La cosa più importante per un ragazza favolosa? Delle amiche favolose!

Gli uomini passano, le vere amiche restano. Ogni ragazzina inizia a ripeterselo verso i tredici anni, quando il suo cuoricino inizia a battere per le prime cotte. Le amiche hanno sempre una spalla su cui piangere, una scorta segreta di cioccolato da condividere, un piano e un orecchio pronto per ad ascoltare conversazioni fiume sul nulla.

Ogni giorno mi sforzo di essere una buona amica, di essere presente, di sapere ascoltare, di non perdere la pazienza e di cercare di dare i giusti consigli… anche se non richiesti 😉 e so che le mie amiche fanno lo stesso per me.

Negli anni ho saputo scegliere delle persone favolose ed ogni giorno sono molto grata di averle accanto…

Lo stesso avrà pensato Gerdi McKenna, trentacinque sudafricana, che da alcuni mesi combatte il cancro al seno. Per lei le amiche hanno coniato un’altra frase: i capelli riscrescono e le vere amiche sono per sempre.

Gerdi ha perso tutti i capelli a causa della chemioterapia a cui si è sottoposta e le amiche per mostrarle tutto il loro sostegno hanno deciso di rasarsi per solidarietà. Gerdi non solo ha avuto tutto il sostegno possibile dalle amiche dopo la scoperta del cancro, ma molto di più…

Le ragazze si sono radunate tutte quante in un salone di bellezza a Johannesburg dove, seguite da telecamere e fotografi, hanno cambiato le loro acconciature. Hanno approfittato di un servizio fotografico organizzato dalla stessa Gerdi, che voleva regalare alle amiche un giorno di festa, per donarle qualcosa di molto più prezioso. Le amiche di Gerdi si sono tagliate tutti i capelli con l’intento di non farla sentire “diversa” e sostenerla nella sua lotta contro la malattia. Grande sorpresa per la donna che vedendo il gesto delle sue amiche è scoppiata in lacrime.

Quello che più mi ha colpito è stato l’atteggiamento delle amiche di Gerdi. Si fanno rasare, restando sorridenti e senza paura, come si nota dall’espressione che le accompagna durante questo importante gesto d’amore.

Perché non c’è niente che un gruppo di amiche non farebbe quando una di loro è in difficoltà…

Vi ha commosso la storia di Gerdi e delle sue amiche? E voi avete amiche speciali su potete contare sempre?

Amiche1. Amiche2. Amiche4.

 

Mia cara,

grazie per aver letto tutto l'articolo e non essere passata oltre. Per noi significa molto perché fa sentire il nostro lavoro apprezzato.

Forse avrai notato che abbiamo eliminato le pubblicità dagli articoli e che non ci sono più post sponsorizzati. Siamo convinte che per tenere alta la qualità bisogna saper fare anche delle rinunce.

Se ti piace quello che facciamo e vuoi aiutare madeleineh.it a restare libera da pubblicità, puoi sostenerci come indicato qui, oppure se ti va puoi offrirci una tazza tè!

Grazie da me e dal mio staff,

Madeleine

Madeleine H., nata a Roma nel 1982, vive con il marito e la figlia Penelope a Napoli. È autrice di due manuali di consigli d'amore - Il Metodo e Sos Ex - e di diversi romanzi Chick Lit.

Ancora nessun commento
  1. E’ veramente emozionante…Gerdi è fortunata ad avere amiche favolose!!!
    …anche io ho amiche favolose…grazie Madeleine…con questo articolo ci hai fatto riflettere!!!