicità, puoi sostenerci come indicato qui, oppure se ti va puoi offrirci una tazza tè!

Grazie da me e dal mio staff,

Madeleine

Madeleine H., nata a Roma nel 1982, vive con il marito e la figlia Penelope a Napoli. È autrice di due manuali di consigli d'amore - Il Metodo e Sos Ex - e di diversi romanzi Chick Lit.

Ancora nessun commento

Rispondi

La tua email non sarà mostrata.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.