Come avere successo in amore? Iniziamo a capire come si ignora un uomo al momento giusto

Per conquistare un uomo, per riconquistare un ex e più in generale per avere successo in amore bisogna capire come fare per ignorare il vostro principe azzurro al momento opportuno. Spesso vi ho consigliato di smuovere le acque e imbattervi in un finto incontro casuale (QUI il post), e di comportarvi nel modo più naturale possibile, ma se l’incontro fosse davvero casuale? Se foste in giro con la vostra migliore amica – magari a lamentarvi proprio di lui – e l’oggetto dei vostri desideri sbucasse dall’altro lato del marciapiede? Se lo incontraste tre file più avanti al cinema, mentre voi siete con le amiche del sabato sera?

Beh, per prima cosa, mi pare ovvio è mantenere la calma. La scusa del Oh mio Dio, mi ha preso alla sprovvista, e ho fatto una cavolata, gradirei non doverla più sentire. Uno dei trucchi principali per avere successo in amore è quello di avere la capacità di restare sempre fredde e sicure, o almeno di riuscire a dare questa impressione all’esterno.

Come ben sapete, prima di diventare Love Coach e di scegliere di cambiare la mia vita amorosa, con gli uomini ero una completa frana, per cui so bene cosa vi passa per la testa. Questo è il motivo per cui sono certa che avete già pensato a mille volte alla possibilità di un vero incontro casuale. L’importante, però, è di indirizzare i vostri pensieri nella giusta direzione.

Il trucco sta nell’essere persone equilibrate, non troppo amichevoli e socievoli, ma nemmeno glaciali e mute. L’ideale è trasmettere loro una fredda cortesia, sorridere salutarli e poi basta. Se loro vi chiedono come state, limitatevi a un Tutto bene grazie tu? Senza aggiungere note acide o risentite nella voce. Poi girate i vostri tacchi e andatevene: Scusami ora ti devo proprio lasciare, e poi stop non c’è bisogno di altre spiegazioni!

Se volete essere proprio certe della riuscita del vostro piano immaginatevi di avere a che fare con qualcuno di assolutamente insignificante per voi, tipo il compagno di scuola sfigato, o il figlio bruttino della vicina di casa e vedrete che tutto filerà liscio… poi una volta sole nella vostra stanza avrete tutto il tempo di liberare le farfalle nello stomaco e lasciare le vostre ginocchia tremare!!!

Mia cara,

grazie per aver letto tutto l'articolo e non essere passata oltre. Per noi significa molto perché fa sentire il nostro lavoro apprezzato.

Forse avrai notato che abbiamo eliminato le pubblicità dagli articoli e che non ci sono più post sponsorizzati. Siamo convinte che per tenere alta la qualità bisogna saper fare anche delle rinunce.

Se ti piace quello che facciamo e vuoi aiutare madeleineh.it a restare libera da pubblicità, puoi sostenerci come indicato qui, oppure se ti va puoi offrirci una tazza tè!

Grazie da me e dal mio staff,

Madeleine

Madeleine H., nata a Roma nel 1982, vive con il marito e la figlia Penelope a Napoli. È autrice di due manuali di consigli d'amore - Il Metodo e Sos Ex - e di diversi romanzi Chick Lit.

11 Commenti
  1. Ciao ho letto “il metodo” davvero carino e divertente ho messo in pratica quello che ho letto ma evidentemente sto sbagliando qualcosa è vorrei capire cosa..Mi piacerebbe un consiglio sincero dove posso rivolgermi?

  2. Salve, ho una domanda da fare, riguardo l’incontro finto casuale. E se uno volesse conquistare o riconquistare un uomo, includendo questo finto incontro, che però non abita nella nostra città e non riuscisse a incrociarlo perché ha cambiato giro oppure posto in cui uscire, oppure non sapesse dove poterlo incrociare? O fosse impossibilitata semplicemente a seguirlo in un luogo dove organizzare questo finto incontro, nel momento giusto in cui sai che lo troverai? Insomma come si fa a sapere esattamente dove sarà in un certo momento? Non tutti lo mostrano sui social… 🤔

  3. Ciao, volevo chiederti un chiarimento sul finto incontro. Innanzitutto vorrei sapere quando esattamente questo dovrebbe accadere? Insomma a che punto della relazione sarebbe efficace questo finto incontro? Io ho capito che sarebbe meglio attuarlo in un momento di distacco o crisi del rapporto… Ma soprattutto… se non si vive nella stessa città e quindi non si sa di preciso dove e quando trovarlo, in un determinato posto, visto che non tutti mettono su pubblica piazza tutto sui social? E poi, se uno cambia giro, esce in altri posti, dove è difficile magari raggiungere questo luogo accompagnata da qualche amicizia, come si fa? Se non si fa questo finto incontro non si riesce ad arrivare a un dunque?

    1. è ovvio che in questi casi un incontro casuale è più difficile, e se tramite i social e le amicizie comuni non si quaglia, allora occorre un’altra strategia. Se vuoi un consiglio personalizzato scrivimi pure una mail e sarò felicissima di risponderti

Rispondi

La tua email non sarà mostrata.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.