Come avere piedi perfetti

Come avere piedi perfetti e godersi i sandali senza nessun tipo di stress e senza andare dall’estetista!

Come avere piedi perfetti con il pedicure casalingo? Ecco tutto quello che dovete assolutamente sapere

Con l’arrivo dell’estate – ma in realtà tutto l’anno – è fondamentale avere dei piedi curati con delle unghie sempre perfette. Non avete idea di quanti uomini notino questa parte del nostro corpo!

Credetemi, non c’è niente di più brutto di vedere una ragazza giovane, carina, magari vestita benissimo con dei sandali e i piedi con lo smalto sbeccato o con i talloni screpolati.

Per cui, se anche voi volete lasciare le scarpe chiuse, al sicuro nel vostro armadio, ecco tre consigli che non potete perdervi.

La scelta dello smalto

Come avere piedi perfetti

Quando ci concentriamo su come avere piedi perfetti ci concentriamo in primis sulle unghie. Sui piedi, le unghie sono più spesse e resistenti di quelle delle mani, quindi sono meno soggette a indebolimento e sfaldamento, così lo smalto dura molto di più.

Purtroppo, però, non ci sono garanzie che per tutto il tempo resista al meglio. Se volete avere piedi sempre perfetti, tenete sempre con voi lo smalto per un ritocco al volo e rinnovate il top coat ogni settimana.

In questo modo lo smalto risulterà più lucido e sembrerà appena messo anche se sono passati diversi giorni da quando lo avete messo.

Certo per avere piedi perfetti bisogna dedicarsi alla pedicure almeno ogni tre settimane. Per quanto riguarda la scelta del colore potete sbizzarrirvi ma ricordatevi la regola d’oro per coordinarli con le mani. Se non volete avere lo stesso colore che quello dei piedi sia più scuro rispetto a quello che avete scelto per le unghie delle mani!

Come avere piedi perfetti – Problema talloni screpolati.

Come avere piedi perfetti
Dopo lo smalto sbeccato, uno dei più grandi nemici dei piedi perfetti è il tallone. Eh già, i talloni screpolati sono decisamente antiestetici, ma se volete non avere problemi in questo senso la soluzione c’è.

Ogni settimana usate un buono scrub, va benissimo lo stesso che usate per il corpo, e massaggiate energicamente i vostri talloni. Fate attenzione a effettuare questa operazione a secco, in modo da vedere bene quali sono le zone su cui lavorare di più.

Dopo lo scrub è molto importante idratare bene i vostri piedi. Soprattutto nei periodi di grande caldo, quando giriamo tutti il giorno sui sandali col tacco, è importante concederci qualche minuto di relax da dedicare ai nostri piedi.

Il primo step è di usare una lima (QUI trovate la nostra preferita) a freddo e massaggiare energicamente. Pensate di avere a che fare con il vostro ex e dateci dentro! Poi mettete i piedi a mollo una mezz’ora i piedi in acqua calda. Asciugateli e idratateli a fondo con una crema specifica.

Potete usare dei calzini ricchi di crema idratante. Potete farli da voi, riempiendo dei calzini di spugna con la vostra crema corpo preferita, o con una crema specifica, oppure acquistare dei prodotti specifici, in commercio ce ne sono davvero tantissimi!

Per consigli su come fare la manicure in casa clicca QUI!

Madeleine

Madeleine H., nata a Roma nel 1982, vive con il marito e i due figli Penelope e Ciro a Napoli. È autrice di diversi manuali di consigli d'amore tra cui i popolarissimi Il Metodo e Sos Ex e di diversi romanzi Chick Lit.

Ancora nessun commento

Rispondi

La tua email non sarà mostrata.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.