Come capire se piaci a una ragazza via chat

In un mondo sempre più connesso, in cui viviamo attaccati al cellulare i social hanno sempre più importanza nelle relazioni amorose. Ecco perché oggi scopriamo insieme come capire se piaci a una ragazza via chat.

Questo appuntamento di Madeleine For Men è dedicato a scoprire l’interesse di lei attraverso i social: Come capire se piaci a una ragazza via chat!

Parliamoci chiaro, nel 2021 la maggior parte di noi comunica essenzialmente via social in particolare in chat. Whatsapp, Facebook, Instagram, Telegram, per non parlare di Tinder e delle altre app d’incontri, sono il mezzo con cui conosciamo gli altri e ci raccontiamo.

Passiamo sempre più tempo a chattare sia con persone che conosciamo solo in un mondo virtuale, sia in quello reale. Ecco perché è importante iniziare a captare quei segnali che possano svelarci se dall’altra parte dello schermo ci sia una persona interessata oppure no.

Ovviamente quelli che vi sveliamo oggi sono solo campanelli d’allarme da tenere monitorati. Ognuno di noi è fatto a modo suo ed è importante che voi inquadriate determinati comportamenti nel quadro generale.

Se una ragazza non vi risponde subito è un segnale, vero. Non dimenticatevi, però, di capire chi avete di fronte. Se è una persona che ha sempre il telefono in mano ha un peso, se, invece, di base è poco attenta ai social un altro.

Pariamo dalle basi…

come-capire-se-piaci-a-una-ragazza-via-chat

Le ragazze che hanno letto Il Metodo (cliccate QUI per scaricare anche voi il mio primo manuale di consigli d’amore) lo sanno già. Il primo passo da fare per capire se una persona è interessata attraverso le chat è quello di guardare la chat.

All’inizio non serve concentrarsi sulle parole e sui contenuti. Già visivamente possiamo iniziare ad avere informazioni importanti.

Quanto scrivete voi? Quanto scrive lei? Se ci sono più messaggi inviati – e intendo molti di più –  così come è un problema se lei risponde a monosillabi e con i pollici alzati. Dovremmo iniziare a scrivere un galateo della chat, in cui i pollici in su vengono banditi definitivamente!

Scherzi a parte, frequenza dei messaggi e lunghezza sono strumenti molto importanti per capire cosa prova chi c’è dall’altra parte.

 Quanto si flirta?

come-capire-se-piaci-a-una-ragazza-via-chat

Come capire se piaci a una ragazza via chat? Sicuramente se c’è flirt c’è sostanza. Sì è bello conoscersi, chiacchierare, raccontarsi ma in due ragazzi che iniziano qualcosa ci vuole quel pizzico di pepe.

Le emoticon in questo senso possono essere un grosso aiuto, se lei le usa mentre flirta con voi il segnale è ottimo.

Se, però, non c’è mai niente di piccante nei vostri scambi difficilmente può esserci un interesse che vada al di là della friendzone.

Certo, se lei è particolarmente timida può fare fatica a giocare con voi. Provate voi a flirtare in maniera molto soft. Lei continua a rispondere picche? Ecco, è tempo di cancellare il numero!

Passare dal virtuale al reale.

Appuntamento

Certo le chat sono importanti, come abbiamo visto possono darvi una chiara impressione sull’interesse di lei. Le conoscenze vere, però, devono avvenire dal vivo. Se una ragazza vi piace dovete chiederle di uscire.

Un aperitivo o un caffè sono occasioni ideali per fare quattro chiacchiere e capire non solo cosa prova lei. Anche se a voi piace davvero così come pensavate.

Ricordatevi che un rifiuto ci può stare. Capita che si abbia da fare proprio quel giorno oppure che lei voglia tirarsela un po’ e non dirvi subito si dì. Fate uno, due massimo tre tentativi.

Se la risposta è sempre no fermatevi. In fondo non c’ segnale altrettanto forte di disinteresse come non volervi vedere!

Madeleine

Madeleine H., nata a Roma nel 1982, vive con il marito e la figlia Penelope a Napoli. È autrice di due manuali di consigli d'amore - Il Metodo e Sos Ex - e di diversi romanzi Chick Lit.

Ancora nessun commento

Rispondi

La tua email non sarà mostrata.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.