Cosa non fare per tornare con l’ex

Parlando di errori dobbiamo necessariamente iniziare da cosa non fare per tornare con l’ex. Ergo tutto quello che dovete assolutamente evitare!

Quando vogliamo riprenderci Mister Giusto ci dobbiamo mettere in testa che dobbiamo partire concentrandoci su cosa non fare per tornare con l’ex.

Avete presente quando state a dieta e vi danno una lista di alimenti proibiti? Ecco benissimo, perché oggi parliamo proprio di tutto quello che vi è proibito se volete riprendervi quello che vi ha mollate!

Io già lo so… se siete su questo articolo è perché parecchi errori li avete già fatti. Non vi preoccupate e non disperate. Iniziate da un lungo periodo detox, lungo tre o quattro settimane e poi ne parliamo.

L’importante è che non dimentichiate mai che ci sono una serie di cose che vanne evitate come la morte!

Cosa non fare per tornare con l’ex: essere ossessive!

Preoccupata

Quando ci lasciamo il pensiero del nostro ex diventa quasi ossessivo. Ci pensiamo sempre, ci pensiamo costantemente praticamente sempre. Ci svegliamo e pensiamo a lui. Andiamo a dormire e pensiamo a lui.

Tutti quelli che incontriamo per strada – incluso il figlio della portiera del palazzo di nostra zia di terzo grado – si chiama come lui. Vediamo la sua macchina ovunque, i suoi amici sono dappertutto.

Ecco questo è uno stato da cui dobbiamo uscire il prima possibile.

Stare sempre concentrate su di lui fa malissimo. Come ripeto sempre il primo passo per riconquistare il vostro ex è essere lucide. Secondo poi rischiate di ingigantire situazioni e problemi che in realtà sono solo nella vostra testa.

State sulla realtà dei fatti e cercarvi di distrarvi il più possibile. Uscite – ovviamente quando sarà possibile – di più, fatevi lunghe chiacchierate con le vostre amiche parlando di altro. Trovatevi degli interessi nuovi, iniziate una serie con 58 stagioni o abbonatevi a Kindle Unlimited! Insomma riempite il vostro tempo il più possibile!

Le aspettative!

cosa-non-fare-per-tornare-con-lex

Se mi dessero un euro per ogni volta che alla Posta del Cuore mi avete scritto già proiettate su incontrarlo, sarei milionaria. Anzi no sarei miliardaria! Perché uno dei peggiori errori per la riconquista è avere aspettative.

Vi aspettate che da un semplice incontro casuale possa cambiare tutto. Quante volte pensate che sia una buona idea andare da lui a riprendervi le vostre cose? Poi magari le cose in questione sono dei vecchi libri, un mollettone fuxia e lo spazzolino da denti usato.

Insomma dobbiamo metterci in testa che se una storia finisce c’è sempre un motivo. Se non capite questo motivo davvero, se non cambiate atteggiamento e imparate ad essere pazienti non andrete da nessuna parte.

Le aspettative sono la tomba dell’amore in generale. Quando parliamo di riconquista sono anche peggio fate voi! Smettetela di pensare a quello che vorreste da lui e concentratevi solo su di voi!

Non sapere cosa volete.

cosa-non-fare-per-tornare-con-lex

Un altro dei peggiori errori che potete fare se volete riprendervi il vostro fidanzato è non sapere quello che volete. E credetemi è assolutamente normale.

Se vi siete lasciti, lo abbiamo già detto, un motivo c’è sempre. Spesso questo motivo è molto semplice: lui si è comportato da stronzo! A volte può succedere che vi ha tradito o che comunque non sia facile voler tornare indietro.

Questo provoca un’altalena di emozioni difficile da gestire. Lo voglio, poi non lo voglio più. Lo amo e poi lo odio, poi mi è indifferente. E alzi la mano chi non ha mai pensato questa: lo voglio, ma solo per vederlo strisciare ai miei piedi e rifiutarlo!

