La lettera di Fabiola – SOS dice di volermi incontrare, ma poi non ci vediamo mai

Tra le tantissime richieste di consigli che arrivano sulla mia pagina Facebook e al mio indirizzo di posta elettronica madeleineh@chezmadeleine.it ho deciso di pubblicare quella di Fabiola, in cui parliamo di cosa fare quando Mister Giusto (che in questo caso è Miss Giusta) prima ti chiede di uscire e poi latita. Secondo me troverete anche voi molti spunti di riflessione interessanti.

Cara Madeleine,
Non so se tu possa darmi una mano perché rappresento un caso atipico, sono lesbica ma siccome mi piace la tua capacità di analisi, volevo chiedere lo stesso un parere! È fattibile? Circa due mesi fa ho conosciuto una ragazza tramite chat, l’intesa c’è stata sin da subito e ci siamo scambiate dopo una settimana il numero di telefono. Interessi comuni molti, ma caratteri opposti: lei risoluta, decisa e concreta, mentre io una dolce sognatrice con un guscio di protezione! Ci siamo scambiate messaggi per tutto settembre e finalmente a ottobre ci siamo incontrate: io più timida rispetto a lei avevo un po’ paura! Non è andata molto bene, io impacciata di fronte il suo carattere forte, che tanto mi attira ma mi spiazza allo stesso tempo! È seguita una seconda uscita, in cui ero molto più rilassata e tutto sommato si respirava complicità! Ho chiesto poi io un’uscita, ma lei aveva un esame all’università e non si è concretizzata, finché giovedì mi ha chiesto lei se mi andasse di andare al cinema insieme! Io molto felice ho cercato di organizzare, ma nessun giorno proposto nel week-end andava bene, ho richiesto oggi ma sembra più importante qualsiasi evento (persino la palestra) che me. Sono già due settimane che non la vedo, io ci terrei a incontrarla! Mi domando perché chiedermi di uscire se non ho proprio priorità nella tua vita? Che senso ha sentirci ogni giorno?? In alcuni giorni mi sembra abbia interesse, altri invece non saprei proprio dirti!

Riusciresti a darmi una mano??????? Non so dove sbattere la testa!!
Grazie,
Fabiola

Cara Fabiola,
Allora diciamo subito che ci sono le relazioni, che più o meno hanno tutte gli stessi meccanismi, siano esse tra uomini e donne solo uomini o solo donne. Con i maschi succedono cose molto simili, per cui non ti preoccupare questo è terreno mio!
Allora diciamo è arrivato il momento di scappare un po’. Tu continua a sentirla, ma qualche volta ops dimenticati di rispondere in chat e quando ti propone di uscire non mostrarti troppo disponibile nel proporre date e occasioni. Credo che un tuo errore sia stato proprio in questo aspetto. L’impressione che hai dato è stata quella di essere fin troppo felice della mezza proposta che lei ti aveva lanciato, come se non aspettassi altro, e tutta questa felicità da parte tua avrà fatto scemare in lei un po’ di interesse. Quando lei ti riproporrà di uscire, aspetta che sia lei a organizzare tutto, prendi in considerazione la sua proposta solo se concreta (e per concreta intendo che ti dia un appuntamento preciso con luogo, data e ora). Non avere paura di rischiare e qualche volta dille scusa ma ho un impegno, senza specificare bene quale!
Fammi sapere come evolve la situazione,
Madeleine

Mia cara,

grazie per aver letto tutto l'articolo e non essere passata oltre. Per noi significa molto perché fa sentire il nostro lavoro apprezzato.

Forse avrai notato che abbiamo eliminato le pubblicità dagli articoli e che non ci sono più post sponsorizzati. Siamo convinte che per tenere alta la qualità bisogna saper fare anche delle rinunce.

Se ti piace quello che facciamo e vuoi aiutare madeleineh.it a restare libera da pubblicità, puoi sostenerci come indicato qui, oppure se ti va puoi offrirci una tazza tè!

Grazie da me e dal mio staff,

Madeleine

Madeleine H., nata a Roma nel 1982, vive con il marito e la figlia Penelope a Napoli. È autrice di due manuali di consigli d'amore - Il Metodo e Sos Ex - e di diversi romanzi Chick Lit.

Ancora nessun commento

Rispondi

La tua email non sarà mostrata.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.