Come gestire un egocentrico

Come gestire un egocentrico

Come gestire un egocentrico: guida su come comportarsi se il tuo Mr Giusto è un egocentrico

Continua la nostra guida alle categorie degli uomini destinati a diventare i nostri Mr Giusto. Vi abbiamo parlato prima dell’insicuro e poi dello stronzo, tra i più diffusi, ma è arrivato il momento di parlare di una tipologia spesso trascurata: l’egocentrico.

Chi è l’egocentrico?Come gestire un egocentrico

Non stiamo parlando di un ragazzo che si piace e a cui piace piacere, non fatevi ingannare. L’egocentrico non è quasi mai, in realtà, vanitoso e, anche se all’apparenza sembra innocuo, è tra i più pericolosi. All’apparenza, infatti, non è cattivo, ma nasconde una natura molto subdola.

L’egocentrico, infatti, è per eccellenza colui che ci inzerbina meglio (o peggio, dipende dai punti di vista). Il giochino con cui miete vittime ha una formula magica: se tu, allora. Il nostro amore, per lui, ha sempre delle condizioni. Se lo amiamo abbastanza, infatti, dovremmo essere disposte a fare tutto quello che ci chiede, no?

Come gestire un egocentrico: cosa non fare

 

Come gestire un egocentrico

Il primo errore che possiamo fare è assecondarlo e credere davvero che lui possa aver bisogno di determinate esigenze. A fregarci è la paura di perderlo che ci spinge a fare quello che ci chiede e ad abbandonare completamente l’obiettività e la lucidità che solitamente ci conducono sulla retta via. In fondo che ci costa non uscire con le nostre amiche per stare con lui e dimostrargli che è la persona più importante della nostra vita?

Il rischio c’è, mie care, e non è da trascurare: se noi lo abituiamo ad accontentarlo sempre, il suo ego non si sazierà mai e lui alzerà sempre di più l’asticella. E l’effetto sarà duplice: lui diventerà sempre più esigente e incontentabile, noi a un certo punto non ne potremo più. Inizieremo a non cedere più alle sue pretese e lo destabilizzeremo. Se, invece, siamo Highlander e riusciremo a portare fino alla fine la nostra impresa, il risultato finale sarà uno: la noia.

Assecondare o no un egocentrico? Parola d’ordine: equilibrio

Come gestire un egocentrico

Come ripetiamo sempre, nei post e nei podcast, c’è un ingrediente che nella ricetta dell’amore non dovrebbe mai mancare: l’equilibrio. E equilibrio vuol dire trovare un compromesso tra la sua smania di attenzioni e la vostra libertà.

Con un egocentrico negarsi sempre e comunque non funzionerebbe e sortirebbe l’effetto contrario perché minerebbe ogni sua sicurezza, sicurezze di cui lui ha decisamente bisogno. Qualche certezza, quindi, possiamo dargliela e qualche volta accontentarlo va bene. Ma con calma e prudenza.

Quello che dobbiamo fare per evitare di stancarci o, peggio ancora, di farci dare per scontate è scegliere la via di mezzo. Non dobbiamo tirare troppo la corda e dobbiamo insegnargli a condividerci con il resto del mondo. È importante marcare un confine tra la vostra vita e la sua, un limite oltre cui non può e non deve valicare. Una parte della vostra vita in cui lui non ci sia che dia a voi la possibilità di conservare una vostra identità e a lui la consapevolezza che il mondo non gira intorno a lui, nemmeno il vostro.

Photo Credit: freepik.com

Mia cara,

grazie per aver letto tutto l'articolo e non essere passata oltre. Per noi significa molto perché fa sentire il nostro lavoro apprezzato.

Forse avrai notato che abbiamo eliminato le pubblicità dagli articoli e che non ci sono più post sponsorizzati. Siamo convinte che per tenere alta la qualità bisogna saper fare anche delle rinunce.

Se ti piace quello che facciamo e vuoi aiutare madeleineh.it a restare libera da pubblicità, puoi sostenerci come indicato qui, oppure se ti va puoi offrirci una tazza tè!

Grazie da me e dal mio staff,

Titta

Titta è una Love Coach e il braccio destro di Madeleine. Nata nel 1989 a Napoli dove vive il suo Mister Giusto. Titta è laureata in Scienze della Comunicazione è appassionata di serie tv e una vera divoratrice di libri

Ancora nessun commento

Rispondi

La tua email non sarà mostrata.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.