Search for content, post, videos

Come dimenticare un’ex ed essere felice

dimenticare un ex

Come dimenticare un’ex ed essere felice?

È davvero possibile dimenticare un’ex ed essere felice?

Ben ritrovate amiche,

dopo questa lunga pausa estiva in cui ho lavorato a tantissimi nuovi progetti e a tante belle novità, di cui vi parlerò molto presto, rieccomi pronta per un nuovo appuntamento de La Posta del Cuore, un appuntamento tutto al maschile in cui a dare consigli dovrete essere voi! Oggi la storia di cui voglio parlarvi ha per protagonista Paolo, un ragazzo che nonostante siano trascorsi quasi due anni e nonostante nella sua vita ci sia una nuova ragazza, non riesce a dimenticare la sua ex fidanzata.

Posta-del-cuore

Photo Credit: Chez_Madeleine on Instagram

Come si può dimenticare un’ex e iniziare una nuova storia?

Ciao Madeleine,
mi chiamo Paolo, ho 25 anni e ti scrivo dalla provincia di Padova. Ho visto che da un po’ sono anche gli uomini a scriverti, così ho preso coraggio e mi sono convinto a parlare con te di un problema che non riesco a confidare ai miei amici perché mi vergogno. Solitamente, infatti, sono le donne a soffrire e ad essere ossessionate da noi maschietti e siamo noi uomini a fare come più ci piace, senza preoccuparci e a volte anche superando certi limiti… ebbene, nel mio caso la situazione è praticamente opposta: io sto male e lei ormai si è rifatta una vita. Ma forse è meglio che ti spieghi meglio la mia storia, cosicché tu possa capirci qualcosa.
Sono stato fidanzato con Emanuela per 3 anni, ci siamo messi insieme a 17 anni per volere di lei praticamente che mi ha fatto una corte sfrenata con lettere, appostamenti sotto casa e regali. Io non avevo molta voglia di impegnarmi perché mi sentivo molto piccolo ma alla fine ho ceduto, anche se devo ammettere che per i primi due anni non mi sono comportato nella maniera più corretta, poi ho messo la testa a posto e insieme a lei ho trascorso un anno meraviglioso, mi sentivo davvero felice e completo. Ma, come se il karma volesse punirmi, proprio in quel momento lei mi ha lasciato perché si era invaghita di un altro ragazzo, conosciuto in piscina, dove lei pratica nuoto. Io sono stato malissimo, ho iniziato a non mangiare, a non dormire… finché pian piano ho ricominciato a frequentare i miei amici – che avevo un po’ allontanato per stare con lei – ho iniziato ad uscire e ovviamente mi sono rimesso in piazza e ho conosciuto molte ragazze.

Riprendersi dopo la fine di una storia non è mai facile, soprattutto se l’ex non si lascia dimenticare

Non ti nego – non voglio essere presuntuoso – di avere un discreto successo con le ragazze, così pian piano ho iniziato a cercarla sempre di meno e a divertirmi un po’, mentre lei si faceva la sua storia con il famoso ragazzo della piscina. Dopo qualche mese lei è tornata da me e per quasi un anno sono stato praticamente il suo amante, finché lei non si è decisa a lasciarlo e a ufficializzare il nostro ritorno insieme. Non mi vergogno a dirti che io ero ossessionato da lei e che tornare con lei era la cosa che più desideravo al mondo. I primi mesi, come potrai immaginare, sono stati fantastici, tranne qualche problema di fiducia qua e là (io non riuscivo a digerire che lei mi avesse lasciato per un altro e lei non accettava che io fossi uscito con altre ragazze, infatti le ho nascosto moltissime cose), ma poi questi problemi si sono ingigantiti sempre di più e gli ultimi due anni insieme sono stati atroci: litigavamo sempre, anche per cose banali… Lei era molto egoista nei miei riguardi, organizzava viaggi senza tenermi in considerazione (una volta è partita il giorno prima di San Valentino), pretendeva che io pagassi sempre quando stavamo insieme ma lei spendeva il suo stipendio per comprarsi cose e per fare regali alla sua famiglia e mai a me… Insomma dopo due anni in cui ci siamo trascinati abbiamo deciso di chiudere. La seconda volta riprendermi è stato più veloce e da qualche mese ho iniziato anche a frequentare una ragazza in modo più serio: Cristina mi piace tanto, è dolce, intelligente ed è veramente una brava ragazza, oltre ad essere bella… tra l’altro mi ha tenuto un bel po’ sul filo prima di dirmi di sì quindi mi ha attratto ancora di più, ma da qualche settimana nella mia testa ho un dubbio: e se la donna della mia vita fosse Emanuela? So che anche lei frequenta un ragazzo – tra l’altro uno che conosco e che proprio non mi stava simpatico – e oltre ad invitarmi qualche volta a prendere un caffé lei non si è fatta sentire, ma se da un lato sento che con Cristina le cose potrebbero diventare davvero serie, dall’altro non riesco a non pensare a come sarebbe andata se con Emanuela mi fossi impegnato di più.
Quello che ti chiedo, adesso, è di aiutarmi a dimenticare la mia ex e a voltare pagina, perché a quanto pare proprio non ci sono riuscito ancora!

Ti ringrazio,
Paolo

E voi cosa rispondereste a Paolo? Come si fa a dimenticare un ex?

 

Photo credit: edizionilpuntodincontro.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo mail non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono segnati con *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.