La lettera di Veronica – Quando una storia diventa a distanza Posta del Cuore

Tra le numerose richieste di consigli che arrivano sulla mia pagina Facebook e al mio indirizzo di posta elettronica madeleineh@chezmadeleine.it oggi leggiamo insieme quella di Veronica, e parliamo di quando una storia diventa all’improvviso a distanza. Spero che i miei consigli possano essere d’aiuto a molte nella sua stessa situazione. A proposito ci tengo molto a ringraziarvi tutte per le bellissime mail di questi giorni, oltre alle consuete richieste di aiuto ho ricevuto tantissimi messaggi di auguri per me e la piccola Penelope. Grazie di cuore…

Cara Madeleine,
mi chiamo Veronica e ho un problema di cuore, come tutte le altre che ti scrivono…
Da tre anni sono fidanzata con Marco, all’inizio abbiamo faticato un po’, ma poi le cose sono andate apposto e da circa un anno siamo andati a convivere. I problemi sono iniziati subito dopo Capodanno, quando lui è dovuto trasferirsi a Londra per seguire un corso che durerà un anno. All’inizio non pensavo che ci sarebbero stati grandi traumi, mi sono detta che in fondo un anno vola, ma dopo solo pochi giorni mi rendo conto che non è così…
Sin da subito, infatti, ci siamo riusciti a sentire molto poco e lui sembra completamente immerso nella sua nuova realtà, a volte non riesce nemmeno a mandarmi un messaggio, così io mi sento trascurata. Non so cosa fare, da un lato vorrei dirgli che mi sta facendo sentire di troppo e che non mi piace come si sta comportando, ma dall’altro non gli voglio rompere le scatole e mettere altra pressione addosso. 
Sono molto confusa, ma soprattutto ho tanta tanta paura di perderlo.
Cosa mi consigli?
Grazie di cuore,
Veronica

Cara Veronica,
posso immaginare che stai passando un periodo decisamente no, ma ti posso garantire che è del tutto normale, forse il problema è che non sei arrivata mentalmente pronta a questo distacco. Non è vero che un anno vola, un anno è lungo, soprattutto se si deve passare lontano dalla persona che si ama e se si è abituati a vivere insieme. Solo che adesso devi avere molta pazienza e soprattutto mantenere la calma e non permettere alla tua testa di partire per fare chissà quale volo pindarico. Ma ti ripeto devi stare calma, devi riflettere e focalizzarti su alcuni aspetti importanti. Nel bene e nel male gli equilibri tra di voi sono saltati e adesso avete bisogno di tempo per crearne di nuovi. Non esiste una formula magica per risolvere questo tipo di problemi, ma solo tanta fatica e la capacità di riuscire a capire anche l’altra persona. Vedi Veronica, mentre tutto quello che ti circonda è rimasto lo stesso, con la differenza che lui è lontano, per lui è tutto un mondo nuovo a cui deve abituarsi. In questo momento alle prese con dei nuovi ritmi, dei nuovi orari e probabilmente sarà alla ricerca di momenti di calma da dedicare tutti a te, ma non sa ancora come ritagliarseli. Una volta che ritroverete dei nuovi equilibri, dei nuovi spazi tutti vostri, vedrai che quest’anno inizierà davvero a passare in fretta e alla fine se presa nel giusto verso questa storia a distanza vi renderà ancora più uniti come coppia. Un ultimo consiglio lo voglio dare a te, fagli capire che ti manca e che lo vorresti sentire più vicino, ma fa attenzione a parlargli con dolcezza senza cercare di farlo sentire in colpa, altrimenti per lui chiamarti diventerà una specie di incombenza “pesante”, cerca, invece, di stargli vicino e di supportarlo in questo momento difficile in primis anche per lui.
Tienimi aggiornata,
Madeleine H.

Madeleine

Madeleine H., nata a Roma nel 1982, vive con il marito e la figlia Penelope a Napoli. È autrice di due manuali di consigli d'amore - Il Metodo e Sos Ex - e di diversi romanzi Chick Lit.

Ancora nessun commento

Rispondi

La tua email non sarà mostrata.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.