‘Temptation Island 2020’: l’ultima puntata vista dalla love coach

Si è conclusa ieri la settima edizione di Temptation Island: l’ultima puntata vista dalla love coach

Temptation Island 2020: l’ultima puntata vista dalla love coach

Temptation Island è giunto al termine e nella sesta ed ultima puntata andata in onda ieri sera abbiamo visto quali sono stati gli epiloghi delle coppie in gioco. E non solo!

Filippo Bisciglia ha incontrato tutti i protagonisti dopo un mese e ci ha rivelato se le decisioni prese ai falò sono state confermate oppure no. Ma andiamo con calma.

Antonella Elia e Pietro Delle Piane: amore e solitudine

Temptation Island 2020 - Antonella e Pietro

Su Antonella Elia e Pietro Delle Piane è davvero difficile esprimersi e non perché le dinamiche non siano facili da interpretare, ma perché è difficile capire se si tratta di finzione oppure no. Ma prendiamoci una licenza di credulità e partiamo dal presupposto che in realtà sia tutto vero. Anche se in modo estremizzato, Antonella e Pietro rappresentano una situazione in cui tante ragazze che ci chiamano si trovano. L’attore calabrese, infatti, rappresenta il classico narcisista: tanto preso da se stesso da sragionare appena viene toccato il suo ego.

Pietro, infatti, non è un traditore seriale: lui ha baciato la tentatrice non perché realmente attratto da lei, ma per ferire la sua fidanzata. Lei aveva parlato del suo ex, uno standard altissimo da raggiungere, che rappresenta per Delle Piane la personificazione della sua più grande paura: non essere il più tutto. Il più bello, il più importante, il più amato. Antonella ha parlato di Fabiano e Pietro è impazzito, perché ha reso pubblica la sua debolezza.

Allo stesso tempo il modo di fare di Antonella, così sfuggente e impossibile da stabilizzare, fanno sì che lui sia coinvolto da lei, perché ricordate: un narcisista va preso per l’ego.

Temptation Island 2020: il falò di Anna e Andrea

Temptation Island 2020 - Anna e Andrea

Mi dispiace molto scrivere ciò che sto per scrivere, perché mi piacerebbe per una donna spendere solo belle parole e lodi. Ma con Anna Boschetti non si può. Non dirò che è una vipera, che è una strega cattiva o qualsiasi altri offesa le sia stata riservata in queste settimane. Dirò solo che io ci ho provato a capirla, ma niente, il falò mi ha definitivamente fatto capire che debolezze e insicurezze c’entrano poco, lei è proprio così.

Io ho provato ad attribuire i suoi macchinosi stratagemmi alla voglia di avere un figlio e all’insicurezza legata all’innegabile limite biologico dell’età. Ma poi lei è arrivata al falò e quando ha rivisto i video non ha avuto un attimo di presa di coscienza, no. Lei è stata orgogliosa e fiera del suo atteggiamento e se posso capire che il tuo desiderio ti ha accecato, di fronte alle immagini del tuo comportamento la vista ti sarebbe dovuta tornare. Invece lei niente. Si è lasciata andare a frasi degne davvero della più banale matrigna Disney: “sono contenta che hai sofferto!”, “Se ci lasciamo tu soffri più di me”. Addirittura è dovuto intervenire il buon Filippo.

E lo so cosa dirà qualcuna di voi: almeno lei il suo obiettivo l’ha raggiunto, Ma fidatevi: bisogna capire cosa succederà nel lungo periodo. Quando Andrea maturerà e lei non riuscirà più a manipolarlo. Quando magari questo figlio arriverà troppo presto e per il 27enne stare a casa diventerà un incubo. Fidatevi, Anna non è per nulla un esempio da seguire. Anzi, forse dovrebbe trovare qualcuno che le insegni cos’è l’amore!

P. S. Essere sicure di sé va benissimo ma cara Anna, pensare che il tentatore si era innamorato di te e porti il problema di come scrollartelo… ma anche meno Anna, anche meno.

