Quando lei ti tradisce: potrò mai perdonarla?

Cosa fare se lei ti ha tradito?

Oggi vi racconto la storia di Gabriele che è stato tradito dalla sua fidanzata ed è in preda ad un dubbio: perdonarla o meno?

Buongiorno mie care amiche, eccoci pronte per un nuovo appuntamento de La Posta del Cuore.

Oggi ho in serbo per voi una lettera che vi colpirà sicuramente, perché si tratta di una situazione di cui sono le donne di solito a scrivermi. A chiedermi aiuto è Gabriele, un ragazzo che è stato tradito dalla sua compagna incinta e che non sa se perdonarla o lasciarla definitivamente.

Come decidere se perdonare un tradimento?

Posta-del-cuore
Photo Credit: Chez_Madeleine on Instagram

Ciao Madeleine,
ti scrivo perché ho davvero bisogno di aiuto e ho visto che da qualche tempo stai aiutando anche gli uomini. Ho letto che nell’ultima storia che hai raccontato era Marco ad aver bisogno di te perché si era infilato in un triangolo e non sapeva come uscirne. Bene, io ho lo stesso problema, ma per aiutarmi devi capovolgere la situazione. Mi chiamo Gabriele e sono fidanzato da 10 anni con Simona: ci siamo messi insieme a 15 anni, quindi siamo cresciuti insieme. Qualche mese fa lei mi ha annunciato che aspettava un bambino e così abbiamo deciso di sposarci. Il matrimonio era previsto per il mese prossimo ed era tutto pronto: inviti, ristorante prenotato, Chiesa… avevamo anche ricevuto i primi regali! E invece tre settimane fa ho annullato tutto perché ho scoperto che lei mi ha tradito. Lei mi ha detto che è una storia che va avanti da poco ma io ho il sospetto che sia iniziata più di un anno fa. Ovviamente oltre ad annullare il matrimonio ho deciso di rompere con lei e di allontanarmi, ma non posso farlo del tutto perché lei è incinta. E qui c’è il secondo dubbio: è mio?
So che sono uno stronzo a pensarlo Madeleine, ma se, come penso io, la loro relazione è iniziata più di un anno fa chi mi dice che il figlio sia mio? Non riesco a non pensare al fatto che lei mi abbia tradito e che forse voleva attribuirmi il figlio di un altro. Non riesco a non odiarla, ma non so come comportarmi… Non so nemmeno come chiederle di fare il test del DNA, non voglio ferirla, nonostante lei con me non si sia fatta problemi.

Lei mi ha tradito ed è incinta: come potrò mai perdonarla?

Se fosse stato un semplice tradimento non ho dubbi, l’avrei lasciata. Sarebbe stato duro perché siamo cresciuti insieme e lei è una parte così fondamentale della mia vita: in pratica il nostro era un rapporto a due, non avevamo una compagnia e abbiamo sempre evitato di avere amici perché eravamo molto gelosi. Però ce l’avrei fatta. Adesso però è incinta e questo cambia tutto: in questi sette mesi io sono stata accanto a lei desiderando di vedere il volto di nostro figlio, scegliendo il nome, andando a tutte le ecografie con lei e vedendolo crescere pian piano. La verità è che mi spaventa anche solo l’idea di scoprire che non è mio figlio e dover quindi rinunciare a lui.
So che si tratta di una storia un po’ particolare ma mi servirebbe davvero aiuto, non so proprio come comportarmi…

Ti ringrazio in anticipo,
Gabriele

Photo image: donna.nanopress.it

Titta

Titta è una Love Coach e il braccio destro di Madeleine. Nata nel 1989 a Napoli dove vive il suo Mister Giusto. Titta è laureata in Scienze della Comunicazione è appassionata di serie tv e una vera divoratrice di libri

Ancora nessun commento

Rispondi

La tua email non sarà mostrata.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.