Come si fa a capire che si è innamorati

Mica è semplice capire cosa abbiamo nel cuore. I nostri sentimenti spesso e volentieri sono poco chiari anche per noi stesse. Allora come si fa a capire che si è innamorati? Vi va di scoprirlo insieme?

Spesso a La Posta del Cuore (vi ricordo che per un consiglio d’amore personalizzato basta cliccare QUI) mi chiedete come si fa a capire che si è innamorati? Questo perché è la cosa meno semplice del mondo, credetemi.

Forse tra i vai problemi d’amore che affrontiamo quasi ogni giorno su www. MadeleineH.it e sui Podcast (che potete ascoltare cliccando QUI) è quello in cui faccio molta più fatica rispondere.

L’amore non è un oggetto. Non ha i contorni ben definiti. Non è la tazza sulla mia scrivania che ora c’è e sono sicura ci sia e magari tra un’ora la tolgo e sono sicura che non ci sia.

Non avete idea di quante volte ho lavorato con storie dalle dinamiche che a un occhio poco attento sembravano chiare; lei innamorata e lui no. Solo che a me i conti non tornavano per niente e infatti, alla prova del tempo, si è visto come poi fosse vero l’esatto opposto: lei non era innamorata lui sì.

E credo che il primo passo per capire cosa proviamo sia proprio di accogliere l’incertezza e il dubbio. In amore le certezze granitiche non servono a niente, fidatevi di me.

Punto primo l’innamoramento non è l’amore.

come-si-fa-a-capire-che-si-e-innamorati

Accogliere l’incertezza significa anche accettare che essere innamortati è una cosa, amare un’altra. E lo so che lo ripeto spesso (e chi mi segue da tanto lo sa) ma se batto su questo punto è perché lo ritengo fondamentale.

L’innamoramento è quella roba delle farfalle nello stomaco, del pensare costantemente a una persona, del volerlo a tutti i costi. E nei primi tempi è giustissimo che sia così, anzi è fondamentale che sia così. Se non l’innamoramento non c’è l’amore. Usando paroloni potremmo dire che l’innamoramento è propedeutico all’amore.

L’amore, però, è un sentimento completamente diverso. L’innamoramento è quel fuoco forte che devasta tutto. Una fiamma alta, viva e devastante. L’amore, invece, sono la braci calde che restano dopo. Chiunque abbia fatto almeno una volta nella vita un barbecue sa che con il fuoco non ci fai niente e che è la brace quella che serve per far venire bene la carne, o il pesce ma anche le verdure.

Questo per avvertirtivi che l’innamoramento è un fuoco alto, che sembra indistruttibile ma che può fare solo due fini: spegnersi o diventare altro.

Quali sono i segnali che ci dicono che siamo innamorati.

come-si-fa-a-capire-che-si-e-innamorati

Detto ciò passiamo a capire bene quali sono i segnali che siamo innamorate. Possiamo dire che tre sono i principali:

  • Le farfalle nello stomaco
  • Il forte senso di possesso
  • Il pensiero costante

Però vi chiedo una cosa ancora. Se ci sono questi tre elementi bastano? Oppure serve altro?

Se la vostra domanda è: come si fa a capire che si è innamorati, ve lo dico serve altro e credetemi non è un elemento da poco. Per capire se siete davvero innamorate è importante che questo stato duri almeno un mesetto. Credo che sia il tempo a discriminare l’innamoramento dall’infatuazione.

Diciamo che quando incontriamo Mister Giusto ci sono delle fasi che dobbiamo passare. Per prima cosa ci piace, poi ci infatuiamo e se dura ci innamoriamo. Dopo un anno e mezzo almeno si arriva al vero amore, non prima!

Madeleine

Madeleine H., nata a Roma nel 1982, vive con il marito e la figlia Penelope a Napoli. È autrice di due manuali di consigli d'amore - Il Metodo e Sos Ex - e di diversi romanzi Chick Lit.

Ancora nessun commento

Rispondi

La tua email non sarà mostrata.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.