La congiunzione Giove Saturno e…

Ormai da qualche giorno non si parla d’altro: la congiunzione Giove Saturno e gli effetti sul nostro oroscopo. A noi, ovviamente, interessano soprattutto gli effetti sull’amore…

Come sapete su MadeleineH.it si parla anche di astrologia, questa volta, però, ci concentriamo su qualcosa di diverso: la congiunzione Giove Saturno. Eh già perché parliamo di un fenomeno astrale molto raro di cui vale davvero la pena parlare.

Prima di addentrarci sul significato di questa particolare circostanza occorre che io vi spieghi come funzionano i transiti dei pianeti e cosa significano.

Avete mai sentito l’espressione tema natale? Ecco il tema natale è una sorta di fotografia della posizione dei pianeti al momento esatto della vostra nascita. Sin dai sumeri, infatti, si è sempre data molta importanza al movimento degli astri e alla loro influenza sulla nostra vita.

Astri che si muovono costantemente dalla notte dei tempi e ogni volta disegnano situazioni diverse e scenari diversi.

Ogni “pianeta” (in astrologia anche il sole e la luna sono considerati pianeti) si muove a una velocità unica. La luna per esempio ci mette circa tre giorni per attraversare un segno (infatti si presuppone che il suo transito influenzi l’umore e poco altro), il sole, invece, ci mette circa una trentina di giorni e così via.

Perché i transiti di Giove e Saturno sono molto importanti

La-congiunzione-Giove-Saturno

Per il sole, la luna, Mercurio, Marte e Venere parliamo di transiti relativamente veloci. La loro influenza perciò avviene per un tempo relativamente rapido. Un mese e mezzo al massimo poi tutto muta e gli influssi sono perciò meno forti.

Oltre a questo, ci sono i pianeti così detti generazionali: Urano, Nettuno e Plutone i cui transiti sono talmente lenti che la loro influenza ne viene notevolmente ridotta. Pensate che Plutone impiega 248 anni per compiere l’intero arco dello zodiaco (quello che il sole ci mette un anno a compiere).

I transiti di Giove e Saturno, invece, durano rispettivamente circa dodici anni e quasi trenta. Questo vuol dire che quando Giove entra in un segno è destinato a restarci per più o meno un anno, mentre Saturno due anni e mezzo.

Ecco perché il loro transito è così importante. Avere Saturno contro, come nel titolo del famoso film, vuol dire avere un periodo piuttosto lungo di pesantezza. Al contrario se è in posizione favorevole tutto andrà in discesa.

Parliamo un po’ di storia….

leggere

Proprio per i loro transiti lenti ma non troppo la congiunzione Giove Saturno si verifica circa ogni vent’anni e generalmente preannuncia grossi cambiamenti a livello sociale. Giove infatti rappresenta le istituzioni religiose, mentre Saturno quelle politiche.

Per farvi capire nella storia Giove e Saturno si sono congiunti proprio durante la nascita di Gesù nel 6 a.C e pochi cambiamenti sono stati tanto epocali. Un altra congiunzione storica è stata quella del 1345. Vi dice niente la peste nera?

In più sia Saturno che Giove escono dal Capricorno (segno di cui approfondiremo la settimana prossima) per entrare in Acquario. Secondo gli esperti questo significa che ci apprestiamo a  lasciare un periodo di estrema attenzione su aspetti materialisti per passare a una fase molto più spirituale e anticonformistica, non solo…

In astrologia il segno dell’acquario rappresenta l’altruismo e l’apertura verso gli altri. Si spera davvero che l’umanità si proietti verso un mondo più solidale con il prossimo e meno giudicante!

L’influenza sull’amore

La-congiunzione-Giove-Saturno

La congiunzione Giove Saturno, che per la cronaca è iniziata lo scorso 21 dicembre a 0° di Acquario, ha effetti anche sull’amore?

Ovviamente sì. Diciamo, però, che è difficile dare una risposta valida per tutti. Per capire quali sono gli effetti che questo transito così particolare ha sulla nostra situazione sentimentale bisognerebbe conoscere per prima cosa il nostro tema natale.

Dopo di che bisogna valutare attentamente i rapporti che Giove e Saturno possono avere con la nostra Venere di nascita, con Marte o con la settima casa che è quella del matrimonio. Giusto per dirne una.

Io sono fortemente convinta, però, che l’astrologia ci dia un ventaglio di opportunità. Sta a noi, come sempre nella vita, dare a ogni cosa che ci capita il giusto peso. Se secondo il nostro oroscopo conosceremo l’uomo della nostra vita ma non siamo nel giusto mood, fidatevi ce lo faremo scappare!

Concludendo il transito dei pianeti è davvero una argomento interessante. Siamo noi, però, le vere e sole artefici del nostro destino!

Mia cara,

grazie per aver letto tutto l'articolo e non essere passata oltre. Per noi significa molto perché fa sentire il nostro lavoro apprezzato.

Forse avrai notato che abbiamo eliminato le pubblicità dagli articoli e che non ci sono più post sponsorizzati. Siamo convinte che per tenere alta la qualità bisogna saper fare anche delle rinunce.

Se ti piace quello che facciamo e vuoi aiutare madeleineh.it a restare libera da pubblicità, puoi sostenerci come indicato qui, oppure se ti va puoi offrirci una tazza tè!

Grazie da me e dal mio staff,

Madeleine

Madeleine H., nata a Roma nel 1982, vive con il marito e la figlia Penelope a Napoli. È autrice di due manuali di consigli d'amore - Il Metodo e Sos Ex - e di diversi romanzi Chick Lit.

Ancora nessun commento

Rispondi

La tua email non sarà mostrata.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.