Faccio gli auguri al mio ex?

Ogni anno con l’arrivo delle feste di Natale ci facciamo sempre le stesse domanda. Faccio gli auguri al mio ex?

Con l’arrivo del Natale arriva anche l’ansia da “faccio gli auguri al mio ex?“. Ora non importa se parliamo dell’ex delle medie, del vostro ex storico, di quello che vi ha lasciato da sei minuti o una persona che vi ha mollato dopo tre uscite.

Se avete letto Sos ex lo sapete.  Per me se avete dato un bacio a uno nel 1987 vale come ex. Una volta archiviata la definizione passiamo a parlare di Natale.

Perché davvero capire come comportarsi con gli auguri non è così semplice. Natale, oltre a tutte le altre cose che ben sappiamo, è un momento davvero critico. Il rischio è di commettere un errore che potrebbe rivelarsi fatale nella riconquista.

Partiamo bene.

Telefono

L’errore peggiore che possiamo fare è scambiare gli auguri di Natale per l’occasione della vita. Io lo chiamo per dirgli Buon Natale e poi lui darà felice di sentirmi così m’inviterà a uscire. Ci sarà un appuntamento, due, tre, quattro e… vissero tutti felici e contenti.

Ecco non funziona così, almeno nella vita reale.

Gli auguri sono senza dubbio un’occasione ma non come la intendete voi. Potrebbe essere il momento ideale per vedere lui che fa, per osservare il suo comportamento o per fargli capire che il vostro atteggiamento è cambiato.

Per questo non dovete troppe aspettative. Gli auguri altro non sono che un tassello nel puzzle della vostra relazione, non l’occasione della vita.

Detto ciò mi raccomando, una volta tolte le aspettative, dovete chiedervi a che punto siete. Se, per esempio, siete in una fase detox, allora a stento dovete rispondergli se gli auguri ve li fa lui. Se, invece, siete in una fase tranquilla allora potete valutare una chiamata o un messaggio.

Natale vs compleanno.

faccio-gli-auguri-al-mio-ex

Se mi avete scritto a La Posta del Cuore e me lo avete chiesto lo sapete. Per me gli auguri di compleanno non si negano a nessuno. Salvo che non siate in una periodo in cui dovete necessariamente non farvi sentire, penso che un messaggio con scritto Buon Compleanno si possa sempre fare.

Natale, però, è un’altra storia. Le feste sono feste per tutti. Per cui a differenza del compleanno, un messaggio con scritto Buon Natale ha un peso molto diverso. I

o credo molto nella tattica bastone e carota. Penso sia molto importante alternare input positivi ad altri negativi. Per cui se venite da un paio di buche, se ve la siete tirata troppo negli ultimi tempi allora sì, è giusto fargli gli auguri.

Natale è davvero un’occasione per…

faccio-gli-auguri-al-mio-ex

Se vi state chiedendo Faccio gli auguri al mio ex io vi dico aspettate. Quella degli auguri di Natale può davvero essere un’occasione irripetibile per capire cosa fa lui. Noi ragazze innamorate siamo prese dalla smania.

Vogliamo sempre fare, fare e ancora fare. Come se dovessimo per forza agire sempre e solo noi, altrimenti finiamo nel dimenticatoio ed è finita per sempre. Non è vero, non funziona così.

Spesso la cosa migliore che possiamo fare è fermarci e aspettare. Solo così sapremo cosa farà lui senza i nostri stimoli! Poi se lui ci farà gli auguri, allora noi potremo contraccambiare a Capodanno ed essere gentili, altrimenti non è successo nulla. Natale in fondo non è così importante!

Madeleine

Madeleine H., nata a Roma nel 1982, vive con il marito e la figlia Penelope a Napoli. È autrice di due manuali di consigli d'amore - Il Metodo e Sos Ex - e di diversi romanzi Chick Lit.

Ancora nessun commento

Rispondi

La tua email non sarà mostrata.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.