Manila Nazzaro e Lorenzo Amoruso: quando c’è l’amore

Temptation Island 2020

Ecco cosa vuol dire essere una donna. Dimenticate Anna e ascoltate bene i discorsi di Manila. L’ex Miss Italia che ha pochi anni in più rispetto alla compagna d’avventura ha dimostrato come l’equilibrio tra rispettare se stesse e rispettare il proprio uomo sia possibile. Manila è innamorata, è innegabile. Non ha speso per il suo compagno che parole positive e non le è servito strusciarsi addosso ad un tentatore qualsiasi per attirare l’attenzione e mettere in crisi il buon Lorenzo. Sono bastati discorsi sinceri e puliti.

Il falò di Lorenzo e Manila, infatti, è stato uno spaccato di vita reale, i due hanno parlato di problemi comuni a tante coppie e di problemi reali. Non si sono recriminati tradimenti e non è stato messo in dubbio il sentimento di nessuno dei due. E vi dirò di più, dal modo in cui si guardavano quando si sono rincontrati al falò i 33 minuti di chiacchiere sono stati superflui.

Dopo un mese i due hanno annunciato di essere alla ricerca di una casa e di aver deciso di mettere in cantiere un figlio. Sono tante le coppie che hanno parlato di figli e famiglie, ma sono queste le basi in cui un bambino dovrebbe nascere.

Temptation Island 2020: le coppie un mese dopo

Temptation Island 2020 - Pietro e Antonella

A riservare sorprese, comunque, ci ha pensato l’ultima parte di Temptation Island 2020, quella in cui Filippo ha incontrato le coppie un mese dopo. Anna e Andrea stanno ancora insieme e il buon Andrea per placare il capriccio materno della fidanzata le ha regalato un cane, alias figlio peloso. Contenti loro, contenti tutti.

Manila e Lorenzo sono ancora più belli e ce lo aspettavamo. Annamaria e Antonio continuano a stare insieme e fin qui tutto bene. Se stai con un traditore seriale e accetti consapevolmente il problema, buon per te. Ma il problema è sorto quando il napoletano ha dichiarato di volere un figlio dalla fidanzata perché lei ne ha bisogno. Ma davvero?

Antonella e Pietro non mi hanno sorpreso: mi aspettavo che lui la cercasse in lungo e il largo e la corteggiasse. E mi aspettavo che lei a un certo punto cedesse. Mi aspettavo anche che lei poi avesse un ripensamento nel rivedere le terribili esternazioni del fidanzato e che decidesse di punirlo di nuovo. Prossima mossa? Ovviamente ritorneranno insieme.

Prevedibili anche Ciavy e Valeria: come succede spesso lei si è stufata e ha detto addio al fidanzato (grazie Basciano). Lui l’ha persa e ora la rivuole. Lei si sente forte perché lui la sta corteggiando e quindi fa la sostenuta. Quando lui mollerà la presa, lei tornerà da lui. Questa è la mia previsione, il mio augurio per Valeria, invece, sia che riesca ad essere forte in fondo e voltare pagina una volta per tutte. Stesso discorso per Alessandro e Sofia: al falò sono usciti insieme non risolvendo praticamente nessun problema. Poi hanno cambiato idea e si sono lasciati. Ma tranquilli, tra un mese saranno di nuovo insieme. Con nuove corna da rinfacciarsi a vicenda.

Photo Credit: wittytv.it

Mia cara,

grazie per aver letto tutto l'articolo e non essere passata oltre. Per noi significa molto perché fa sentire il nostro lavoro apprezzato.

Forse avrai notato che abbiamo eliminato le pubblicità dagli articoli e che non ci sono più post sponsorizzati. Siamo convinte che per tenere alta la qualità bisogna saper fare anche delle rinunce.

Se ti piace quello che facciamo e vuoi aiutare madeleineh.it a restare libera da pubblicità, puoi sostenerci come indicato qui, oppure se ti va puoi offrirci una tazza tè!

Grazie da me e dal mio staff,

Titta

Titta è una Love Coach e il braccio destro di Madeleine. Nata nel 1988 a Napoli dove vive il suo Mister Giusto. Titta è laureata in Scienze della Comunicazione, è dipendente dalle serie tv e una vera divoratrice di libri

Ancora nessun commento

Rispondi

La tua email non sarà mostrata.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.