Perché non richiama? Motivi e consigli su come sopravvivere a una frequentazione finita male

Sabato sera siete uscite con il cugino di terzo grado della vostra collega di lavoro: vi eravate conosciuti alla sua festa di trent’anni e il giorno dopo lui vi ha aggiunte su Facebook. Avete chattato un po’, gli avete dato il vostro numero, vi siete sentiti e alla fine avete organizzato di vedervi per cena.
Tutto è andato a meraviglia, siete al settimo cielo e già vi vedete mentre presentate il vostro nuovo fidanzato ai vostri genitori durante il cenone di Natale.

Arriva domenica e lui non si fa sentire, pazienza vi dite, chiamerà lunedì… e invece niente. Passa una settimana e ancora non demordete, ma poi vi rendete conto che forse non chiamerà più. La verità è che è sparito, ora cerchiamo di capire perché gli uomini fanno così, perché – anche se è andato tutto bene – non richiamano e come reagire al meglio in una situazione simile.

Ok, anche se è poco probabile, può essere che nella sua vita sia successo qualcosa che lo abbia allontanato, come problemi in famiglia o sul lavoro e dopo una – o qualche – uscita non crede sia il caso di parlarvene e per questo ha preferito fare puff. Può anche essere che lui non crede che voi siate interessate, magari non ha ben interpretato i vostri segnali e invece che provare a conquistarvi ha preferito fare un passo indietro. Io vorrei che voi vedeste la mia faccia mentre scrivo queste cose, ma per esperienza tutto può succedere.
In questi (rari) casi, il mio consiglio è di archiviare la faccenda e provare a distrarvi… se è veramente interessato tornerà. I suoi problemi finiranno prima o poi e se pensa che non siate interessate, prima o poi un tentativo per sedurvi, vedrete che lo farà.

Tra i motivi – più probabili – per cui non richiama però ci sono altri fattori che forse non avete nemmeno preso in considerazione. È probabile che abbia intuito i vostri propositi di matrimonio e figli (vi ricordate i post su argomenti e atteggiamenti taboo al primo appuntamento? Potete rinfrescarvi la memoria rileggendo QUI e QUI) e magari dopo solo poche ore abbia deciso che forse non è il caso di alimentarli. Può essere che si voleva solo divertire – allora meglio perderlo che trovarlo, soprattutto se voi avete intenzioni diverse – oppure non gli siete piaciute abbastanza, perché in qualche modo gli avete palesato troppo il vostro interesse, vi ha giudicate troppo appiccicose – per esempio gli avete chiesto un po’ troppe volte quando vi sareste visti di nuovo – e non ha avuto i giusti stimoli per richiamarvi. In questi casi richiamarlo e provare a recuperare il terreno perduto peggiorerà solo di più le cose. Cancellate il numero e andate avanti, forse vedere che non state a casa a strapparvi i capelli per lui sarà lo stimolo per fare retromarcia.

Oltre a questo se dopo poche uscite lui è sparito vi consiglio di analizzare bene i vostri comportamenti e atteggiamenti e cercare di capire se avete fatto qualche errore fatale che può averlo spinto a scappare…

Ora che avete capito perché non richiama e come affrontare quest’onta vedrete che riuscirete a gestire meglio queste sparizioni e soprattutto i primi appuntamenti!

P.S. Mi è capitato di sentirmi chiedere se c’è la possibilità che lui abbia perso il numero: ecco, se questo era possibile fino a qualche anno fa oggi che siamo tutti connessi tra telefono e social network, la vedo difficile, se non impossibile. Anche se voi non siete su Facebook, Instagram o Twitter, immagino che qualche vostra amica sia raggiungibile e se davvero ci tiene chiederà a lei come rintracciarvi.

 

Mia cara,

grazie per aver letto tutto l'articolo e non essere passata oltre. Per noi significa molto perché fa sentire il nostro lavoro apprezzato.

Forse avrai notato che abbiamo eliminato le pubblicità dagli articoli e che non ci sono più post sponsorizzati. Siamo convinte che per tenere alta la qualità bisogna saper fare anche delle rinunce.

Se ti piace quello che facciamo e vuoi aiutare madeleineh.it a restare libera da pubblicità, puoi sostenerci come indicato qui, oppure se ti va puoi offrirci una tazza tè!

Grazie da me e dal mio staff,

Madeleine

Madeleine H., nata a Roma nel 1982, vive con il marito e la figlia Penelope a Napoli. È autrice di due manuali di consigli d'amore - Il Metodo e Sos Ex - e di diversi romanzi Chick Lit.

28 Commenti
  1. Ahahahahah post molto simpatico e che starebbe a pennello sulla maggior parte delle donne 🙂
    Io ho smesso di farmi la domanda! Se e quando non richiama, peggio per lui!!

    1. Si… è vero, ma il rischio che durante la serata si commettano degli errori per cui poi lui scappi c’è sempre. Un uomo è interessato quando noi gli diamo modo di esserlo, se lo soffochiamo di attenzioni e aspettative di solito scappa!

  2. In effetti si, è sempre un po’ difficile analizzare la questione del “non mi ha richiamato”:

    Dopo un po’ meglio archiviare la faccenda e pensare ad altro. Non è lui il vostro principe, ma ce ne sono altri in giro 🙂

    Happy Monday 🙂

    The Lunch Girls

Rispondi

La tua email non sarà mostrata.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.