Amiche Nemiche: come riconoscerle!

Amiche nemiche: esistono e sono tra noi!

Non tutte le amicizie sono sincere, esistono anche le amiche nemiche!

È cosa ormai risaputa che il sesso femminile, seppur straripante di pregi (tra cui la modestia), è spesso, per naturale indole, un po’ invidioso, competitivo, manipolatore.

A chi non è mai capitato di riguardare vecchie fotografie e di scoprire, con profondo rammarico, di aver avuto un passato assai imbarazzante? Sto parlando di quelle foto che suscitano una riflessione scontata, ma opportuna: “perché le mie amiche non mi hanno avvisata?”

La risposta è univoca: quelle, erano amiche nemiche.

Imparare a riconoscere le amiche nemiche non è semplice…

Amiche non tanto amiche

Queste (non) amiche hanno sembianze perfettamente umane e caratteristiche fisiche comuni.

Nonostante ciò, c’è un modo per riconoscerle. A contraddistinguerle, è  infatti un aforismario piuttosto ristretto e ripetitivo.

“No, non hai mica bisogno di fare la dieta… ma poi tu! Sei perfetta!”
Espressione di solito accompagnata da ostentato stupore e da un paio di sopracciglia sollevate al punto da raggiungere l’attaccatura dei capelli, è la tipica frase di quelle amiche-non-tanto-amiche che se c’hai il rotolino, sono abbastanza contente.

“Beata te che sei magra, io sono ricoperta di grasso…”
Solitamente pronunciate da esseri terribilmente magri e tendenti alla perfezione, queste sono le tipiche parole di quelle che non solo sono magre e tendenti alla perfezione, ma vogliono anche essere rassicurate da te, che magari c’hai pure il rotolino (vedi sopra).

Ma noi vi sveliamo come individuarle!

Amiche non tanto amiche

“Questo vestito ti sta divinamente, sembra fatto su misura per te!”
Queste sono le amiche-non-tanto-amiche più subdole, quelle che pur di brillare ti spingerebbero ad agghindarti come uno dei Teletubbies.

“Secondo me dovresti farti la frangetta…”

Ripetete dopo di me:

no,

non

farò

la

frangetta.

“Stai benissimo con questa pettinatura!”
Questa è la categoria di quelle che se tu fai schifo, loro sono più belle. Quindi non solo colpiscono senza pietà, ma accompagnano la loro calunnia con la migliore espressione che stipano nello spazio del cervello dedicato alle falsità. Poi, con un gesto della mano che avvalora la loro affermazione, aggiungono pure: “guarda qui dietro come ti cadono bene, sono molto naturali…

Diffidate dalle amiche nemiche!

Amiche non tanto amiche

Imparate a riconoscerle e ad eliminarle. Le amiche vere si contano sulla punta delle dita, sono rare, sono difficili da trovare, bisogna tenersele strette. Sono speciali, uniche, sincere, fedeli, sempre al tuo fianco e, soprattutto, sempre disposte a dirti quanto tu sia…

impresentabile con quella frangetta!

Photo Credit: freepik.com

Mia cara,

grazie per aver letto tutto l'articolo e non essere passata oltre. Per noi significa molto perché fa sentire il nostro lavoro apprezzato.

Forse avrai notato che abbiamo eliminato le pubblicità dagli articoli e che non ci sono più post sponsorizzati. Siamo convinte che per tenere alta la qualità bisogna saper fare anche delle rinunce.

Se ti piace quello che facciamo e vuoi aiutare madeleineh.it a restare libera da pubblicità, puoi sostenerci come indicato qui, oppure se ti va puoi offrirci una tazza tè!

Grazie da me e dal mio staff,

Gingery

Francesca ma per quelli che fanno sul serio Fran, classe '92, è di Napoli ed è laureata in Scienze della Comunicazione. Fran fa dell'ironia la sua arma segreta... una sorta di Chick Lit vivente!

Ancora nessun commento

Rispondi

La tua email non sarà mostrata.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.