Come sistemare al meglio l’armadio

Un guardaroba in ordine è sintomo di una vita in armonia, parola di Marie Kondo e anche della mia mamma. Ecco tutte le migliori tip per capire come sistemare al meglio l’armadio!

Come sistemare al meglio l’armadio: ovvero tutti gli accessori che devi assolutamente acquistare.

Un guardaroba ordinato non solo crea un ambiente piacevole e pulito, ma ti permette anche di non fare tardi la mattina. Quante volte ci è capitato di non trovare proprio il capo che volevamo indossare quella mattina oppure la camicia fortunata per l’esame all’università? Bene, se l’armadio fosse stato in ordine tutto questo non sarebbe successo.

Secondo le teorie di Marie Kondo (cliccate QUI per approfondire l’argomento), sistemare l’armadio migliorerà la vita di chi lo possiede. Potrai crederci o meno, ma provare non costa nulla.

Partiamo dalle regole basilari del guru giapponese del riordino:

  • la prima cosa da fare è sbarazzarsi di ciò che non si indossa da un po’ oppure non si ha nessuna intenzione di indossare nuovamente in futuro… mai sentito parlare del decluttering?
  • per procedere in maniera oculata, sarà necessario svuotare interamente vani e cassetti così da avere ben chiaro lo spazio a disposizione;
  • l’idea da seguire, soprattutto se non si dispone di grandi spazi, è quella di suddividere abbigliamento e accessori per tipologia, ad esempio separando sciarpe e cappelli da t-shirt a maniche corte.

Una volta che avrai fatto tue queste indicazioni, una domanda sorgerà spontanea: come conservare tutta la roba sopravvissuta? Semplice, basta continuare a leggere per scoprirlo.

Ordinatori

come-sistemare-al-meglio-larmadio
Ogni negozio di arredamento che si rispetti ha sempre una sezione dedicata a loro, gli accessori migliori e più utilizzati per l’organizzazione dell’armadio: gli ordinatori.

In commercio, online e nella grande distribuzione, se ne trovano ormai di tutti i tipi: da appendere direttamente al tubo appendiabiti per borse, cinture e volendo anche scarpe, da inserire nei cassetti per biancheria intima e accessori.

Custodie per abiti

Un tempo utilizzate solo per viaggi e spostamenti da un luogo all’altro, le custodie per abiti permettono di classificare gli abiti e contemporaneamente tenerli in ordine e puliti.

Personalmente, uso custodie per cappotti e giacche nonché per raggruppare gli abiti da cerimonia che difficilmente uso di frequente.

Le mie sono tutte colorate e hanno reso il mio guardaroba allegro e profumato semplicemente aggiungendo dei piccoli sacchetti contenenti fiori di lavanda.

Divisori

Anch’essi fanno parte del mondo degli organizer e permettono di tenere in ordine ogni cassetto.

Dite addio ai calzini spaiati o alla caccia al reggiseno del colore giusto. Con i divisori interni i vostri cassetti avranno vita nuova.

Come sistemare al meglio l’armadio – Questione di grucce

Photo Credit: Amazon.it

Puntate e puntate di Sex & The City non vi hanno insegnato nulla? E’ tutta questione di grucce!

Anche l’armadio più spartano può far invidia a Carrie Bradshaw se equipaggiato a dovere con tutti gli accessori salvaspazio finora descritti e le giuste grucce.

La cosa fondamentale è sceglierle dello spessore giusto per non rischiare di perdere spazio prezioso con voluminose quanto inutili stampelle in legno.

Ne esistono di molti tipi. L’idea da copiare sono quelle che possono accogliere più pantaloni o più camicie contemporaneamente come nella foto all’inizio di questo paragrafo (Per acquistarle clicca QUI).

Sacchetti sotto vuoto

Infine loro, i migliori amici del cambio di stagione: i sacchetti sotto vuoto.

Si tratta di pratici sacchetti in cui inserire i capi d’abbigliamento (attenzione, sempre meglio non farlo con quelli che tendono a sgualcirsi) e poi togliere l’aria semplicemente con l’aspirapolvere. Dopo averle utilizzate la prima volta viene da chiedersi: come ho fatto a vivere finora?

Dalla redazione vi ricordiamo che possono rivelarsi molto utili anche per far entrare più cose in valigia!

Maria Chiara Barsanti

Classe 1988, Marketing Manager per mestiere, Globetrotter per passione. Condivido sui social tutto quello che penso, mangio indosso... case libri auto viaggi fogli di giornale. Scrivo di beauty, lifestyle e design.

Ancora nessun commento

Rispondi

La tua email non sarà mostrata.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.