La naked cake, ultima tendenza in fatto di wedding

Torniamo a parlare di matrimoni e tendenze wedding e come di consueto lo facciamo con l’aiuto della mia amica e soprattutto organizzatrice di eventi Flavia Arcella. Vi ricordo che se state preparando il vostro matrimonio, ma anche se state organizzando un altro tipo di evento, potete richiedere una consulenza a Flavia contattandola attraverso la sua pagina Facebook, che trovate cliccando QUI. Oggi concentriamo la nostra attenzione su una delle protagoniste del matrimonio: la torta nuziale, in particolare parliamo di naked cake, una delle ultimissime tendenze in fatto di wedding!

Naked_cake_ChezMadeleine
Photo Credit: Whimsical Wonderland Weddings on Pinterest

L’ultima tendenza in materia di wedding cake è la naked cake, letteralmente torta nuda, con farcitura ‘a vista’ e senza copertura di pasta di zucchero. Vediamo meglio di cosa si tratta.

Il taglio della torta durante il wedding day è fondamentale in quanto segna la chiusura del ricevimento e l’inizio del party. Prediligete una zona ben visibile e spaziosa, all’interno della location scelta, in modo tale che tutti i vostri ospiti possano godere di questo momento.

La Naked cake viene preferita per la sua eleganza ‘nuda’ ed anche perché, diciamoci la verità, non tutti amano strati e strati di pasta di zucchero. Sostengo da sempre che un dolce deve essere bello e soprattutto buono e goloso, per cui è meglio far realizzare una torta nuziale rispettando sempre il fil rouge del matrimonio. La Naked cake è particolarmente indicata per uno stile Shabby-chic, può essere realizzata a ripiani, preferibilmente 3 e massimo 5, ma sempre in numero dispari poiché rappresenta il concetto di indivisibilità.

Nked_Cake_ChezMadeleine
Photo Credit: Magnolia Rouge on Pinterest

I decori sono a base di frutta fresca, come fragole e frutti di bosco, oppure di fiori che riprendono il tema del matrimonio. La farcitura può essere di crema oppure panna, a voi la scelta, non dimenticate poi di aggiungere il cake topper che può essere personalizzato anche per questa tipologia di dolce.

Vi consiglio, inoltre, come alternativa gustosa e scenografica per chi non è amante delle torte, la creazione di tante mini cake disposte su un’alzata a piramide in modo da riprodurre la tradizionale wedding cake.

Mini_Cake_ChezMadeleine
Photo Credit: Weddbook on Pinterest

Io sposo in pieno il principio del grande maestro della pasticceria italiana, Iginio Massari, il quale sostiene che: “La pasticceria è il cibo della trasgressione del corpo per accontentare l’anima, pertanto buona ‘trasgressione’ a tutti. Vi lascio, infine, una Tip dedicata al taglio della torta: Cari sposi solo dopo il brindisi e le foto di rito con amici stretti e parenti date il via alla festa danzante per tutti i vostri ospiti.
Flavia Arcella
Event Manager

 

Photo Credit: Etsy.com on Pinterest

Naked_Cake_ChezMadeleine
Photo Credit: Pure NZ Weddings on Pinterest

Mia cara,

grazie per aver letto tutto l'articolo e non essere passata oltre. Per noi significa molto perché fa sentire il nostro lavoro apprezzato.

Forse avrai notato che abbiamo eliminato le pubblicità dagli articoli e che non ci sono più post sponsorizzati. Siamo convinte che per tenere alta la qualità bisogna saper fare anche delle rinunce.

Se ti piace quello che facciamo e vuoi aiutare madeleineh.it a restare libera da pubblicità, puoi sostenerci come indicato qui, oppure se ti va puoi offrirci una tazza tè!

Grazie da me e dal mio staff,

Madeleine

Madeleine H., nata a Roma nel 1982, vive con il marito e la figlia Penelope a Napoli. È autrice di due manuali di consigli d'amore - Il Metodo e Sos Ex - e di diversi romanzi Chick Lit.

1 Commento

Rispondi

La tua email non sarà mostrata.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.