Primo appuntamento e sono a dieta…

Arriva il giorno del primo appuntamento peccato che sono a dieta… e allora? Allora ecco tutti i trucchetti per non fare la parte della pesante ma non infrangere i sacrifici di un regime alimentare seguito scrupolosamente.

Arriva il fatidico primo appuntamento e sono a dieta… che faccio? Ora io a dieta ci sono stata seriamente e so che ci sono occasioni in cui siamo seriamente in difficoltà. Da un lato c’è la dieta che stiamo seguendo, magari vedendo gli agognati risultati, dall’altro uno che ci piace e un primo incontro.

Lo sappiamo, il primo appuntamento porta con sé tutta una carica di ansie già di suo. Se a queste ci mettiamo anche quelle della dieta ciaone proprio.

In questo post cercherò di darvi due tipi di consigli. Il primo è proprio di tipo alimenta ma non aspettatevi che vi dica cosa mangiare e cosa no.

Ovviamente non sono una nutrizionista e non mi permetterei mai di darvi consigli per cui non ho un’adeguata preparazione. per cui il primo consiglio se siete seguite un professionista è proprio quello di contattarlo.

Non abbiate paura di chiedergli come affrontare questa situazione dal punto di vista nutrizionale. Vedrete che vi darà il suggerimento non solo giusto ma anche più adatto al vostro percorso. Io comunque ho chiesto alla mia nutrizionista la Dottoressa Rosa Funaro di darvi qualche consiglio utile trovate tutto sul mio profilo Instagram!

Niente panico!

niente-panico

Posto che se il vostro problema è primo appuntamento e sono a dieta dovete seguire il consiglio di un professionista che si occupa di voi, io voglio aggiungere qualcosa dal mio punto di vista. Per prima cosa rilassatevi e non concentratevi troppo su cosa lui può pensare di voi se state a dieta.

Nessuno dovrebbe mai giudicarvi per quello che mangiate o non mangiate. Per quanto un ragazzo vi può piacere un primo appuntamento serve per conoscersi meglio. Se voi state a dieta e prendete la cosa con tanta serietà da farvi il problema, allora è il caso che lui lo sappia.

Nei miei manuali di consigli d’amore (che potete acquistare andando su Amazon) vi consiglio come approcciarvi a un uomo nel migliore dei modi. Non di essere una persona diversa, mi raccomando!

Certo questo non vuol dire che dovete passare la serata – o il pranzo – a contare le calorie e magari farvi una corsetta per smaltire una volta finito di mangiare. Avere un approccio rilassato a un primo appuntamento, tra parentesi anche al secondo o al terzo, è davvero fondamentale.

Dovete trovare un equilibrio e fare ciò che vi fa sentire al meglio.

primo-appuntamento-e-sono-a-dieta

Allo stesso tempo fatevi dire una cosa, che secondo me è davvero molto importante. Spesso e volentieri ci fissiamo con delle persone che sono completamente inadatte a noi. Al di là di quello che proviamo o non proviamo io credo che ci siano delle cose da notare per capire se una persona può fare al caso nostro oppure noi.

Tra queste io sono convita che c’è anche il modo in cui viviamo il cibo.

Molti pensano che le coppie si costruiscano in camera da letto. Io, invece, penso che le coppie si costruiscano anche e soprattutto a tavola. Avere un rapporto simile con il cibo è un grande vantaggio. Due buongustai avranno tante cose da dirsi e da fare insieme, così come due persone fissate con lo sport e l’alimentazione sana.

Certo vivere il cibo allo stesso modo non è tutto… però credetemi è davvero molto!

Madeleine

Madeleine H., nata a Roma nel 1982, vive con il marito e la figlia Penelope a Napoli. È autrice di due manuali di consigli d'amore - Il Metodo e Sos Ex - e di diversi romanzi Chick Lit.

Ancora nessun commento

Rispondi

La tua email non sarà mostrata.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.