La Posta del Cuore – Quando un’amicizia si trasforma in amore

Oggi per il solito appuntamento del lunedì con La Posta del Cuore (vi ricordo che per scrivermi basta cliccare QUI) parliamo di amicizie che si trasformano in amore e di come sia difficile gestire le storie quando si evolvono. Spero che i consigli che ho dato ad Antonella siano utili anche a tutte voi.
Ciao Madeleine,
come stai? Ti ho già scritto un paio di volte per una situazione che ho risolto grazie ai tuoi consigli!
Ora però ho un problema un po’ diverso. Ho acquistato e letto “Il metodo” (che vi ricordo potete acquistare cliccando QUI) ma non so come comportarmi in questa situazione.
Sarò breve: io ho 31 anni, lui 33, ci conosciamo su internet un anno fa, ma passiamo talmente tanto tempo a parlare che diventiamo amici e ci diciamo tutto. A giugno usciamo insieme, ma io lo vedo sulle sue (è timido) e meno espansivo che tramite messaggi, quindi entrambi ci mettiamo una pietra sopra e restiamo appunto amici. Nel frattempo io esco con un sacco di ragazzi (tutti scartati dopo al massimo 2 appuntamenti) e lui sa tutto, gli racconto ogni dettaglio.
Lui in un anno non esce con nessuna, dice che vede i suoi amici trattati come zerbini e non vorrebbe fare la stessa fine, ma ribadisce spesso che tende ad affezionarsi subito e che tante ragazze lo hanno illuso e poi mollato. Finché un giorno mi confessa che gli dà fastidio che io esca con un tizio, ma che ormai per lui é troppo tardi per provarci con me, che ormai sono solo un’amica. Io lo sfido a uscire e provarci; lui non crede che tra noi possa succedere qualcosa, ma comunque accetta.
Usciamo e mi bacia, da allora ci siamo visti altre due volte; ogni volta me lo ha chiesto con anticipo: mi viene a prendere, usciamo a cena o al cinema. Mi scrive ogni giorno (come sempre) e i nostri discorsi sono molto amichevoli. Però quando gli ho detto che vedevo un amico, ha confessato di essere geloso.
Non siamo andati oltre il bacio. Siamo già d’accordo per uscire sabato. Come devo comportarmi? 
Io vorrei stare con lui, ma non so lui cosa voglia. Io assolutamente non voglio una situazione da friends with benefits, sono molto affezionata a lui e comunque a 31 anni (e single da 1 anno e mezzo) vorrei una storia come si deve.
Che faccio? Non voglio spaventarlo ma forse comportandomi da amicona gli do l’idea sbagliata? Aiutami tu! Premessa: mi cerca sempre lui per primo, io per principio non contatto mai un uomo per prima!
È una persona importante per me, non un cretino con cui sono uscita una volta. Sa tutto di me e posso essere me stessa con lui.
Dammi qualche consiglio, non voglio rovinare tutto!
Grazie mille!
Sei gentilissima, ti adoro!
Antonella
Ciao Antonella,
a me va tutto bene, sono indaffaratissima ma tutto procede come sempre. Allora diciamo che comportarsi come amica non va più bene, nel momento in cui vi siete baciati avete smesso di essere amici e avete iniziato un’altra fase, specie se ti piace e soprattutto visto che è sempre lui a cercarti. Come cambiare atteggiamento? Allora io direi che per ora dovresti lasciare le conversazioni su terreni sicuri, ma evitando di parlare di terze persone (per ora non lo ingelosiresti, lo infastidiresti). Tre uscite non sono ancora abbastanza per capire che intenzioni ha lui. Diamogli un mese di tempo per vedere che succede. In questo mese continua a seguire il Metodo (taglia tu le conversazioni, chiudi tu le uscite, sii misteriosa sui tuoi sentimenti, in caso di  4 salti in padella non dormite insieme) ed evita di cercare a tutti i costi di definire la relazione, anche se vi conoscete bene da tempo è obiettivamente presto per farlo, rovineresti tutto.
Fammi sapere come va… ti abbraccio forte,
Madeleine
Vi aspetto tra due settimane con un nuovo appuntamento con La Posta del Cuore.

Mia cara,

grazie per aver letto tutto l'articolo e non essere passata oltre. Per noi significa molto perché fa sentire il nostro lavoro apprezzato.

Forse avrai notato che abbiamo eliminato le pubblicità dagli articoli e che non ci sono più post sponsorizzati. Siamo convinte che per tenere alta la qualità bisogna saper fare anche delle rinunce.

Se ti piace quello che facciamo e vuoi aiutare madeleineh.it a restare libera da pubblicità, puoi sostenerci come indicato qui, oppure se ti va puoi offrirci una tazza tè!

Grazie da me e dal mio staff,

Madeleine

Madeleine H., nata a Roma nel 1982, vive con il marito e la figlia Penelope a Napoli. È autrice di due manuali di consigli d'amore - Il Metodo e Sos Ex - e di diversi romanzi Chick Lit.

Ancora nessun commento

Rispondi

La tua email non sarà mostrata.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.