Cenetta Romantica e Light per Mister Giusto: Vellutata di Zucca e carote con scaglie di tartufo nero e uova di quaglia in camicia

Come avrete notato qualche bella ricetta non manca mai sul mio blog. Questo perché, secondo me, prendere un uomo per la gola è più che mai fondamentale. Non c’è niente che a unmaschietto piace di più di una donna che gli prepara qualche leccornia. Ricordatevi, però, che gli esponenti del sesso forte sono creature semplici e si spaventano molto facilmente. Non dovete mai esibire tutte le vostre doti tutte insieme.

In cucina, come in tanti altri campi, è fondamentale che vi scopriate lentamente e che siate sempre un po’ misteriose.

Ecco la ricetta di oggi: un piatto semplice, veloce, gustoso e anche abbastanza dietetico.

Vellutata di Zucca con scaglie di Tartufo e uovo di quaglia.

Cosa Serve:
500g di Zucca
200g di Carote
1 Scalogno
Tartufo nero
4 uova di quaglia
1 cucchiaino di curcuma
Semi di Finocchietto
1 Spicchio d’Aglio
Aceto di vino bianco
Brodo vegetale

Cosa Bisogna Fare:
Tagliate la zucca a pezzettoni e fatela cuocere in forno preriscaldato a 180°, con i semi di finocchietto, uno spicchio d’aglio e un filo d’olio per circa 40 minuti. In una pentola alta soffriggete lo scalogno e saltatateci la zucca e le carote tagliate a rondelle. Allungate con il brodo fino a coprire e fate cuocere per circa 20 minuti, poi frullate aggiungendo la curcuma. Rimettete sul fuoco e continuate a cuocere per far addensare fino ad avere una consistenza “vellutata”. Aggiustate di sale e pepe nero. Mettete a bollire dell’acqua con un goccio di aceto, mescolate con un cucchiaio prima di tuffarvi l’uovo precedentemente aperto in un recipiente e create un piccolo vortice, che aiuterà il tuorlo ad avvolgersi nel proprio albume. Una volta preparate le uova in camicia disponetele sopra la vellutata e adagiatevi sopra del tartufo nero.

Il Piatto Finito

 

Nb. Le foto delle materie prime sono prese da internet per il piatto finito si ringrazia BetaChef

Mia cara,

grazie per aver letto tutto l'articolo e non essere passata oltre. Per noi significa molto perché fa sentire il nostro lavoro apprezzato.

Forse avrai notato che abbiamo eliminato le pubblicità dagli articoli e che non ci sono più post sponsorizzati. Siamo convinte che per tenere alta la qualità bisogna saper fare anche delle rinunce.

Se ti piace quello che facciamo e vuoi aiutare madeleineh.it a restare libera da pubblicità, puoi sostenerci come indicato qui, oppure se ti va puoi offrirci una tazza tè!

Grazie da me e dal mio staff,

Madeleine

Madeleine H., nata a Roma nel 1982, vive con il marito e la figlia Penelope a Napoli. È autrice di due manuali di consigli d'amore - Il Metodo e Sos Ex - e di diversi romanzi Chick Lit.

Ancora nessun commento

Rispondi

La tua email non sarà mostrata.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.