Cosa sbaglio con gli uomini

Oggi ho deciso di farmi una domanda che spesso noi donne ci facciamo: cosa sbaglio con gli uomini? Perché li trovo tutti io? Perché tutte hanno un fidanzato tranne me?

Cosa sbaglio con gli uomini? Questa è una domanda che mi sono fatta almeno mille volte al giorno, prima di trovare il mio Mister Giusto. Se avete letto Il Metodo, lo sapete bene! Me lo sono chiesta soprattutto quando ho capito che se capitavano tutti a me il problema ero io.

Se siamo single piò essere sfortuna. Sicuramente aver incontrato tutta una serie di persone che non facevano per noi non ci ha aiutate. Ma siamo davvero sicure che sia solo questo?

Forse il problema siamo noi. Avete mai pensato che senza nemmeno accorgervene fate tutta una serie di errori, che alla lunga possono rivelarsi fatali?

Allora proviamo a capire insieme quali sono gli sbagli che facciamo ogni volta che iniziamo una nuova relazione.

Pensare che amiamo tutti allo stesso modo.

cosa-sbaglio-con-gli-uomini

Quando s’inizia una relazione l’errore più classico che facciamo sempre è pensare che siamo tutti uguali. Siamo portati a pensare che amiamo tutti nello stesso modo e che quello che faremmo noi è sempre la cosa giusta.

Qualcuno ve lo deve dire prima o poi, non è così!

Voi sentite subito la chimica e pensate che vi bastano tre appuntamenti per sentirvi fidanzate? Bellissimo… ma non per tutti è così. Insomma come vi comportereste voi non fa testo se analizzate i SUOI comportamenti.

Non avete idea di quante volte a La Posta del Cuore e non solo, mi sento dire che siete deluse e amareggiate. Il motivo della delusione è che non si è comportato come avreste fatto voi. Avete mai pensato che semplicemente lui non è voi?

Sbagliare punto di vista

cosa-sbaglio-con-gli-uomini

Il problema è che ci ostiniamo a vedere le relazioni sempre allo stesso modo: sempre dallo stesso punto di vista. Ci aspettiamo da lui determinate cose e ci rimaniamo malissimo perché non le otteniamo.

Molto spesso… anzi troppo spesso, guardiamo le cose solo dal nostro punto di vista. Allo stesso tempo, però, quando siamo innamorate tendiamo a non tenere conto le nostre emozioni.

Vi assicuro che una donna innamorata può passare sopra a praticamente tutto. Si è comportato male con voi? Va bene, lo posso perdonare. Vi ha tradito? Idem. Insomma il problema è che da un lato rimaniamo male per tutto ma dall’altro possiamo passarci sopra.

Ecco possiamo dire che siamo completamente dissociate. Ed è questo che ci fa soffrire. Dovremmo essere da un lato più ematiche, sforzandoci di metterci nei suoi panni. Dall’altro, però, dobbiamo avere chiaro cosa vogliamo da un uomo e non cedere sui fondamentali.

Non farci desiderare.

Corteggiare

Alla domanda cosa sbaglio con gli uomini la risposta più banale è sicuramente non mi faccio desiderare abbastanza. Ma non sempre quello che è banale è necessariamente sbagliato anzi.

Spesso quando siamo innamorate tendiamo a riempire tutti i buchi. Ci dimentichiamo che è bello essere desiderate. Per fare in modo che ci desiderino ogni tanto dobbiamo negarci!

Vogliamo tanto, forse tutto e subito. L’amore, però, ha bisogno di tempo. Non ci vogliono anni per amare qualcuno a differenza di quanto si pensa comunemente. L’amore ha bisogno di desiderio e il desiderio lo alimenta la mancanza.

Ecco questa è la cosa più difficile: trovare un equilibrio. Assenza e attenzioni ma anche nel mettersi nei suoi panni e non mancarci di rispetto. Ecco questo è quello che dovremmo cercare anche nel nostro rapporto con i maschi: equilibrio.

Mia cara,

grazie per aver letto tutto l'articolo e non essere passata oltre. Per noi significa molto perché fa sentire il nostro lavoro apprezzato.

Forse avrai notato che abbiamo eliminato le pubblicità dagli articoli e che non ci sono più post sponsorizzati. Siamo convinte che per tenere alta la qualità bisogna saper fare anche delle rinunce.

Se ti piace quello che facciamo e vuoi aiutare madeleineh.it a restare libera da pubblicità, puoi sostenerci come indicato qui, oppure se ti va puoi offrirci una tazza tè!

Grazie da me e dal mio staff,

Madeleine

Madeleine H., nata a Roma nel 1982, vive con il marito e la figlia Penelope a Napoli. È autrice di due manuali di consigli d'amore - Il Metodo e Sos Ex - e di diversi romanzi Chick Lit.

Ancora nessun commento

Rispondi

La tua email non sarà mostrata.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.