Mia sorella, il principe Harry e la rottura con Cressida Bonas.

Quando a settembre mia sorella – quella più piccola – si è trasferita a Londra io le ho dato una missione semplicissima: Fidanzati con il principe Harry.

In fondo cosa c’è di così difficile?

Anche se di sangue blu è pur sempre un ragazzo come tutti gli altri, se azzecchi l’evento mondano a cui partecipa e ti giochi bene le tue carte il gioco è fatto.

Così, mentre la mia bambina sorvolava il Canale della Manica, io già pensavo a tutte le cose belle che si possono avere fidanzandosi con un principe. Tanto per iniziare l’accesso – seppur limitato – ai gioielli della Corona. Tutte quante possono mettersi una coroncina in testa il giorno delle nozze, ma solo poche indossano quelle con i diamanti veri! Certo si, devi sopportare qualche noiosissima cena con la Regina, qualche corsa di cavalli con la suocera Camilla Parker Bowles, ma i benefit sono di gran lunga superiori. E poi il bello di sposare Harry è avere tutto il meglio della Royal Family, senza le rotture di essere la futura Regina d’Inghilterra.

Già mi vedevo camminare fiera per la navata di Westminster in mondovisione. Avrei portato il velo di mia sorella con grazia sopraffina e tutti avrebbero smesso di parlare del lato B di Pippa Middelton, per occuparsi di me. E invece niente…

Quando mia sorella si sistemava nella sua nuova casetta di South Kensington io ho scoperto l’atroce verità. Harry era in odore di nozze con la bellissima Cressida Bonas.

Tutti i dettagli della favola perfetta c’erano. Il principe, i capelli biondi, gli occhi azzurri e anche un paio di fate madrine a propiziare l’incontro, che in questo caso erano interpretate dalle cugine di Harry (le figlie del principe Andrea e di Sarah Ferguson per intenderci). Lo devo dire, a pelle Cressida mi piace molto di più di Kate. Primo perché è molto più bella, e poi a naso sembra molto meno perfettina della Duchessa di Cambridge.

In breve tempo mi sono rassegnata all’idea che il mio futuro cognato sposasse un’altra e soprattutto mi sono rassegnata ad una vita senza mondovisione.

L’ultima cosa che mi sarei aspettata era proprio l’improvvisa rottura. I motivi dell’addio restano sconosciuti, ma di certo si sa che mentre il bel principe Harry era a folleggiare con gli amici negli Stati Uniti, la povera Cressida era distrutta. Tanto distrutta che ha smesso di andare a lavorare,chiedendo un permesso per stress da rottura.

Lo ammetto una parte piccolissima di me era sinceramente dispiaciuta e solidale con Cressida, tutto il resto però ha ricominciato a sperare.

Purtroppo, mentre camminavo lungo il corridoio di casa con l’incedere della perfetta damigella d’onore della Royal Bride, mi ha chiamato mia sorella. Sono bastate meno di cinque parole per farmi cadere il mondo addosso: Ritorno-a-casa.

Mi era tornata qualche misera speranza quando ho saputo che Harry sarebbe venuto nel nostro paese per  partecipare agli appuntamenti commemorativi della campagna degli alleati in Italia durante il secondo conflitto mondiale. Mia sorella, però, ha ben pensato di tenersi alla larga dai luoghi dove avrebbe potuto incontrare il bel principe inglese.

I beninformati dicono che durante il soggiorno nel nostro paese Harry abbia deciso do dare una nuova possibilità alla sua biondissima ex. Considerato che a mia sorella diventare una principessa reale proprio non interessa, mi farebbe piacere che i due tornassero insieme…

Il fatto che la perfettissima Kate non digerisca molto la forse futura cognata non ha niente a che fare con questa mia propensione!!!

E voi? Che ne pensate della coppia Harry-Cressida?

Cressida1. Cressida2. Cressida.3

Mia cara,

grazie per aver letto tutto l'articolo e non essere passata oltre. Per noi significa molto perché fa sentire il nostro lavoro apprezzato.

Forse avrai notato che abbiamo eliminato le pubblicità dagli articoli e che non ci sono più post sponsorizzati. Siamo convinte che per tenere alta la qualità bisogna saper fare anche delle rinunce.

Se ti piace quello che facciamo e vuoi aiutare madeleineh.it a restare libera da pubblicità, puoi sostenerci come indicato qui, oppure se ti va puoi offrirci una tazza tè!

Grazie da me e dal mio staff,

Madeleine

Madeleine H., nata a Roma nel 1982, vive con il marito e la figlia Penelope a Napoli. È autrice di due manuali di consigli d'amore - Il Metodo e Sos Ex - e di diversi romanzi Chick Lit.

Ancora nessun commento