La lettera di Margherita, SOS migliore amica di lui, troppo invadente

Tra le sempre più numerose richieste di consigli che arrivano sulla mia pagina Facebook e al mio indirizzo di posta elettronica [email protected] ho deciso di pubblicare quella di Margherita, in cui parliamo di cosa fare quando l’amica del cuore del nostro fidanzato diventa troppo invadente. Secondo me troverete anche voi molti spunti di riflessione interessanti.

Cara Madeleine,
ti seguo assiduamente da quasi un anno, e da sei mesi, anche grazie ai tuoi preziosi consigli, ho trovato il mio Mister Giusto. Con Michele tutto va alla grandissima, ma se devo essere onesta un problemino tra noi c’è. In questo caso il problema ha un nome e un cognome, ed è quello della sua migliore amica Giovanna. Lei all’inizio con me è stata molto carina e disponibile, ma più passava il tempo più i suoi atteggiamenti sono cambiati. All’inizio la mia era solo una sgradevole sensazione, ma oggi sono sicura che cerchi in tutti i modi di mettermi i bastoni tra le ruote. È solo un’amica mi ripeto, ma è invadente da morire, entra nella nostra storia e spesso si insinua nelle nostre uscite romantiche.
Ho provato un paio di volte a parlarne con Michele, ma ho solo fatto peggio. Lui si è messo subito sulla difensiva, dicendo che le mie erano solo paranoie.
Adesso ho davvero paura che Giovanna possa rovinare la nostra storia, come posso fare per salvare la situazione?
Grazie mille,
Margherita

Cara Margherita…
per prima cosa stai tranquilla! Respira e sforzati di mantenere sempre la calma perché questa è una guerra di nervi. Fidanzandoti con Michele hai sicuramente alterato gli equilibri del loro rapporto, lui avrà tolto delle attenzioni a questa Giovanna  per darle a te e lei sarà entrata in competizione, pur non provando necessariamente dei sentimenti romantici per il tuo Mister Giusto. Lo so che non è di consolazione per te, ma fidati, seguendo questi semplici consigli riuscirai a gestire l’amica invadente del tuo lui!
Per seconda cosa smettila di parlarne con lui, come dico sempre con i maschi a volte l’approccio diretto serve a poco – e lo hai già sperimentato – meglio usare la psicologia inversa. Inizia a frequentare di più le tue amiche, dagli qualche buca per stare con lui e togligli qualche attenzione, non dico di sparire, non mi sembra che ce ne sia bisogno, ma metti qualche paletto.
Poi non cadere nei suoi tranelli. Di solito in questo caso le rivali tendono a minare la tua strada con delle trappole qua e là, giusto per sottolineare quanto le fidanzate siano inadeguate. Non ci cascare, rispondi alle sue provocazioni con un sorriso, anche se ti dovesse costare molto.
In fine gioca di astuzia. Non entrare mai in competizione, non servirebbe; nella vita di Michele voi avete ruoli diversi, se lui avesse voluto oggi starebbe con lei e non con te e questo non te lo devi dimenticare mai. Sforzati di coinvolgerla sempre tu in uscite di gruppo e cene tutti insieme e non storcere mai il naso quando è Michele a farlo, anzi. Se avevi in mente un’uscita a due e zac sai che viene anche lei, non ti arrabbiare, ma invita anche tu una tua amica, meglio ancora un tuo amico… e spera con tutto il cuore che trovi anche lei il suo Mister Giusto!
Fammi sapere come vanno le cose,
Madeleine

Mia cara,

grazie per aver letto tutto l'articolo e non essere passata oltre. Per noi significa molto perché fa sentire il nostro lavoro apprezzato.

Forse avrai notato che abbiamo eliminato le pubblicità dagli articoli e che non ci sono più post sponsorizzati. Siamo convinte che per tenere alta la qualità bisogna saper fare anche delle rinunce.

Se ti piace quello che facciamo e vuoi aiutare madeleineh.it a restare libera da pubblicità, puoi sostenerci come indicato qui, oppure se ti va puoi offrirci una tazza tè!

Grazie da me e dal mio staff,

Madeleine H.

Madeleine H., nata a Roma nel 1982, vive con il marito e la figlia Penelope a Napoli. È autrice di due manuali di consigli d'amore - Il Metodo e Sos Ex - e di diversi romanzi Chick Lit.

38 Commenti
  1. A me per fortuna non è mai capitato, ma so che mi darebbe molto fastidio.
    In questo momento invece vivo una situazione diciamo opposta, da un paio di anni ho conosciuto un ragazzo ed è diventato il mio migliore amico e ho sempre il terrore che nel momento in cui conoscerà una possibile “fidanzata” si allontani da me, ma so bene che in quel caso sarei la prima a mettermi da parte pur soffrendone.

    1. Beh non è facile, sicuramente saltano gli equilibri e il rapporto si deve calibrare. Qui devi essere fortunata perché potresti trovare una nuova preziosa alleata o una perfida strega cattiva!
      Un bacio

  2. io l’ho sperimentato all’inverso ero il lui di questa situazione e non è facile neanche in questo caso mi sembrava di lasciare indietro il mio migliore amico e non sapevo minimamente come comportarmi quindi sicuramente anche lui si sentirà un pò a disagio. Ottimi consigli cmq
    un bacione
    admaiorasemper.website

    1. In questi casi bisogna trovare dei nuovi equilibri e sforzarsi di mantenere i giusti spazi per i propri amici, qui, però parliamo di una persona apertamente ostile che va gioco forza trattata con le pinze!
      Grazie mille per i complimenti.
      Baci!

  3. Capisco benissimo! A me è capitato con una ex ( che si fingeva amica!!) ho subito messo dei paletti e per fortuna lui ha capito e rispettato il mio pensiero ma lei ancora ogni tanto è recidiva e si fa sentire!!! Non capisce proprio che deve farsi da parte! Sono situazioni delicate ! Non si sa mai come comportarsi !!
    http://www.glitterchampagne.com

  4. Non mi è mai successo, ma se mai dovessi capitarmi, il tutto per tutto se lo gioca lui. Non mi piacciono gli uomini che stanno in mezzo a questi sgallettamenti senza prendere posizione. In generale non mi piacciono gli uomini che non prendono posizione. Ottimo articolo come sempre 🙂
    Bacio e buona settimana
    http://www.mybubblyzone.com/

  5. Adoro leggere i tuoi post! Trovo sempre spunti e suggerimenti e da quando ti seguo, con gli uomini, sono decisamente più furbetta! Grazie Madeleine <3

Rispondi

La tua email non sarà mostrata.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.