Se lui non si fa sentire

Come fare se lui non si fa sentire

Se lui non si fa sentire: La posta del Cuore di Lui

Per l’appuntamento odierno de La Posta del Cuore ho scelto una lettera con uno scopo ben preciso: aiutarvi. Solitamente siete voi a rispondere alle richieste di aiuto degli uomini  che ci scrivono, fornendo il vostro utilissimo punto di vista.

In questo caso, invece, saranno le parole di questa mail, arrivata qualche settimana fa, ad aiutarvi, dandovi qualche risposta. Gianluca è un ragazzo di 29 anni che ha un problema molto comune: il telefono. Scopriamo insieme perché!

La Posta del Cuore di Lui: la lettera di Gianluca

Se lui non si fa sentireCiao Madeleine,
sono Gianluca, ho 29 anni e vi scrivo da Pesaro. So che solitamente date consigli d’amore, ma la mia situazione è un po’ particolare. Non so bene se la mia è una richiesta di un consiglio vero e proprio o uno sfogo.

Ho conosciuto Irene a dicembre dello scorso anno e tra noi è stato un colpo di fulmine. Non ho avuto problemi a impegnarmi, non faccio parte di quella schiera di ragazzi che ha paura delle relazioni. Tra di noi è andata bene anche durante il lockdown, e forse proprio quello è stato il problema. Noi abbiamo passato il primo mese insieme e le altre settimane separati per alcuni motivi familiari di lei. In quel mese ci sentivamo tutti i giorni anche più volte al giorno e facevamo anche un po’ di videochiamate.

Eravamo entrambi a casa senza far nulla e quello era l’unico modo per comunicare. Finito il lockdown abbiamo trascorso moltissimo tempo insieme, poi sono arrivate le vacanze e diciamo che la normalità non l’abbiamo mai realmente provata, se non i primissimi mesi.

Se lui non si fa sentire: mancanza di interesse o carattere?

Se lui non si fa sentire

Ti starai chiedendo quale sia, quindi, il problema. Il problema è che settembre e ottobre sono stati mesi abbastanza ‘normali’, per quanto si possa parlare normalità in questo periodo. Io sono ritornato a vedere gli amici – anche se meno di prima – e a lavorare. Ho ricominciato a vivere la mia vita come prima, con tutte le restrizioni del caso, e quindi il tempo da dedicare a lei si è ovviamente ridotto.

Non dico che sparisco, ma ci sono giorni in cui mi faccio sentire molto poco. Lei ovviamente ha subito associato questo mio nuovo comportamento a una mancanza di interesse. Da qualche settimana ogni volta che ci vediamo lei mi fa notare tutti i messaggi che non le invio e le chiamate che non le faccio. A me la cosa sta iniziando a pesare e l’unico effetto che le sue parole hanno su di me è quello di farmi pentire delle abitudini che le ho fatto prendere mesi fa.

Le ho spiegato più volte che è il mio carattere, che non chiamo spesso nemmeno i miei amici o la mia famiglia. Le ho fatto l’esempio di quando sono a casa: il telefono lo dimentico proprio e se non ho commissioni da sbrigare – perché vivo da solo – preferisco rilassarmi e giocare alla Play o guardare un film. Lei sostiene che se fossi realmente preso non riuscirei a non pensare a lei. Io invece mi sto stancando di questa situazione, ma non vorrei rinunciare a lei perché è davvero una ragazza meravigliosa ed erano anni che non mi innamoravo.

Aspetto un tuo consiglio,
Gianluca

Photo Credit: freepik.com

Mia cara,

grazie per aver letto tutto l'articolo e non essere passata oltre. Per noi significa molto perché fa sentire il nostro lavoro apprezzato.

Forse avrai notato che abbiamo eliminato le pubblicità dagli articoli e che non ci sono più post sponsorizzati. Siamo convinte che per tenere alta la qualità bisogna saper fare anche delle rinunce.

Se ti piace quello che facciamo e vuoi aiutare madeleineh.it a restare libera da pubblicità, puoi sostenerci come indicato qui, oppure se ti va puoi offrirci una tazza tè!

Grazie da me e dal mio staff,

Titta

Titta è una Love Coach e il braccio destro di Madeleine. Nata nel 1988 a Napoli dove vive il suo Mister Giusto. Titta è laureata in Scienze della Comunicazione, è dipendente dalle serie tv e una vera divoratrice di libri

Ancora nessun commento

Rispondi

La tua email non sarà mostrata.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.