Come capire se lo amo ancora

Non so se lo amo: come fare per capirlo?

Come capire se lo amo ancora: La Posta del Cuore

Rieccoci pronte per un nuovo appuntamento de La Posta del Cuore (se volete scriverci per avere un consiglio d’amore personalizzato vi basta cliccare QUI)!

La lettera che abbiamo scelto oggi è quella di Erica, che ci scrive per porci un quesito più comune di ciò che si può pensare: come capire se lo amo ancora? 
Capita molto spesso, infatti, che il desiderio di tornare con il nostro ex sia in realtà la difficoltà a lasciare andare qualcosa in cui abbiamo creduto.

Capire se è amore oppure no?

Come capire se lo amo ancora

Ciao Madeleine,
piacere, sono Erica. Ho iniziato a seguire il tuo podcast su Spotify, perché cercavo qualcosa di interessante da ascoltare in macchina nel tragitto casa – lavoro che parlasse di amore e ascoltare i tuoi consigli è quasi diventata una coccola.

Sono una ragazza di 32 anni, che da poco più di un anno ha chiuso una relazione molto importante con un ragazzo che lavora nel mio stesso luogo di lavoro. Facciamo parte della stessa azienda pubblicitaria, ma per fortuna lavoriamo in due uffici diversi. Premetto che non ci siamo lasciati bene, che lui ora è felicemente fidanzato, e quando mi incontra nemmeno mi saluta. Anzi si gira dall’altra parte.

La nostra relazione è stata difficile per incompatibilità di carattere e lui è una persona estremamente insicura che ha minato la mia libertà personale. Sono caduta nel personaggio di Candy Candy, ahimè. Speravo che col tempo lui imparasse a fidarsi di me, ma in realtà col tempo la cosa è andata solo peggiorando e io ormai non potevo più vivere al di fuori della coppia.

Come capire se lo amo ancora: L’amore nelle relazioni tossiche

Come capire se lo amo ancora

Sono cosciente che fosse una relazione tossica e che probabilmente è stato solo un bene per me lasciarci. Ma l’ho amato enormemente, ed è stato l’unico uomo con cui sia riuscita ad abbandonare tutte le mie paure.

Ancora oggi, quando lo incontro, il cuore mi sale in gola, ancora ci piango, e ancora ripenso spesso ai momenti che abbiamo passato assieme. E il problema più grande è che le frequentazioni avute dopo, le ho chiuse tutte perché non riesco più a provare emozioni forti. Penso sempre di essere pronta a voltare pagina, poi dopo un paio di mesi faccio marcia indietro.

Non capisco se il mio è amore o solo incapacità a lasciarlo andare, come faccio a capirlo?

Grazie mille,
Erica!

Come capire se lo amo ancora? I segnali che ci confondono

Come capire se lo amo ancora

Ciao Erica,

lasciarsi andare a un nuovo amore non è mai semplice, soprattutto dopo una storia che ci ha coinvolto molto. Il problema è che quando ci sono i sentimenti forti è come se questi prendessero il sopravvento sul resto e non siamo più capaci di vedere le cose nella giusta prospettiva. L’amore è davvero strano e ha dei meccanismi tutti suoi per cui più una persona è sbagliata e non fa per noi, più ne restiamo coinvolte ed è difficile uscire da meccanismi malati. Questo, però, non è vero amore.

Le sensazioni forti che provi ogni volta che ci pensi o, peggio, lo incontri anche solo per sbaglio possono confonderti e sai perché? Perché di fatto tu questo amore non l’hai mai vissuto sul serio. Dalle tue parole mi è chiaro quali fossero le vostre dinamiche, con te che hai fatto di tutto per rassicurarlo fino a perderti. Ecco, concentrati su questo ogni volta che lo vedi ma senza rancore.

Noi pensiamo a Mister Giusto come qualcuno che ti fa tremare le gambe e venire le farfalle nello stomaco. Il che è bellissimo e va benissimo i primi tempi. Se, però, Mister Giusto resta sempre e solo quello, non va più bene, perché l’amore non è innamoramento, è altro. L’amore è qualcuno che ti tiene per mano e che ti fa essere la migliore versione di te stessa, ti migliora e ti fa sbocciare.

Ecco, ogni volta che il cuore ti batte forte pensa che lo fa perché quello che provi è rimpianto, non altro.

Titta

Titta è una Love Coach e il braccio destro di Madeleine. Nata nel 1988 a Napoli dove vive il suo Mister Giusto. Titta è laureata in Scienze della Comunicazione, è dipendente dalle serie tv e una vera divoratrice di libri

Ancora nessun commento

Rispondi

La tua email non sarà mostrata.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.