Come funziona la fase 2 per i fidanzati

Ci siamo, è finita la quarantena e da oggi si inizia con qualcosa di diverso. Eppure le domande sono tante. La prima è come funziona la fase 2 per i fidanzati?

Oggi proverò a spiegarvi come funziona la fase 2 per i fidanzati. Ovviamente cercheremo di farlo dal punto di vista delle regole d’amore partendo dal principio che le leggi le conosciamo tutti e che tutti le rispettiamo.

Per cui concentriamoci su questa fase due cercando di districarci fra le mille incertezze che abbiamo. Ricordiamoci sempre che è un periodo difficile per tutti e che dobbiamo ancora stare attente nelle nostre valutazioni.

Iniziamo dal capire se siamo fidanzati davvero…

Come-funziona-la-fase-2-per-i-fidanzati

Può sembrare un assurdo ma ai nostri giorni non c’è niente di più complicato che definire una relazione. Non è un paradosso ma con la libertà sessuale che abbiamo preso noi donne è davvero complicato capire se due persone stanno insieme oppure no.

Pensateci un attimo. Oggi come oggi è facile che si conosca una persona e poi ci si inizi a frequentare. Ovviamente parliamo di prima della quarantena, quando capitava spesso che due persone potessero andare al cinema, a cena, a fare una passeggiata o fare quattro salti in padella senza essere fidanzati.

Eppure a guardarli da fuori potevano sembrare una coppia a tutti gli effetti senza però esserlo. Per cui se avete un dubbio anche minimo sulla vostra relazione fate un passo indietro. Se il vostro non è a tutti gli effetti un legame stabile comportatevi di conseguenza.

Possiamo vedere questa cosa come una iattura o come un’occasione. Noi donne ci dimentichiamo sempre di valutare il nostro Mister Giusto. Quale occasione migliore di questa per capire a che punto siamo davvero?

Usiamo il buon senso.

Come-funziona-la-fase-2-per-i-fidanzati

Se sono passati più o meno due mesi dall’ultima volta che vi siete visti e non vedete l’ora di riabbracciarvi ci sta è normalissimo. Solo che prima di farlo dovete riflettere un attimo sull’opportunità della vostra scelta.

L’errore più grave che potete fare in questi casi è forzare la mano. Ci possono essere tantissimi motivi per cui vedersi non è nonostante tutto la priorità. Per una donna innamorata la priorità è l’amore, non ci sono dubbi.

Eppure non sempre è così. Il vostro Mister Giusto potrebbe avere motivi più che validi per rimandare il momento dell’agognato incontro. Valutate quelli e non il modo in cui vi sentite, perché potreste davvero rischiare di mettere in serio rischio una storia che funziona.

Parliamo di storie online.

Relazioni-Virtuali
Prima di chiudere questo post su come funziona la fase 2 per i fidanzati mi pare doveroso parlare delle relazioni virtuali. La quarantena e di conseguenza anche la fase due sono terreno ferite per tante storie d’amore on-line.

A quelli che si erano appena conosciuti e che hanno vissuto le loro emozioni prevalentemente da lontano o a quelli che si sono proprio conosciuti sui social mi sento di dire una cosa. Andateci con i piedi di piombo.

Una relazione virtuale non è una relazione. Per cui non correte rischi per una persona che fondamentalmente non conoscete bene o forse non conoscete affatto. Le relazioni virtuali vi danno la falsa di sicurezza di sapere chi c’è dall’altra parte dello schermo quando non è così!

Mia cara,

grazie per aver letto tutto l'articolo e non essere passata oltre. Per noi significa molto perché fa sentire il nostro lavoro apprezzato.

Forse avrai notato che abbiamo eliminato le pubblicità dagli articoli e che non ci sono più post sponsorizzati. Siamo convinte che per tenere alta la qualità bisogna saper fare anche delle rinunce.

Se ti piace quello che facciamo e vuoi aiutare madeleineh.it a restare libera da pubblicità, puoi sostenerci come indicato qui, oppure se ti va puoi offrirci una tazza tè!

Grazie da me e dal mio staff,

Madeleine

Madeleine H., nata a Roma nel 1982, vive con il marito e la figlia Penelope a Napoli. È autrice di due manuali di consigli d'amore - Il Metodo e Sos Ex - e di diversi romanzi Chick Lit.

Ancora nessun commento

Rispondi

La tua email non sarà mostrata.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.