Se lui è sempre online su WhatsApp

Quando lui è sempre online su WhatsApp c’è da preoccuparsi?

Se lui è sempre online su WhatsApp: (se e) quando preoccuparsi

Mese nuovo, nuovo appuntamento de La Posta del Cuore (se volete ricevere consigli personalizzati non esitate a scriverci a quest’indirizzo)!

Oggi leggeremo insieme la storia di Daniela, afflitta da un problema per cui, ormai, ci scrivete in tante: i social! Abbiamo già affrontato quest’argomento più volte, analizzandolo nelle sue più disparate sfaccettature: abbiamo cercato di capire cosa fare se lui non ci guarda le storie; ci siamo chieste se le chat con altre donne sono da considerare tradimenti.

Oggi, attraverso la lettera di Daniela, tratteremo un altro tema scottante: come dobbiamo comportarci se lui è sempre online su WhatsApp?

La Posta del Cuore: la lettera di Daniela

Se lui è sempre online su WhatsApp

Ciao Madeleine,
sono Daniela, ho 28 anni e ho chiuso da poco una storia di cinque anni, ma non è per quella che ho deciso di scriverti.
Quella con Giacomo, il mio ex, è stata una storia importante, culminata anche con una convivenza durata quasi un anno. Proprio la convivenza ci ha aiutati a capire che eravamo incompatibili e che cercavamo dalla vita cose diverse: per lui saremmo potuti rimanere così per sempre, io voglio una famiglia. Non oggi, non tra un mese, ma la voglio.

Capirlo non è stato facile e ad aiutarmi ad arrivare alla mia decisione è stato Sergio, un mio collega che stava attraversando, come me, una crisi con la sua fidanzata. Crisi che ha portato, anche per loro, ad una rottura, ma dopo otto anni di relazione. Sai quelle storie che iniziano quando sei piccolo e poi proseguono quasi per inerzia? Ecco, tra loro è andata più o meno così ed è finita quando si è profilata all’orizzonte l’idea di una convivenza. Nonostante entrambi avessero un lavoro stabile e nonostante stessero insieme da tanti anni, l’idea di fare un passo importante li spaventava a morte.

Come immaginerai, ci siamo sostenuti a vicenda e vivere situazioni simili ci ha avvicinati tanto: io mi sentivo capita solo da lui e viceversa. Un abbraccio oggi, una chiamata domani, un’uscita tra amici un altro giorno ancora, inaspettatamente – almeno per me – siamo arrivati ad un bacio. Da lì non ci siamo più fermati. Abbiamo iniziato una relazione clandestina, fino a quando, prima lui, poi io, abbiamo preso coraggio e abbiamo lasciato i nostri rispettivi fidanzati.

Se lui è sempre online su WhatsApp e non mi risponde: l’inizio della fine?

Se lui è sempre online su WhatsApp

Le prime due settimane sono state idilliache, nonostante lui nel frattempo sia stato promosso e trasferito in un altro ufficio: ci vedevamo tutti i giorni, chattavamo in continuazione, dormivamo anche insieme qualche volta. Poi lui ha iniziato a distaccarsi, dicendo di aver bisogno dei suoi spazi. Quando ho chiesto spiegazioni in merito lui si è trincerato dietro la classica scusa del “fidanzamento lungo”: aveva trascurato i suoi amici e voleva recuperare, voleva vivere da single… banalità del genere. Mi ha assicurato che io non avevo colpe ma mi ha confessato di temere che avessimo corso troppo.

Di fronte a questa sua riflessione io non ho potuto far altro che accettare. Anche se, ad essere sincera, nonostante io stia vivendo la stessa esperienza, non sento le sue stesse esigenze. Sarà che in effetti le mie amiche non le ho mai trascurate e che i miei spazi, fatta eccezione per l’ultimo anno, li ho sempre avuti. Fatto sta che ho finto di capire e ho cercato effettivamente di mettermi nei suoi panni. Non sono stata pressante, non gli ho chiesto nulla e ho iniziato a dedicarmi alle mie cose, senza di lui. Tuttavia un elemento mi ha messo totalmente in crisi: WhatsApp.

I social sono davvero così importanti?

Se lui è sempre online su WhatsApp

So che dici spesso che non bisogna dare ai social un’eccessiva importanza, ma oggi secondo me contano, e pure tanto. Il mio problema non è qualche like sospetto su Instagram o se guarda o meno le mie storie, ma il fatto che lui è sempre online su WhatsApp. Sempre. Ogni volta che entro lui è lì, online. All’inizio erano coincidenze, ma dopo averle notate, ti devo confessare che ho iniziato a entrare per controllarlo. Per me è diventata un’ossessione. Non gli scrivo, non faccio nulla, resto al mio posto, ma devo controllarlo. Devo controllare se è online, da quanto, dopo quanto esce.

È vero che anche prima era spesso in chat, ma per parlare con me. Quindi il mio pensiero è ovvio: c’è un’altra! Ovviamente mi chiedo chi sia, perché, quando, come. Ma sono tutte domande a cui non so dare, naturalmente, una risposta. Ho spiato tutti i profili social suoi e delle nuove colleghe – almeno quelle che sono riuscita a individuare – ma non ho trovato nulla di preoccupante. Nessuna che mi abbia insospettita. Ora non so se chiederglielo, magari trovando una scusa, o se stare zitta. Non so cosa fare e non so cosa pensare, sono disperata!

Aiutami… Grazie in anticipo!

Daniela

Se lui è sempre online su WhatsApp: come comportarsi

Se lui è sempre online su WhatsApp

Ciao Daniela,
innanzitutto grazie per averci raccontato la tua storia per intero, non trascurando le premesse: proprio quelle, infatti, a volte sono fondamentali per capire cosa non ha funzionato in una relazione. I problemi non iniziano mai quando si manifestano, hanno basi ben più radicate. Nel vostro caso, ad esempio, posso garantirti che il problema non è la sua permanenza su WhatsApp.

Vedi Dani, è vero che oggi i social sono sempre più rilevanti, in quanto specchio e prolungamento della nostra vita reale, ma non dobbiamo dimenticare che restano pur sempre una realtà virtuale. Essere ossessionata dai suoi movimenti social e controllare ogni sua mossa mediatica può essere molto pericoloso, perché ti dà degli strumenti illusori. Tu sei convinta di sapere, di vedere, di controllare, ma in realtà quello di cui ti stai convincendo è nella tua mente, frutto di tue supposizioni.

Il vero motivo per cui si è distaccato e ti ha chiesto tempo l’ha, inaspettatamente, intuito proprio lui: ha corso, ha bruciato le tappe e non ha vissuto il normale processo di “lutto” che segue la fine di una storia. Ha sostituito la sua ex con te e questo ha dato luogo a tutta una serie di insicurezze e dubbi. Lasciagli i suoi spazi e continua a dedicarti alle tue passioni e alle tue amicizie, così che lui si renda conto di non essere tutto il tuo mondo. Procedere con una maggiore cautela non potrà che fare bene anche a te e vi permetterà di riflettere e capire quanto, nella vostra intesa, abbia pesato il periodo che entrambi stavate affrontando. Solo così potrete porre al vostro rapporto delle basi davvero solide e durature.

Ti abbraccio forte!

Photo Credit: freepik.com

Titta

Titta è una Love Coach e il braccio destro di Madeleine. Nata nel 1988 a Napoli dove vive il suo Mister Giusto. Titta è laureata in Scienze della Comunicazione, è dipendente dalle serie tv e una vera divoratrice di libri

Ancora nessun commento

Rispondi

La tua email non sarà mostrata.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.