La Posta del Cuore – Come si fa a voltare pagina dopo la fine di una storia

Rieccomi mie care,

oggi per il consueto appuntamento con La Posta Del Cuore (vi ricordo che potete scrivermi cliccando QUI) voglio presentarvi la storia di Sabrina che già in passato avevo aiutato dopo la fine di una storia importante e che qualche settimana fa, con un nuovo Mr Giusto al suo fianco, mi ha riscritto in preda al dubbio: e se l’amore per il suo ex non fosse mai veramente finito?

Non è la prima volta che mi arriva una mail del genere ed è proprio per questo che ho voluto condividere con voi questa lettera: grazie alle mie parole, infatti, Sabrina ha capito che a parlare erano le sue paure e l’idea di perdere Mr Giusto le ha chiarito per bene le idee…

Ciao Madeleine,

come stai? Mi chiamo Sabrina e non è la prima volta che ti scrivo! Non so se ti ricordi di me, ma ci eravamo scambiate diverse mail dopo la fine della mia relazione con Daniele, relazione che grazie a te e alle tue parole avevo deciso di chiudere, con sofferenza sicuramente, ma con molta sicurezza.
Come ti avevo scritto, dopo qualche mese nella mia vita era entrato Nicolas: bellissimo, con un lavoro solido, inquadrato, mi rispetta e non mi fa mancare nulla, è praticamente il ragazzo perfetto… e allora ti chiederai: cosa c’è che non va?
Ecco ti ho contattata per chiederti se è normale che a volte mi manca Daniele. Ti confesso che a volte mi chiudo a casa sola e comincio a piangere pensando a lui e a tutto quello che di bello abbiamo fatto, non riesco ad odiarlo e mi manca pure sulle cose banali… adesso mi chiedo: non è che sto con Nicolas solo per coprire questa mancanza o perchè lui rappresenta ciò che non era Daniele? A volte mi assalgono i dubbi: a Nicolas voglio un gran bene, ma le farfalle nello stomaco come le ho provate con Daniele non ci sono state…
Tra l’altro Daniele è ricomparso nella mia vita e ogni tanto mi passa davanti con altre ragazze: potrebbe essere un caso, ma amici in comune mi hanno confermato che si tratta di dispetti e che è stato proprio lui a dirlo. Tra l’altro se ci incontriamo mi fissa… Non so proprio come comportarmi!
Non voglio lasciare Nicolas perché ci tengo a lui, ma non voglio nemmeno usarlo! Ti prego aiutami a fare chiarezza!

tua Sabrina

Ciao Sabrina,

Certo che mi ricordo di te! Sono contenta di risentirti e di vedere che di cose ne sono cambiate nel frattempo!
Partiamo dalla premessa che non tutte le storie nascono nello stesso modo e che magari pur non avendo provato da subito la sensazione delle farfalle, quella con Nicolas potrebbe diventare una storia importantissima per te. Ma solo se tu ti lasci amare. Spesso sul blog ho messo in evidenza l’importanza di amare chi ci ama, cioè di amare chi ci apprezza per quello che siamo e ci rispetta. Non ti sto consigliando di accontentarti di Nicolas solo perché ti tratta bene, anche se non sei innamorata, ma di riflettere bene.
Quello che posso garantirti è che è normale che tu ti senta così quando lo vedi! Rivedere un ex importante fa spesso quell’effetto, ogni volta che lo vedi, soprattutto i primi tempi. Si tratta di una persona che ha significato tanto per te, su cui hai investito sentimenti e tempo, ma sulla quale hai anche fantasticato tanto. Spesso, infatti, tendiamo, dopo la fine di un rapporto, a idealizzarlo un po’ e a dimenticare tutto quello che c’è stato di brutto: per questo, quando ripensi alla tua storia con Daniele inizia a chiederti se, oltre alla mancanza ‘fisiologica’, ti mancano anche tutte le cose negative che vi hanno portato alla rottura, tradimenti e dispettucci inclusi.
Dalle tue parole sembra che Antonio sia solo un tappabuchi e quindi il mio consiglio sarebbe quello di lasciarlo, ma io ti inviterei a riflettere prima su una possibilità: se tra te e Nicolas finisse come ti sentiresti? Valuta a fondo questa ipotesi, sarà il tuo cuore a dirti cosa fare!

Intanto ti abbraccio,

Madeleine

Mia cara,

grazie per aver letto tutto l'articolo e non essere passata oltre. Per noi significa molto perché fa sentire il nostro lavoro apprezzato.

Forse avrai notato che abbiamo eliminato le pubblicità dagli articoli e che non ci sono più post sponsorizzati. Siamo convinte che per tenere alta la qualità bisogna saper fare anche delle rinunce.

Se ti piace quello che facciamo e vuoi aiutare madeleineh.it a restare libera da pubblicità, puoi sostenerci come indicato qui, oppure se ti va puoi offrirci una tazza tè!

Grazie da me e dal mio staff,

Titta

Titta è una Love Coach e il braccio destro di Madeleine. Nata nel 1988 a Napoli dove vive il suo Mister Giusto. Titta è laureata in Scienze della Comunicazione, è dipendente dalle serie tv e una vera divoratrice di libri

1 Commento
  1. Ciao Sabrina, spero per te che le cose ad oggi vadano meglio.
    Pochi giorni fa ho incontrato un ex. Niente dispetti, una causalità di lavoro che mi ha “costretta” ad avere contatti con lui dopo due anni. In parte è normale che le persone con le quali abbiamo condiviso qualcosa abbiano una sorta di “stregoneria” su di noi, d’altra parte, però non è normale il tuo piangerci su così tanto. Io ti consiglio di riflettere bene: ami Nicolas? Credi che lui possa essere il tuo Mr Giusto (cit.)? Non è che Daniele si stia comportando in questo modo solo perché ora che sei fidanzata ti vede come una sfida e poi non ci penserà due volte a lasciarti subito dopo aver “vinto”? Rifletti bene Sabrina, ma qualunque scelta tu faccia, non permettere a nessuno dei due di farti piangere troppo. Non siamo pazze, se prendiamo determinate decisioni abbiamo i nostri motivi, siamo state male, soffermiamoci sul negativo, perché inutile dire di no, conta, eccome se conta. Conta tanto e sono scheletri che verranno a trovarci sempre. Non sbagliare, fa’ la scelta che il tuo cuore ritiene più giusta. Daje!!!!!

Rispondi

La tua email non sarà mostrata.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.