Ecco tuto questo è davvero molto pericoloso. Potete iniziare a seguire una precisa strategia per farlo tornare. Poi magari non ottenete immediatamente i risultati sperati e fate marcia indietro e lo insultate. E così in una lunga altalena di alti e bassi che vi porterà dritte verso un pessimo epilogo.

Prendetevi tutto il tempo che volete. Tempo in cui dovete restare necessariamente in silenzio. Bilanciate bene quello che vi ha fatto, la paura di restare sola e l’amore che sentite per lui. La riconquista, se ci sarà, potrà partire solo se ne siete davvero convinte!

Mai sceneggiate!

Scontro

Un altro errore fatale che si commette quando si vuole riconquistare Mister Giusto è quello di vomitargli addosso tutto quello che pensiamo. Come abbiamo detto prima, è facile che dopo essere state scaricate siamo anche molto arrabbiate.

Dobbiamo essere davvero molto attente. Perché l’ultima cosa da fare per tornare indietro è proprio una bella sfuriata. Noi pensiamo che dire tutto possa magari toccare determinate corde del suo cuore ma non sempre è così, anzi.

Arrabbiarsi e dire tutto quello che pensiamo è un lusso che possiamo concederci solo se siamo sicure. Sicure di non volerlo mai più vedere nemmeno in cartolina. Se, invece, abbiamo anche solo un piccolissimo dubbio, allora evitiamo.

Difficilmente si torna indietro dopo una bella sfuriata. Pensateci bene allora, prima di dare libero sfogo a tutto quello che pensate di lui… ma anche di sua madre, dei suoi amici e della sua squadra di calcio del cuore!

I social!

social

Un capitolo a parte sulla questione cosa non fare per tornare con l’ex lo dobbiamo dedicare all’uso dei social network. I social sono croce e delizia di noi Love Coach. Da un lato sono davvero uno strumento utile e fondamentale.

Dall’altro, però, possono essere la principale fonte di guai e di danni. Prima cosa da fare – non mi stancherò mai di ripeterlo – è non mettere foto o stai strappalacrime. Nel dubbio non pubblicate niente. Anzi, se siete in detox evitate proprio le interazioni e amen.

Per quanto riguarda, invece, le storie o gli stati whatsapp. Io lo so come funzionano. Ne pubblicate una e poi state a guardare se ve le ha viste, se non ve le ha viste e poi partono veri e propri film di Hollywood. Se pubblicate qualcosa sforzatevi di non dare peso a queste cose e nel caso non ci riusciate evitate di controllare chi vi guarda. Amen!

Capitolo a parte sono gli accessi whatsapp. Ora mi  faccio e vi faccio una domanda: è mai possibile che se sta online e non vi scrive sta necessariamente con un’altra? Avete idea di quante interazioni facciamo su whatsapp in un’ora?

Ecco! Smettetela di usare i social per trasformarvi in novelle Sherlock Holmes in gonnella vi supplico!

Mia cara,

grazie per aver letto tutto l'articolo e non essere passata oltre. Per noi significa molto perché fa sentire il nostro lavoro apprezzato.

Forse avrai notato che abbiamo eliminato le pubblicità dagli articoli e che non ci sono più post sponsorizzati. Siamo convinte che per tenere alta la qualità bisogna saper fare anche delle rinunce.

Se ti piace quello che facciamo e vuoi aiutare madeleineh.it a restare libera da pubblicità, puoi sostenerci come indicato qui, oppure se ti va puoi offrirci una tazza tè!

Grazie da me e dal mio staff,

Madeleine

Madeleine H., nata a Roma nel 1982, vive con il marito e la figlia Penelope a Napoli. È autrice di due manuali di consigli d'amore - Il Metodo e Sos Ex - e di diversi romanzi Chick Lit.

Ancora nessun commento

Rispondi

La tua email non sarà mostrata.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.