Il libro da leggere in vacanza…

Il libro da leggere in vacanza: Gli Uomini tornano tutti.

Il libro da leggere in vacanza? Gli uomini tornano tutti e non solo…. Sì, lo so che sono di parte. Sono consapevole che vi ho appena consigliato di comprare il kindle proprio per leggere tutti – ma proprio tutti – i miei romanzi.

Solo che penso che Gli uomini tornano tutti sia il libro da leggere in vacanza. Perfetto per essere sfogliato – anche solo virtualmente – sotto l’ombrellone. Leggero, divertente e romantico… cosa desiderare di più?

Se ancora non siete convinte, allora vi lascio un estratto. Elisabetta e Filippo si sono concessi una mini vacanza. Tutto va bene, tutto è perfetto, peccato che… no. Niente spoiler. Leggetevi l’estratto e fatemi sapere.

Gli uomini tornano tutti – piccolo estratto… vacanziero!

Il-libro-da-leggere-in-vacanza2
«Grazie…»
«Di cosa?»
«Per tutto questo.»
Abbraccio con un gesto tutto quello che ci circonda. Lui si limita a rispondermi con una scrollata di spalle e questo mi rende ancora più insicura. Perché mi ha portata qui? Cosa prova per me? Cosa gli passa per la testa?
«Vado un secondo in bagno.»
Ho bisogno di sgranchirmi le gambe e cambiare aria per qualche secondo.
«Non puoi aspettare un minuto? Ti perdi il tramonto.»

Mi volto verso il mare e mi accorgo che il sole è diventato una palla rossa. Mi metto più comoda e mi godo lo spettacolo. Filippo mi prende la mano e io gliela stringo forte, incantata come una bambina. Mi sento di nuovo sicura e in pace con me stessa, ma non posso fare a meno di chiedermi se sopravvivrò a questa altalena di emozioni.

Tra Elisabetta e Filippo tutto è perfetto ma…

Il-libro-da-leggere-in-vacanza
La sera dopo il mio umore è decisamente euforico. Dopo una notte di sesso, una giornata incantevole passata tra una spiaggetta poco conosciuta, con un mare cristallino da mozzare il fiato, e una passeggiata a Sorrento molto romantica, stiamo per cenare a Nerano.

Sto accarezzando la mano di Filippo mentre mi godo uno scampo crudo, quando lo sento irrigidirsi impercettibilmente. Mi guardo intorno e mi gelo pure io. Cazzo! Di tutti i ristoranti del mondo la madre di Alice ha scelto proprio questo…

Ovviamente ci ha visto!

Mi alzo per andare incontro al marito, come se potessi nasconderei Filippo dietro le mie spalle.
«Miei cari… come state? Che ci fate qui?»
Cerco di non mostrare il mio imbarazzo e invidio Filippo che sembra, come al solito, imperturbabile. Ma come ci riesce?
«Siamo entrambi da queste parti per lavoro e ho promesso a Carlo che avrei fatto compagnia a sua figlia» risponde lui in tono sprezzante e annoiato. Lo guardo stranita: se davvero mi avesse portata a cena solo per fare un favore a mio padre mi offenderei molto per le sue parole.
«Bravi, avete fatto bene. Possiamo unirci a voi?»
Ecco, ci mancava pure questa!

La Trama.

Gli-uomini-tornano-tutti
La vita di Elisabetta ha il ritmo folle ed eccitante di una musica dance pompata al massimo, ma anche l’umore altalenante di una giovane donna alle prese con la ricerca dell’amore e della vera se stessa. Con uno studio di architettura da portare avanti insieme a un socio insopportabile, una famiglia ingombrante tanto quanto il cognome altisonante che porta, amiche del cuore da coccolare e sorelline a cui badare, ci mancava solo il matrimonio di Angelica, che da Parigi arriva a invadere le stanze della casa romana di Elisabetta per dodici lunghe settimane.

Non sarebbe proprio il momento giusto per dedicarsi all’amore, eppure questa primavera non porta solo il tepore del sole e il profumo dei fiori ma anche grandi sconvolgimenti di cuore e inaspettate rivelazioni, tra cui la conferma che gli uomini importanti, alla fine, tornano tutti.

Un’ultima raccomandazione…

Allora vi ho convinte? Gli uomini tornano tutti è il libro da leggere in vacanza? Se la risposta è sì prima di lasciarvi vorrei farvi una ultima piccola raccomandazione, o preghiera.

Il vostro giudizio per me è molto importante. Per favore lasciatemi una recensione e ditemi cosa ne pensate. La vostra opinione è davvero importante per farmi migliorare e crescere come scrittrice!

Mia cara,

grazie per aver letto tutto l'articolo e non essere passata oltre. Per noi significa molto perché fa sentire il nostro lavoro apprezzato.

Forse avrai notato che abbiamo eliminato le pubblicità dagli articoli e che non ci sono più post sponsorizzati. Siamo convinte che per tenere alta la qualità bisogna saper fare anche delle rinunce.

Se ti piace quello che facciamo e vuoi aiutare madeleineh.it a restare libera da pubblicità, puoi sostenerci come indicato qui, oppure se ti va puoi offrirci una tazza tè!

Grazie da me e dal mio staff,

Madeleine

Madeleine H., nata a Roma nel 1982, vive con il marito e la figlia Penelope a Napoli. È autrice di due manuali di consigli d'amore - Il Metodo e Sos Ex - e di diversi romanzi Chick Lit.

Ancora nessun commento

Rispondi

La tua email non sarà mostrata.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.