Come sostenere il partner nelle difficoltà

Nella buona e nella cattiva sorte significa sapere come sostenere il partner nelle difficoltà ma non è così facile come si potrebbe pensare… anzi!

Sapere come sostenere il partner può sembrare una cosa semplice e basilare in una coppia. Anzi, forse parliamo di un concetto che a molti può sembrare addirittura un non problema.

Qualcosa di banale…

Vi assicuro, invece, che non lo è. Nella mia esperienza da Love Coach mi sono resa conto che per una coppia le cose più banali poi diventano le più complicate e viceversa. Purtroppo viviamo immersi in una visione stereotipata dell’amore. Le favole finiscono tutte con il classico E vissero felici e contenti. Nessuno, però, ci dice cosa succede veramente dopo.

Come se una volta che si decide di stare insieme tutto dovesse andare a posto come per magia. E così se uno dei due ha una difficoltà o vive un momento complesso, l’altro già sa qual è la cosa giusta da fare.

La verità, purtroppo, è ben diversa. Le coppie fanno fatica a trovare il loro equilibrio proprio e soprattutto nelle difficoltà. Le relazioni, infatti, vivono di equilibri. Si fa fatica a trovarne uno e quando ci si trova ad affrontare un imprevisto o un momento particolarmente tosto rischia di saltare il banco.

Molte coppie saltano quando uno dei due vive un momento di crisi personale, è inutile dirsi bugie. E i motivi per cui succede sono davvero tanti, vi facciamo giusto qualche esempio:

  • Chi vive la crisi non si sente capito dall’altro;
  • Chi guarda il partner stare in crisi si sente tagliato fuori;
  • Ci si stanca dei periodi no e si cerca svago altrove.

Perché è così difficile sostenersi nelle difficoltà

se lui minaccia la tua autostima
Diciamo subito una cosa affrontare le proprie difficoltà non è facile. C’è chi le metabolizza prima, chi dopo. Chi nel mentre non ci vuole nemmeno pensare a quello che non va e chi, invece, ha bisogno di supporto costante.

Solo che non tutti hanno consapevolezza di quello di cui hanno bisogno quando stanno affrontando una crisi personale.

E se non lo sappiamo nemmeno noi stessi, figuriamoci se può sapere cosa fare il nostro partner. Ecco perché il primo passo da fare è necessariamente fermarsi un attimo e cercare di capire cosa si può davvero fare per essere di supporto e di sostegno.

Avere una piena consapevolezza di cosa stia passando e di come vorremmo che gli altri ci stiano vicino è davvero complicato. E, per quanto non si dica mai, ricordiamoci che è sempre più semplice affrontare i propri problemi che quelli delle persone che amiamo.

Non so voi ma per me è mille volte più semplice rimboccarmi le maniche e risolvere i miei problemi piuttosto che vedere soffrire le persone che amo. Là mi sento impotente, incapace e trovare la bussola per fare la cosa davvero giusta!

Cosa fare se il partner vive una difficoltà

amore o abitudine
La prima cosa che si deve fare sul serio è non pensare a quello che vorremmo noi. Quando il nostro partner vive una difficoltà difficilmente questa non investe anche noi. Vedere la persona con cui stiamo soffrire non può lasciarci indifferenti.

Questo significa sostanzialmente due cose. La prima è che non possiamo essere davvero lucide, anche se dovremmo esserlo. La seconda è che sicuramente stiamo soffrendo – e non poco – anche noi.

Quello che può succedere è che proprio perché anche noi stiamo vivendo un momento di difficoltà pensiamo a cosa vorremmo noi. Il rischio di mettere la nostra sofferenza e la nostra impotenza al centro di tutto è troppo alto.

Tantissime coppie, purtroppo, si lasciano proprio perché nei momenti di difficoltà uno dei due non capisce l’altro. Ci si perde perché si interrompe la linea di comunicazione e ognuno si arrocca nei propri pensieri negativi.

Se si vuole sostenere il partner nelle difficoltà ci si deve immedesimare nell’altro. Parlarci e ascoltarlo a cuore aperto. Solo così si può essere davvero un sostegno in un momento difficile. Perché se è vero che tante coppie si lasciano nei momenti difficili è altrettanto vero che sono i problemi, le crisi e gli ostacoli che rafforzano le relazioni sane!

Madeleine

Madeleine H., nata a Roma nel 1982, vive con il marito e i due figli Penelope e Ciro a Napoli. È autrice di diversi manuali di consigli d'amore tra cui i popolarissimi Il Metodo e Sos Ex e di diversi romanzi Chick Lit.

Ancora nessun commento

Rispondi

La tua email non sarà mostrata.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.