Consigli per rimorchiare in vacanza

Consigli per rimorchiare in vacanza, perché poche occasioni sono così ghiotte.

In cerca di consigli per rimorchiare in vacanza? Siete nel posto giusto! La vacanza è il posto perfetto per conoscere nuove persone e trovare nuovi amori. Come non mi stancherò mai di ripetere magari anche se non trovate Mister Giusto, comunque avere nuove amiche è già un bella conquista.

Per prima cosa non disdegnate nuove amicizie, solo perché cercate Mister Giusto. Come dico sempre delle nuove amiche significano – anche – nuove opportunità. Magari la vostra nuova amica delle vacanze ha un fratello, un cugino, un amico del suo fidanzato e chi più ne ha più ne metta.

Rimorchiare in vacanza ecco come fare…

Rimorchiare-in-vacanza
Ok, tutto bello. Ma come si fa a rimorchiare in vacanza? Per prima cosa dobbiamo essere dell’umore adatto e non avere aspettative. Che dite sono ripetitiva? Lo so ma è molto importante partire con il piede giusto. Se sperate ossessivamente di incontrare il principe azzurro e non succede potreste intristirvi e magari perdere un potenziale Mister Giusto.

Per cui pensate prima di tutto a divertirvi. Siate concentrate su di voi e le vostre compagne di avventure. Se un tipo che vi piace arriva bene. Altrimenti non fatevene un cruccio.

Regola numero 1: se vi va fate il primo passo.

Rimorchiare-in-vacanza
Tentare un approccio con uno sconosciuto – magari straniero – che probabilmente non rivedrete mai più dovrebbe essere più semplice. Se ci pensate rimorchiare in vacanza dovrebbe consistere in una specie di allenamento.

Attaccare bottone è un’arte e come tutte le arti bisogna esercitarsi. Quale migliore occasione di provare senza paura di fare bruta figura? O meglio le brutte figure potreste anche farle, il bello è che nessuno se ne ricorderà al ritorno a casa.

Regola numero 2: non v’innamorate a tutti i costi.

Fate-attenzione
Una volta che abbiamo rotto il ghiaccio – e ripeto potete fare anche la prima mossa – è tempo di valutare la vostra preda. Il rischio che potreste correre è farvi piacere a tutti i costi qualcuno, solo perché è la sola cosa che passa il convento.

Sbagliatissimo. Perché frequentare una persona che proprio non vi piace non è mai una cosa buona. Intendiamoci, ne Il Metodo vi dico che bisogna esercitarsi proprio con quelli che non ci piacciono. Una cosa diversa, però è farsi piacere a forza qualcuno.

Illudersi che uno che non ci piace nemmeno sia Mister Giusto è davvero deleterio. In qualche modo mina anche la nostra autostima. E credere in noi stesse è fondamentale per rimorchiare in vacanza e non solo.

Regola numero 3: divertitevi.

Divertitevi
Rimorchiare dovrebbe essere sempre un gran divertimento. Figuriamoci quando siamo in vacanza. Per cui rilassatevi e godetevi l’avventura, chissà che non possa nascerne qualcosa di buono.

In più è importante sorridere. Chi sorride attira indubbiamente di più rispetto a chi mette sempre il muso. Certo non fare le oche giulive, ma siate sorridenti e prendete tutto come un gioco.

Regola numero 4: Fate quello che vi piace.

Rimorchiare-in-vacanza
Le vacanze servono per riposarsi e divertirsi. Verissimo. Servono anche per fare quello che ci piace e che quando siamo prese dai nostri impegni quotidiani. Qual è il nesso con il rimorchiare mi chiederete voi.

Il nesso è molto semplice. Nel fare quello che vi piace potreste incontrare persone con i vostri stessi interessi e questo è un buon modo per rompere il ghiaccio e non solo. Avere un interesse in comune creerà da subito una connessione. Saprete di cosa parlare e sicuramente non vi annoierete.

Regola numero 5: Siate voi stesse.

Siate-voi-stesse
Ma come? Una che scrive manuali sulle tattiche d’amore ci chiede di essere semplicemente noi stesse? Sì, ve lo chiedo perché quando si rimorchia è inutile fingersi qualcun’altro.

Il Metodo vi dovrebbe insegnare a mettervi al primo posto, a non essere ossessive, a farvi desiderare. Non a essere persone diverse da quello che siete in realtà!

Mia cara,

grazie per aver letto tutto l'articolo e non essere passata oltre. Per noi significa molto perché fa sentire il nostro lavoro apprezzato.

Forse avrai notato che abbiamo eliminato le pubblicità dagli articoli e che non ci sono più post sponsorizzati. Siamo convinte che per tenere alta la qualità bisogna saper fare anche delle rinunce.

Se ti piace quello che facciamo e vuoi aiutare madeleineh.it a restare libera da pubblicità, puoi sostenerci come indicato qui, oppure se ti va puoi offrirci una tazza tè!

Grazie da me e dal mio staff,

Madeleine H.

Madeleine H., nata a Roma nel 1982, vive con il marito e la figlia Penelope a Napoli. È autrice di due manuali di consigli d'amore - Il Metodo e Sos Ex - e di diversi romanzi Chick Lit.

Ancora nessun commento

Rispondi

La tua email non sarà mostrata.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.