Search for content, post, videos

Guida ai saldi per i bimbi

Guida-ai-saldi-per-i-bimbi

Guida ai saldi per i bimbi, per non sbagliare gli acquisti per i nostri piccoli.

Guida ai saldi per i bimbi, perché è tempo di shopping, anche per loro! Dopo le vacanze di Natale, inizia ufficialmente il periodo dei saldi. Quel momento meraviglioso in cui tutto costa meno e ci si può togliere qualche sfizio. Negli scorsi giorni abbiamo parlato di noi con la Guida ai saldi d’inverno, ma adesso è il momento di concentrarci anche sui nostri bimbi.

Fare acquisti per i più piccoli è davvero bellissimo. I negozi sono pieni di cose meravigliose, specialmente per le bambine, che con i saldi costano davvero poco. Ed è proprio per questo che l’errore è in agguato con il rischio di comprare qualcosa di inutile davvero altissimo. Per questo ho deciso di scrivere una piccola guida ai saldi per i bimbi, che spero via si utile così come lo è per me.

Guida ai saldi per i bimbi: cosa comprare assolutamente.

Prima di avventurarsi nello shopping ricordatevi le regole. Ci sono capi da comprare e altri che invece, anche se sono bellissimi, dovete lasciare in negozio. Lo so che quando si parla di shopping per i più piccoli i prezzi sono parecchio inferiori rispetto a quelli dei nostri capi, ma anche due euro vanno spesi con intelligenza. Ecco perché serve la guida ai saldi per i bimbi. A differenza nostra, i bambini crescono. I ritmi non li possiamo sapere e per questo anche e soprattutto con i saldi bisogna fare acquisti con criterio.

Guida ai saldi per i bimbi: Cose da mettere subito.

Quando parliamo di shopping per i piccolini – specie per i piccolissimi – non dobbiamo pensare a qualcosa che resterà nel loro armadio per sempre. Per cui concentriamoci sulla stagione in corso prendendo cose della loro taglia – al massimo poco più grande. Vanno bene i leggins, i maglioni, le maglie e i vestitini che sfrutterete già da ora.

Guida ai saldi per i bimbi: qualcosa di sfizioso.

I saldi sono il momento ideale per togliersi un sfizio e divertirsi con la moda, soprattutto se come me siete mamme di una femminuccia. Nella guida ai saldi per i bimbi non può mancare qualcosa di meraviglioso, che magari vi serve solo a fare qualche foto da conservare nei nostri album dei ricordi.

Guida ai saldi per i bimbi: cosa evitare.

Se noi prima o poi quel capo che abbiamo comprato con i saldi nel 2006 e che non ci è mai entrato o che ancora non ci convince del tutto, prima o poi lo metteremo; lo stesso non accade per i vestiti dei nostri figli. La guida ai saldi per i bimbi serve proprio a evitare di avere qualcosa ancora con il cartellino. Perché una volta che nostro figlio cresce rischiamo di non metterla più sul serio.

Guida ai saldi per i bimbi: i capispalla.

I capispalla – piumini o cappotti – sono tra i più costosi. Per questo motivo vanno comprati con criterio. Se nella guida ai saldi d’inverno vi consiglio di comprarne uno, per quanto riguarda i nostri figli v’invito a fare la massima attenzione. Cioè se acquistate un cappotto ora che sfrutta per questi due mesi che abbiamo ancora di freddo va bene. Se prendete un capo comodo sperando di metterlo anche il prossimo anno, va benissimo. Se però sfidate la sorte perché è rimasto solo un capo che gli andrà tra due anni desistete. Il rischio non vale l’investimento.

Guida ai saldi per i bimbi: attenzione ai capi per i neonati.

Se siete incinta e avete visto un delizioso abito per una bimba di nove mesi da mettere alla vostra piccina per il suo primo Natale, desistete. Se il vostro piccolino è appena nato e volete prendere qualcosa per l’anno prossimo anche. Se con i bimbi più grande si può riuscire a fare una previsione di quanto e come cresceranno, lo stesso non vale per i neonati. Sì lo so che è pieno di cose carinissime che vorreste assolutamente comprare. Io, per esempio, non ho mai smesso di pensare a un abito di velluto e tulle rosso che ho visto quando ero incinta. Già vedevo la mia Penelope metterlo per il suo primo Natale. Considerando, però, che mia figlia a 2 anni pesa 11 chili scarsi ho fatto bene a non prenderlo. Forse glielo avrei messo quest’anno!

E voi cosa comprerete ai vostri figli? Seguirete questi consigli o avete la vostra guida ai saldi per i bimbi?

Photo Credit: FreePik.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo mail non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono segnati con *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.