⁠Come cambierà la Royal Family con le malattie di Re Carlo e Kate

Negli ultimi mesi la famiglia reale britannica ha dovuto affrontare situazioni spiacevoli quanto inaspettate come le malattie di Re Carlo e Kate: adesso cosa succederà?

⁠Come cambierà la Royal Family con le malattie di Re Carlo e Kate?

Le famiglie reali viventi ci sembrano sempre inarrivabili; al pari delle celebrità, siamo soliti guardare le loro vite perfette sulle copertine patinate delle riviste. Eppure, sono degli esseri umani esattamente come lo siamo noi e, tristemente, si ammalano.

Carlo ha aspettato tanti anni per diventare Re ed ora ecco arrivare il cancro. Kate Middleton è giovane e raggiante, sempre in ottima forma fisica, ma purtroppo anche nella sua vita si è abbattuta la scure di un brutto male.

Dunque l’attuale Re e la futura Regina sono al momento impegnati in attività che mai avrebbero voluto affrontare: allontanamento dalle scene mondane, cure specifiche e senza dubbio sofferenza.

In questo scenario non proprio roseo, in Gran Bretagna e non solo tutti si chiedono se e come cambierà la Royal Family britannica. Facciamo il punto insieme.

La Famiglia Reale Britannica

⁠Come cambierà la Royal Family con le malattie di Re Carlo e Kate

La Famiglia Reale Britannica è sempre stata oggetto di grande interesse e speculazione, come se i suoi membri fossero personaggi di una serie tv (QUI vi avviamo parlato della serie Netflix The Crown) e non persone in carne ed ossa.

Attualmente, i principali attori di questa saga sono William e Kate, destinati a diventare Re e Regina, con le loro nemesi Harry e Meghan. Dopo un inizio scoppiettante e le prime apparizioni dei Fab Four, questi ultimi hanno abbandonato il Regno Unito per stabilirsi negli Stati Uniti.

Le due coppie trasmettono sentimenti diversi e piacciono tanti ai sudditi e ai followers per motivi opposti.

Il duca e la duchessa di Cambridge rappresentano la continuità e la stabilità di un’istituzione secolare come la corona inglese. Con la loro eleganza e dedizione al servizio pubblico, sono figure ammirate e rispettate.

https://www.madeleineh.it/lifestyle/gossip/quali-sono-i-rapporti-di-harry-e-meghan-con-i-royal/

Al contrario il duca e duchessa di Sussex sono una ventata di freschezza, di novità. Dopo aver abbandonato i loro doveri reali nel 2020, hanno costruito una nuova vita.

La loro unione rappresenta il vento del cambiamento, la sfida alle tradizioni e la ricerca di maggiore indipendenza rispetto alla rigida etichetta reale.

Come cambierà il volto della monarchia britannica

Will e Kate

L’annuncio delle malattie di Carlo e Kate ha avuto un impatto significativo sui loro sudditi e non solo, al momento solo mediatico ma si prospettano cambiamenti importanti.

Al momento il sentimento più diffuso è un maggiore senso di unità e vicinanza: la malattia ha svelato il lato umano della monarchia. Ora più che mai è stata messa in luce la fragilità umana anche tra i membri più potenti e influenti della società.

Negli ultimi anni abbiamo assistito ad un crollo di consensi nei confronti della corona: troppe spese, troppi scandali. Sembrava che la morte della Regina Elisabetta avrebbe segnato il declino definitivo della monarchia e invece ora i sondaggi sono in lenta risalita.

L’annuncio delle malattie di Re Carlo e Karte ha portato ad una maggiore empatia e comprensione da parte del popolo. Dal canto suo, la famiglia reale potrebbe approfittarne per riconsiderare le priorità e concentrarsi maggiormente sulla salute e il benessere dei suoi membri.

In un senso o nell’altro, la cosa importante e che tutti noi ci auguriamo è che Re Carlo e Kate Middleton si riprendano presto e possano trovare conforto e sostegno l’uno nell’altro e da parte del pubblico. Quel che è certo è che la loro buona salute è di fondamentale importanza per il futuro della monarchia britannica.

Maria Chiara Barsanti

Classe 1988, Marketing Manager per mestiere, apparecchiatrice di tavole per passione. Condivido sui social tutto quello che penso, mangio indosso... case libri auto viaggi fogli di giornale. Scrivo di beauty, lifestyle e design.

Ancora nessun commento

Rispondi

La tua email non sarà mostrata.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.