In cerca di un amore sotto l’albero di Natale? Ecco come innamorarsi in soli 45 minuti

No, non sto scherzando. Quello di cui vi sto per parlare è frutto di un esperimento scientifico condotto dallo psicologo Arthur Aron. Lo studioso ha preso due completi estranei e ha posto loro 36 domande per ricreare – come in laboratorio – il contesto perfetto per creare tra i due un’amicizia profonda. Il bello è che in molti casi è nato un vero e proprio amore. L’esperimento ha quasi 20 anni, visto che è stato pubblicato nell’ormai lontano 1997, ma qualche tempo fa Mandy Len Catron, scrittrice e curatrice della rubrica Modern Love dell’autorevolissimo New York Times ha provato a fare l’esperimento e indovinate un po’? Per lei ha funzionato!

Dopo di lei anche un giornalista di The Guardian ha provato l’esperimento e nonostante per lui non sia scattata la freccia di cupido ha dichiarato di essersi sentito comunque molto coinvolto.

Siccome tentar non nuoce vi spiego più nel dettaglio come funziona questo esperimento: due persone che non si conoscono entrano in una stanza dove ci sono solo due sedie. Prendono posto l’uno di fronte all’altra e devono entrambi rispondere alla lista di 36 domande preparata da Arthur Aron. Una volta risposto a tutto devono restare in silenzio a guardarsi per 4 minuti. Il tutto non deve superare i tre quarti d’ora. Poi dovrebbe essere scattato qualcosa, probabilmente proprio l’amore.

Ma quali sono queste domande che creano tra due persone un’intimità tale da innamorarsi in soli 45 minuti?

1. Chi vorresti come ospite a cena, se potessi scegliere tra tutte le persone del mondo?

2. Ti piacerebbe essere famoso? Per che cosa?

3. Ti capita mai di provare quello che devi dire prima di fare una telefonata? Perché?

4. Com’è un giorno “perfetto” secondo te?

5. Quand’è l’ultima volta che hai cantato tra te e te? E davanti a qualcun altro?

6. Se tu avessi la possibilità di vivere fino a 90 anni mantenendo o la mente o il corpo di un trentenne per gli ultimi 60 anni della tua vita, quale sceglieresti tra i due?

7. Hai un presentimento segreto sul modo in cui morirai?

8. Elenca tre cose che tu e il tuo partner sembra abbiate in comune

9. Per quali cose della tua vita ti senti più grato e fortunato?

10. Se tu potessi cambiare qualcosa del modo in cui sei stato cresciuto, quale sarebbe?

11. Prendi quattro minuti e racconta al tuo partner la storia della tua vita il più possibile in dettaglio.

12. Se potessi svegliarti domani avendo acquisito una qualità o un’abilità quale sarebbe?

13. Se potessi vedere in una sfera di cristallo la verità su te stesso, la tua vita, il tuo futuro o qualsiasi altra cosa, che vorresti sapere?

14. C’è qualcosa che sogni di fare da tanto tempo? Perché non l’hai fatto?

15. Qual è il traguardo più importante che hai raggiunto nella tua vita, o il tuo più grande risultato?

16. Quali sono le cose che contano di più in un rapporto di amicizia?

17. Qual è il tuo ricordo più caro?

18. Qual è il tuo ricordo peggiore?

19. Se tu sapessi che entro un anno improvvisamente morirai, cambieresti qualcosa del modo in cui stai vivendo? Perché?

20. Che cosa significa l’amicizia per te?

21. Che ruolo hanno nella tua vita l’amore e l’affetto?

22. Elencate alternandovi 5 caratteristiche positive dell’altro

23. Hai un rapporto stretto con la tua famiglia? Pensi che la tua infanzia sia stata più felice della media?

24. Che rapporto hai con tua madre?

25. Ognuno dica frasi con il noi. Per esempio: “Siamo entrambi in questa stanza e ci sentiamo…”

26. Completa questa frase: “Vorrei avere qualcuno con cui poter condividere…”

27. Spiega al tuo partner le cose di te che sarebbe importante che sapesse, se diventaste molto amici.

28. Di al tuo partner che cosa ti piace di lui/lei: sii molto onesto, e di anche cose che in genere non diresti a una persona che hai appena conosciuto.

29. Racconta un episodio imbarazzante della tua vita.

30. Quando è stata l’ultima volta che hai pianto di fronte a un’altra persona? E da solo?

31. Di al tuo partner qualcosa che già ti piace di lui/lei.

32. Qual è – se esiste – l’argomento su cui non si può scherzare per te?

33. Se tu stasera morissi senza poter più comunicare con nessuno, qual è la cosa che rimpiangeresti di non aver detto a qualcuno? Perché non gliel’hai ancora detta?

34. La tua casa prende fuoco, con dentro tutto quello che possiedi. Dopo aver salvato le persone che ami e gli animali, hai il tempo per fare un’ultima corsa dentro e portare via un solo oggetto. Quale sarebbe e perché?

35. Qual è il membro della tua famiglia la cui morte ti colpirebbe di più? Perché?

36. Parla di un tuo problema personale e chiedi al tuo partner consiglio su come lui o lei affronterebbe la cosa. Chiedigli anche di descrivergli come sembra che tu ti senti rispetto al problema di cui hai scelto di parlare.

Ora che vi ho spiegato tutto siete pronte per giocare a innamorarsi in 45 minuti?

Mia cara,

grazie per aver letto tutto l'articolo e non essere passata oltre. Per noi significa molto perché fa sentire il nostro lavoro apprezzato.

Forse avrai notato che abbiamo eliminato le pubblicità dagli articoli e che non ci sono più post sponsorizzati. Siamo convinte che per tenere alta la qualità bisogna saper fare anche delle rinunce.

Se ti piace quello che facciamo e vuoi aiutare madeleineh.it a restare libera da pubblicità, puoi sostenerci come indicato qui, oppure se ti va puoi offrirci una tazza tè!

Grazie da me e dal mio staff,

Madeleine

Madeleine H., nata a Roma nel 1982, vive con il marito e la figlia Penelope a Napoli. È autrice di due manuali di consigli d'amore - Il Metodo e Sos Ex - e di diversi romanzi Chick Lit.

Ancora nessun commento

Rispondi

La tua email non sarà mostrata.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.