La Posta del Cuore – Rimaniamo Amici

Tra le diverse richieste di aiuto che arrivano a la Posta del Cuore (vi ricordo che se volete anche voi chiedermi un consiglio vi basterà cliccare QUI), per il nostro appuntamento del lunedì con le vostre richieste, leggiamo insieme la lettera di Claudia, che dopo un inizio che sembrava promettente si è vista scaricare dal ragazzo che le piaceva con la solita vecchia frase: rimaniamo amici. Ecco i miei consigli su come si deve comportare.

Buona sera,
Ho scoperto da poco questo blog per caso e leggendo i vari post devo dire che è davvero molto bello, interessante e alquanto utile sopratutto per i nostri dannati problemi di cuore. Semplicemente volevo dire che mi chiamo Claudia ho quasi 22 anni e da poco ho concluso una specie di relazione – o forse sarebbe più opportuno dire conoscenza – con un ragazzo che ha sempre manifestato interesse nei miei confronti, ma che non ha mai voluto intraprendere una vera e propria storia. Lui mi diceva che era bloccato, perché dopo la sua ultima storia d’ amore non ha più voluto frequentare ragazze in maniera seria, ma con me era diverso. Alcuni ostacoli li aveva superati ed era persino geloso del mio migliore amico. Tutto sembrava mettersi al meglio, quando lui di punto in bianco ha messo fine a tutto dicendomi semplicemente ‘restiamo amici’. Premetto che non è mai stato eccessivamente affettuoso con me, sempre molto posato però era evidente che ci fosse  interesse… ora io sono consapevole che le cose si fanno in due ma non so come reagire. Continuo a essergli amica? Lo snobbo? Mi devo vendicare? Non so che fare, accetterei volentieri un consiglio!
Grazie in anticipo,
Claudia

Ciao Claudia,
grazie per i complimenti sono sempre molto graditi, e sono contenta che trovi utili i miei post. Facciamo un passo indietro: secondo te c’è stato un evento scatenante che possa giustificare il suo cambio di atteggiamento così repentino? E soprattutto tu cosa provi per lui? Gli uomini sono così, ci farai l’abitudine, prima ti promettono mari e monti e poi non mantengono niente e scappano alla prima difficoltà. Allora io direi che voi non siete amici – io non bacio un amico e non mi sento coinvolta da lui – ma questo non vuol dire che se vi incontrate per caso o in comitiva tu debba ignorarlo e comportarti male con lui, anzi. Sorridi sempre e fai come se nulla fosse, ma non ti intrattenere mai con chiacchiere e dandogli corda, deve capire che tu hai chiuso con lui, ma non ti strappi i capelli per questo. Vedi non tutte le ciambelle riescono con il buco, ma i maschi che ci dicono ‘rimaniamo amici’ devono capire che l’amicizia è un bene prezioso. Il punto è che spesso noi donne speriamo che mantenendo i contatti la situazione si possa capovolgersi a nostro favore. Errore. Gli uomini capiscono cosa provano per noi solo se usciamo dal loro radar e ci rendiamo inaccessibili, altrimenti le cose finiranno lo stesso, ma noi avremo perso solo tempo prezioso ed energie.
In bocca al lupo,
Madeleine

Vi aspetto tra due settimane con un nuovo appuntamento con la Posta del Cuore di Madeleine.

Mia cara,

grazie per aver letto tutto l'articolo e non essere passata oltre. Per noi significa molto perché fa sentire il nostro lavoro apprezzato.

Forse avrai notato che abbiamo eliminato le pubblicità dagli articoli e che non ci sono più post sponsorizzati. Siamo convinte che per tenere alta la qualità bisogna saper fare anche delle rinunce.

Se ti piace quello che facciamo e vuoi aiutare madeleineh.it a restare libera da pubblicità, puoi sostenerci come indicato qui, oppure se ti va puoi offrirci una tazza tè!

Grazie da me e dal mio staff,

Madeleine

Madeleine H., nata a Roma nel 1982, vive con il marito e la figlia Penelope a Napoli. È autrice di due manuali di consigli d'amore - Il Metodo e Sos Ex - e di diversi romanzi Chick Lit.

1 Commento

Rispondi

La tua email non sarà mostrata.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.