Come capire se lei finge a letto

Uno dei grandi misteri per un uomo è quello di essere certo che lei abbia avuto davvero un orgasmo. Ecco come capire se lei finge a letto!

Torna la rubrica dedicata ai maschietti (cliccate QUI per leggere tutti gli altri articoli) con una domanda davvero scottante: come capire se lei finge a letto.

Forse per scrivere questo articolo dovrei chiedere alla nostra esperta di sesso Martina Bruno (QUI trovate il suo profilo Instagram, in cui spesso approfondisce l’argomento) ma spero di cavarmela anche da sola.

Certo l’argomento è scottante ma dovrei farcela a darvi buoni consigli, anche senza usare l’aiuto da casa. Per cui veniamo a noi e prima cosa parliamo di ansia da prestazione. Eh già, perché già se state leggendo questo articolo immagino che siate pervasi da una certa ansia di far raggiungere con certezza scientifica l’orgasmo alla vostra partner.

Solo per questo già siete ottimi compagni di letto: generosi e concentrati sulle necessità del vostro partner. Per cui niente panico. L’orgasmo femminile è diverso da quello maschile.

Soprattutto è diverso il modo in cui lo viviamo. Spesso, infatti, può capitare che noi donne non raggiungiamo l’orgasmo in un rapporto. Questo, però, non è necessariamente un problema, anzi. Per noi donne non è necessario venire sempre e tutte le volte per cui cercate di vivere la cosa con più relax.

Vivere il sesso con più tranquillità

sesso

Per i motivi di cui sopra, dovremmo tutti – anche noi donne – vivere il sesso con maggiore serenità. Il problema è che troppo spesso arriviamo a fare 4 salti in padella con la testa piena di roba.

Pensiamo al sesso come il momento clou di un rapporto. Quello in cui dobbiamo dimostrare all’altra persona di avere delle super doti (fisiche e non) degne di Rocco Siffredi.

Il punto, invece, è un altro. Il sesso è un momento importante esattamente come ce ne sono tanti altri all’interno di una coppia o di una vita. Può capitare di non avere sintonia a prescindere dalle nostre abilità amatorie e può anche capitare semplicemente che sia un momento no. E questi momenti capitano specialmente a noi donne.

Se arriviamo tranquilli al momento fatale con serenità il resto verrà da sé. E se lei finge? Ecco parliamone seriamente! Perché da donna vi svelo una verità scomoda ma che dovete accettare

La realtà è che le donne fingono…

orgasmo-multiplo-verita-o-leggenda

Eh già. Non penso di aver svelato il quarto mistero di Fatima, ma non è un caso se una delle scene più iconiche del cinema parli di questo. Avete presente Harry ti presento Sally  quando Meg Ryan simula un orgasmo in un bar?

Ecco, prima di svelarvi come capire se lei finge a letto vi ricordo – giuro per l’ultima volta – che per noi è qualcosa di fisiologico. Sicuramente vi è capitato e sicuramente vi capiterà ancora e non è un dramma, anzi!

Ora, visto che ci tenete tanto, entriamo nel vivo della questione e passiamo ai segnali a cui fare attenzione:

  • Battito cardiaco.
  • Palpebre dilatate.
  • Sudorazione
  • Tremore

Spesso quando una donna ha un orgasmo ha il battito accelerato, suda, trema e ha le palpebre dilatate e magari incurva i piedi. Solo che non tutte le donne sono uguali, per cui questa non è una scienza esatta.

Più conoscete la vostra partner più vi sarà facile riconoscere un vero orgasmo da uno finto. Mi raccomando, però, non tutti gli orgasmi – specialmente di una donna – sono uguali. Se avete paura che finga concentratevi più su di lei e meno su di voi e vedrete che tutto andrà nel migliore dei modi!

Madeleine

Madeleine H., nata a Roma nel 1982, vive con il marito e la figlia Penelope a Napoli. È autrice di due manuali di consigli d'amore - Il Metodo e Sos Ex - e di diversi romanzi Chick Lit.

Ancora nessun commento

Rispondi

La tua email non sarà mostrata.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.