Come addobbare la casa per Natale, livello Polo Nord

Come addobbare la casa per Natale, livello Polo Nord?

Il Natale è una delle feste più amate al mondo e durante questo periodo, si sa, a tutti piace ricreare l’atmosfera natalizia anche a casa!

Per essere certi che nel proprio appartamento si respiri quell’aria tipicamente calda e avvolgente, è importante sapere come addobbare in modo perfetto.

Per prima cosa occorre porsi un obiettivo: qual è il risultato che voglio ottenere? Se quello che volete, è vivere nel laboratorio di Babbo Natale, allora siete nel posto giusto!

Come addobbare la casa per Natale: l’albero di Natale

Addobbare la casa per NataleL’albero di Natale finisce senza gare al primissimo posto, quindi dedicategli quanta più cura possibile. Immedesimatevi a tal punto da sentirvi voi stessi il vostro albero di Natale e mentre lo addobbate, mi raccomando, indossate le corna da renna e cantante a squarciagola Jingle Bell Rock.

Come capirete quando il vostro albero sarà pronto? Quando non ci saranno più né rami né rametti su cui appendere cianfrusaglie e quando brillerà così forte da poterlo ammirare soltanto con gli occhiali da sole. Allora è finito.

Non sottovalutate i dettagli, l’albero è importante, ma non è tutto, perché c’è una casa intera che aspetta soltanto di trasformarsi!

Addobbare la casa per NataleProcedete appendendo ovunque pupazzetti natalizi raffiguranti alberelli, Babbo Natale, elfi, gnomi, pupazzi di neve col naso a carota, renne, orsi polari, slitte, slittini, sci e motoseghe. Appendeteli alle maniglie delle porte, sulle finestre, sulle valvole dei termosifoni, sulla portiera del frigorifero, sulla testata del letto, sui pomelli dei mobili, sugli spigoli dei tavolini, sulla tavoletta del water. Qual è il criterio per stabilire la quantità giusta? La vivibilità. Se avete difficoltà a muovervi in casa, è quella giusta.

Poi illuminate. Tutto. Acquistate tante lucine quanti sono i centimetri quadri del vostro appartamento e tracciatene tutti i confini, illuminandoli come se fossero la pista di decollo della sobrietà che vola via.

Addobbare la casa per Natale: pochi altri accorgimenti

Addobbare la casa per Natale

I cappelli da Babbo Natale sulle spalliere delle sedie; le federe a tema sui cuscini del divano; i festoni di aghi di pino che contornano i mobili incorniciandoli in un quadretto di pietosa vergogna; la scritta glitterata MERRY CHRISTMAS attaccata alle estremità della libreria; la ghirlanda fuori la porta (anche dentro, se vi va); le renne a LED sulla ringhiera del balcone; spruzzi di neve spray su tutte le superfici; origami a forma di fiocchi di neve che scendono dal soffitto e ti punzecchiano la testa e infine tanti carillon che orchestrino il concentro di Natale in sottofondo così forte da non poter udire più i propri pensieri.

Fatto? Ora accomodatevi, ammirate il vostro lavoro, godetevi l’atmosfera natalizia che vi siete guadagnati con impegno e… benvenuti al Polo Nord!

Photo Credit: freepik.com

Mia cara,

grazie per aver letto tutto l'articolo e non essere passata oltre. Per noi significa molto perché fa sentire il nostro lavoro apprezzato.

Forse avrai notato che abbiamo eliminato le pubblicità dagli articoli e che non ci sono più post sponsorizzati. Siamo convinte che per tenere alta la qualità bisogna saper fare anche delle rinunce.

Se ti piace quello che facciamo e vuoi aiutare madeleineh.it a restare libera da pubblicità, puoi sostenerci come indicato qui, oppure se ti va puoi offrirci una tazza tè!

Grazie da me e dal mio staff,

Gingery

Francesca ma per quelli che fanno sul serio Fran, classe '92, è di Napoli ed è laureata in Scienze della Comunicazione. Fran fa dell'ironia la sua arma segreta... una sorta di Chick Lit vivente!

Ancora nessun commento

Rispondi

La tua email non sarà mostrata.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.