E dopo George Clooney anche Cameron Diaz si è sposata

Qualcuno analizzi l’acqua di Hollywood e lo faccia in fretta per favore. Perché quello che è successo negli ultimi mesi ha dell’incredibile. Prima George Clooney mi si sposa con un avvocato per i diritti umani con il corpo di una modella di Victoria Secrets e il cervello di Rita Levi Montalcini, poi mi convola a nozze anche Cameron Diaz.

Perché se George era l’ultimo baluardo di milioni di scapoloni incalliti, Cameron era l’esempio da seguire per tutte le Cougar del mondo. E ora i single impenitenti del pianeta, né maschietti né femminucce, hanno più un punto di riferimento, la prova che single è meglio.

E se di George potevamo aspettarci che prima o poi qualcuna lo avrebbe impalmato io sulla Cherlie’s Angel non ci avrei scommesso nemmeno un soldo bucato. Perché soli pochi mesi fa dichiarava a The Mirror: ““Possiamo avere moltissime amicizie femminili. So di poter fare cose completamente diverse con ognuna delle mie amiche. Ma per qualche ragione, quando iniziamo una relazione , ci aspettiamo che un uomo capisca ogni nostro lato e soddisfi tutti i nostri bisogni. È qui che crolla tutto, secondo me”. Alla domanda diretta se sia meglio avere tanti amanti piuttosto che un unico fidanzato, Cameron risponde onestamente “Perché no? Sarebbe così terribile?”.

A quanto pare per lei è così terribile, visto che lo scorso 18 dicembre si è ufficialmente fidanzata con Benji Madden, presentatole da Nicole Richie moglie di suo fratello gemello Joel. E non le è bastato perché da pochi giorni la star è diventata la signora Madden con una cerimonia nel giardino della sua dimora organizzata da Yifat Oren, wedding planner delle attrici americane Anne Hathaway, Natalie Portman e di due grandi amiche della sposa, Reese Witherspoon e Drew Barrymore.

La stessa Barrymore è stata tra le damigelle della sposa insieme alla sorella di lei Chimene Diaz e all’assistente di Cameroon Jesse Lutz e fare da paggetto il piccolo Sparrow nipote della coppia.

Come vedete non ci sono più i single di una volta… forse 😉

Mia cara,

grazie per aver letto tutto l'articolo e non essere passata oltre. Per noi significa molto perché fa sentire il nostro lavoro apprezzato.

Forse avrai notato che abbiamo eliminato le pubblicità dagli articoli e che non ci sono più post sponsorizzati. Siamo convinte che per tenere alta la qualità bisogna saper fare anche delle rinunce.

Se ti piace quello che facciamo e vuoi aiutare madeleineh.it a restare libera da pubblicità, puoi sostenerci come indicato qui, oppure se ti va puoi offrirci una tazza tè!

Grazie da me e dal mio staff,

Madeleine

Madeleine H., nata a Roma nel 1982, vive con il marito e la figlia Penelope a Napoli. È autrice di due manuali di consigli d'amore - Il Metodo e Sos Ex - e di diversi romanzi Chick Lit.

Ancora nessun commento

Rispondi

La tua email non sarà mostrata.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.