Dove la porto per le prime uscite? Il cinema è perfetto… ma ecco cosa vedere e cosa evitare

Incredibilmente questo blog ha un sacco di lettori anche tra gli uomini. Nonostante io parli alle donne, per le donne, con le donne e di come fregare gli uomini, diversi maschi spulciano spesso tra i miei post e allora questo post, che parla di cinema è dedicato a entrambi.

Il cinema, soprattutto, ora che sta tornando – grazie a Dio – il freddo è un posto perfetto per organizzare le prime uscite a due. Il binomio cena e film è da sempre sinonimo di appuntamenti romantici, ma come tutte le cose può nascondere diverse insidie, perché sbagliare il film potrebbe rivelarsi un errore fatale.

Alle ragazze dico di lasciare la decisione ai maschi. Come ripeto spesso fateli arrovellare nel tentativo di farvi felici e contenti e ai maschi consiglio di evitare i seguenti generi:

1. Film di Azione
Di solito a noi ragazze fanno decisamente orrore. Una volta un gruppo di amici mi portò a vedere un episodio della saga di un qualche giustiziere vestito di pelle alle prese con cattivoni non meglio identificati. Alla fine la mia impressione era quella di aver visto un porno solo che al posto delle scene di sesso c’era gente che si menava, credo che il primo dialogo sia arrivato dopo solo 10 minuti, anche di più. Tremendo!

2. Film di Fantascienza
A meno che lei non sia una grande appassionata e non ve lo abbia detto esplicitamente, questo è un altro genere da evitare come la morte. Se non stiamo parlando di kolossal del calibro di Avatar, che più o meno abbiamo tutti la curiosità di vedere, portare una ragazza che non conoscete bene a vedere scenari di un futuro post apocalittico non è proprio un’idea geniale.

3. Film Drammatici
Ai primi appuntamenti di solito non avete ancora nessuna idea di quanto sia sensibile e facile alla lacrima la ragazza che avete abbordato, per questo motivo evitate film che la potrebbero trasformare in una fontana, voi non volete uscire dal cinema in compagnia di un panda con il trucco tutto colato, vero? Secondo poi, un film sull’infibulazione delle bambine in Afghanistan o su famiglie decimante dal cancro potrebbero creare un’atmosfera poco piacevole, che all’inizio di una storia andrebbe evitato come la peste!

Sì, invece, alle commedie e in generale ai film che fanno sorridere. Primo passerete due ore piacevoli, secondo ridere insieme creerà un bel clima di cameratismo che vi farà prendere punti.

Ecco i miei consigli di tre film in programmazione nelle sale in questi giorni perfetti per il vostro scopo

1. Inside Out
Io di solito non consiglierei mai di andare a vedere un cartone animato, ma questo ne vale la pena. Un intelligente viaggio all’interno della mente umana con dei risvolti decisamente esilaranti. Un film in teoria per i bambini, ma decisamente più per noi grandi:

2. Poli Opposti
Sì lo so già che i maschietti storceranno il naso di fronte a una commedia molto romantica, ma vi assicuro che qui si ride anche e se proprio non sopportate il genere io direi che la bellezza di Sarah Felberbaum e di Anna Safroncik valgono il prezzo del biglietto.

3. Tutte le vogliono
Se volete una commedia, brillante ed equivocamente piccante allora questo è il film perfetto per voi. In più grazie alla comicità di Enrico Brignano vedrete che ci sarà parecchio da ridere.

Io direi che adesso non potete proprio sbagliare la scelta del film per le vostre prime uscite!

PS. Ragazzi, non dimenticatevi di prendere un unico grande bicchiere di popcorn per tutti e due 😉

Mia cara,

grazie per aver letto tutto l'articolo e non essere passata oltre. Per noi significa molto perché fa sentire il nostro lavoro apprezzato.

Forse avrai notato che abbiamo eliminato le pubblicità dagli articoli e che non ci sono più post sponsorizzati. Siamo convinte che per tenere alta la qualità bisogna saper fare anche delle rinunce.

Se ti piace quello che facciamo e vuoi aiutare madeleineh.it a restare libera da pubblicità, puoi sostenerci come indicato qui, oppure se ti va puoi offrirci una tazza tè!

Grazie da me e dal mio staff,

Madeleine

Madeleine H., nata a Roma nel 1982, vive con il marito e la figlia Penelope a Napoli. È autrice di due manuali di consigli d'amore - Il Metodo e Sos Ex - e di diversi romanzi Chick Lit.

Ancora nessun commento

Rispondi

La tua email non sarà mostrata.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.