Sos Seduzione – il potere dei profumi

Mie care, oggi torniamo a parlare di seduzione e del libro che vi consiglio in materia, le 10 Regole della seduzione di Philippe LaRouge (che potete acquistare cliccando QUI) e ci concentriamo su quelli che l’autore definisce strumenti di seduzione, in particolare parleremo di profumi.

Eh già, perché ogni seduttore deve sapere che dall’esterno può ricevere tantissimi aiuti, che per noi donne sono soprattutto i cosmetici. Secondo LaRouge, però, questi aiuti devono essere usati con criterio, altrimenti potrebbero fare più danni che altro. Per questo motivo, infatti, è importante non eccedere mai con il trucco, così da evitare spiacevoli effetti mascherone (QUI il post in cui ne avevamo parlato).

Tra questi alleati, uno dei più importanti quando si parla di seduzione è sicuramente quello dei profumi. La memoria olfattiva, infatti, è molto più potente di quella visiva: un odore particolare vi riporta immediatamente in luoghi e in momenti mai del tutto dimenticati. Bisogna, però, fare attenzione al profumo che si sceglie e a quanto se ne usa: una fragranza particolarmente forte e messa in dosi massicce può risultare eccessiva e diventare, alla fine, solo sgradevole.

Voi volete essere associate a qualcosa di sgradevole?

Non penso, ecco perciò alcune facili dritte per scegliere il profumo giusto per sedurre la vostra preda:

La lavanda potenzia il fascino.
La tuberosa stimola sensualità e fantasie.
Il narciso è perfetto per i primi incontri perché è un’essenza da conversazione e crea un’atmosfera di profondità.

Ovviamente è importante scegliere un’essenza che ci faccia comunque sentire bene, così come funziona per i vestiti, anche per i profumi vale la regola del sentirsi bene e a proprio agio, altrimenti difficilmente ci sentiremo sicuri e la sicurezza è la base per diventare persone seducenti.

Vi ricordo,  inoltre, il potere afrodisiaco delle erbe aromatiche: a volte per creare l’atmosfera giusta per una serata da ricordare basta anche un bagno a due con l’acqua aromatizzata con rametti di rosmarino, basilico, mentuccia e petali di geranio e qualche candela profumata.

Photo Credit: CureNaturali.it

Mia cara,

grazie per aver letto tutto l'articolo e non essere passata oltre. Per noi significa molto perché fa sentire il nostro lavoro apprezzato.

Forse avrai notato che abbiamo eliminato le pubblicità dagli articoli e che non ci sono più post sponsorizzati. Siamo convinte che per tenere alta la qualità bisogna saper fare anche delle rinunce.

Se ti piace quello che facciamo e vuoi aiutare madeleineh.it a restare libera da pubblicità, puoi sostenerci come indicato qui, oppure se ti va puoi offrirci una tazza tè!

Grazie da me e dal mio staff,

Madeleine

Madeleine H., nata a Roma nel 1982, vive con il marito e la figlia Penelope a Napoli. È autrice di due manuali di consigli d'amore - Il Metodo e Sos Ex - e di diversi romanzi Chick Lit.

Ancora nessun commento

Rispondi

La tua email non sarà mostrata.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.