Cose da evitare quando si inizia una nuova relazione? Beh, parlare di ex

A volte penso che una nuova relazione sia una specie di campo minato ricco di insidie e di pericoli. Ci sono cose che fondamentalmente io do per scontate, ma che troppo scontate non sono. Parlando con tante ragazze attraverso la mia pagina Facebook (che trovate QUI) mi rendo conto, però, che ci sono tutta una serie di errori a mio avviso banalissimi, ma che nella loro banalità sono tremendamente pericolosi.

In cima a questa speciale classifica io metterei senza ombra di dubbio il parlare degli ex, magari paragonandoli – in meglio soprattutto – ai nostri attuali partner. Ma come si fa? Ma perché? Mi ricordo che la ex fidanzata di mio cugino parlava tutto il tempo della madre del suo ex definendola mia suocera, dopo tre ore di pranzo a Santo Stefano mia zia mi ha guardato e sottovoce mi ha detto: Ma non sarei io sua suocera adesso?

Ecco quando il mese successivo mio cugino mi ha chiamato per invitarmi al suo compleanno non mi ha sorpreso troppo sapere che la ragazza di Santo Stefano era già stato archiviata.

Ora al di là degli scherzi e dei racconti personali io faccio una fatica enorme a pensare che davvero ci sia qualche ragazza che non ha capito che paragonare l’uomo con cui ci si vorrebbe sposare e sfornare cinque o sei bambini ad un altro è davvero qualcosa di pericoloso, soprattutto se questo altro uomo è un ex. E non importa se nella vostra testa siete convinte di lusingare il suo ego raccontandogli di quanto siete più felici ora e di quanto lui sia meglio, i maschi sono fin troppo competitivi ed è meglio che finché va tutto bene questa competizione non attivarla assolutamente!

PS. Quando parlo di ex mi riferisco anche a quelle di lui… ragazze ascoltatemi, certe cose meno si sanno e meglio è!

Madeleine

Madeleine H., nata a Roma nel 1982, vive con il marito e la figlia Penelope a Napoli. È autrice di due manuali di consigli d'amore - Il Metodo e Sos Ex - e di diversi romanzi Chick Lit.

Ancora nessun commento

Rispondi

La tua email non sarà mostrata.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.