Come conquistare un uomo ariete

Torna l’imperdibile appuntamento con l’astrologia e oggi occhi tutti puntati su come conquistare un uomo ariete!

Come ogni mese torniamo a parlare di segni zodiacali, in particolare oggi ci concentriamo su come conquistare un uomo ariete. Io lo so che cosa vi ha colpito di un aspirante Mister Giusto nato tra il 21 marzo e il 20 aprile.

Gli uomini ariete sono pieni di fascini, di brio e d’idee. Hanno sempre qualcosa da fare, qualche progetto, qualche idea.

Difficilmente se ne stanno zitti in un angolo, anzi. Gli ariete sono amanti del centro della scena e dell’attenzione. Sono molto amabili e tutti li amano per il loro indubbio fascino.

Come tutte le cose belle, la medaglia ha il suo rovescio. Veniamo con ordine, però, perché tanto – come sempre – tutti i nodi vengono al pettine.

Com’è l’ariete maschio…

come-conquistare-un-uomo-ariete

Gli uomini ariete, lo abbiamo appena detto, sono pieni di tante cose belle. Sono persone che la vita la mordono e che non si tirano mai indietro davanti a una sfida. Questo significa che riempiono le giornate con tante cose belle, così tante che quella di trovare la donna della loro vita non è tra le priorità

In più dietro a questo entusiasmo per la vita c’è anche una vena di egoismo non da poco. Vi ricordate il rovescio della medaglia di cui vi parlavo prima? Ecco è proprio questo. L’ariete è il primo segno dello zodiaco, la sua casa – la prima – è quella dell’io.

Spesso su www.MadeleineH.it e nei miei podcast (che se volete recuperare potete cliccare QUI) vi parlo di mettersi al centro del mondo. Su Il Metodo c’è addirittura un intero capitolo di approfondimenti, per farvi capire quanto per me sia importante partire sempre da noi.

Ecco gli ariete – in particolare – fanno del mettersi al centro del mondo il loro stile di vita. A volte parliamo di un po’ di sano egoismo, a volte di sano non c’è un bel niente. Per cui se la vostra missione è capire come conquistare un ariete, tenetene sempre conto.

Concentriamoci sulla conquista adesso!

come-conquistare-un-uomo-ariete

Se dico ariete dico sfida. Lo so che non è la prima volta che ne parliamo ma se volete agganciare un ariete dovete non dargli mai troppe certezze. Tutto l’entusiasmo di cui abbiamo parlato, infatti, lo porta a stancarsi molto facilmente di tutto. Nuove frequentazioni incluse!

Avete presente quando conoscete uno che sembra perfetto. Un uomo che vi corteggia e sembra che penda dalle vostre labbra. Tutto sembra andare alla grande e zac. Sparisce! Spesso accade che non dia nemmeno spiegazioni.

Ecco, questo rischio con un uomo dell’ariete si moltiplica.

Anche nei momenti più intensi, dovete essere brave a lasciargli sempre l’impressione di non avere il controllo della situazione. Scordatevi di rispondere a qualche messaggio. Dategli buca ogni tanto ed evitate di uscirci sette sere a settimana.

E questo vale anche se la vostra è una coppia ormai consolidata. Concludo ricordandovi che gli arieti amano il brio, non dimenticatevi mai di metterne nella coppia!

Madeleine

Madeleine H., nata a Roma nel 1982, vive con il marito e la figlia Penelope a Napoli. È autrice di due manuali di consigli d'amore - Il Metodo e Sos Ex - e di diversi romanzi Chick Lit.

Ancora nessun commento

Rispondi

La tua email non sarà mostrata.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.