Se non mi guarda le storie

In mondo sempre più social – e meno sociale – tutto ciò che pubblichiamo diventa sempre più importante. E allora tutto prende un’importanza cruciale: cosa vuol dire se non mi guarda le storie?

Se non mi guarda le storie che segno è? Positivo? Negativo? Posso riconquistare il mio ex anche se non mi dà nessun cenno di vita sui social network?

Questa è una delle cose che più spesso mi chiedete quando mi scrivete a La Posta del Cuore per chiedermi un consiglio personalizzato (cliccate QUI se volete anche voi sottopormi il vostro problema d’amore).

Le storie che pubblichiamo (non importa se su Instagram, Facebook o addirittura gli stati di Whatsapp) diventano di importanza cruciale. Cosa pubblico, quando lo pubblico, quanto pubblico e così via.

Insomma spesso e volentieri tutta una storia d’amore, sentimenti, patemi, emozioni e quant’altro viene ridotta a un semplice se non mi guarda le storie. Ecco perché oggi ci concentriamo su questo aspetto!

Cosa pubblicare sui social

se-non-mi-guarda-le-storie

Avete visto LOL? Il programma comico di Prime Video sta facendo incetta di commenti positivi tra cui i miei, che lo adoro! Tra i 10 comici che si sfidano a non ridere c’è anche Michela Giaraud. L’attrice romana ha convinto tutti con la sua prestazione in particolare con il suo epico Mignottone Pazzo.

In breve è l’ode alla ragazza mollata che esprime il suo dolore sui social. Se non lo conoscete recuperatelo subito!

Cosa ci insegna la Giraud in poche parole? Che dopo una rottura bisogna sparire dai social, almeno due settimane. Come già sapete mai pubblicare stati tristi! Questo vale sempre non solo dopo la rottura. Non va nemmeno bene mettere stati o storie troppo felici, perché rischiamo di risultare davvero poco credibili.

Se proprio non possiamo fare a meno di mettere almeno 3 o 4 storie ogni giorno, almeno che in quel periodo siano neutre. Le storie in cui facciamo capire che c’è qualcuno nella nostra vita, per farlo ingelosire, sono molto potenti. Non usiamole mai a sproposito, mi raccomando!

Cosa vuol dire se non ci guarda i social…

se-non-mi-guarda-le-storie

Sarebbe davvero troppo semplice dire se non mi guarda le storie è perché non gli piaccio. Sicuramente sarebbe semplice ma non sono sicura che sarebbe giusto. Anzi no, sarebbe scorretta.

Pensate a quante volte voi avete scelto di non guardargli le storie di proposito. Non sto dicendo che certamente è così. Vi sto solo dando una diversa chiave di lettura.

Spesso in amore le soluzioni semplici non sono mai quelle corrette. Ci sono mille motivi per cui vi guarda le storie e altrettanti per cui non lo fa. Spesso quando parliamo di social ci ostiniamo a ridurre tutto ai like e alle visualizzazione.

Capire cosa sta succedendo a una storia, invece, è molto più complesso. Ecco perché le storie sui social sono solo una parte e non tutto, come ci ostiniamo a pensare. Diamo ai social e a tutto ciò che ci gira intorno il giusto peso, che non è quello che tendiamo a dargli, specialmente in questo periodo storico…

Madeleine

Madeleine H., nata a Roma nel 1982, vive con il marito e la figlia Penelope a Napoli. È autrice di due manuali di consigli d'amore - Il Metodo e Sos Ex - e di diversi romanzi Chick Lit.

Ancora nessun commento

Rispondi

La tua email non sarà mostrata.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.